ARTE Opera e la sua terza stagione operistica online con #WeReStillOpen

Pubblicato il: 5 novembre 2020

ARTE Opera e la sua terza stagione operistica online con #WeReStillOpen

È digitale e gratuita la nuova stagione dell'opera di ARTE Opera

Con una conferenza stampa internazionale virtuale è stata presentata la terza stagione di ARTE Opera, il canale culturale europeo, in collaborazione con ventuno dei principali Teatri dell’Opera e festival europei.

Presenti, virtualmente, alla presentazione alcuni direttori di quattro dei più grandi teatri d'opera europei come  Olivier Mantei, dell'Opéra Comique diParigi, Matthias Schulz della Staatsoper Unter den Linden di Berlino, Per Boye Hansendel del National Theater Opera di Praga e Andreas Homoki del Teatro dell’Opera di Zurigo.

Consapevoli della difficile situazione storica e della difficoltà nella quale versano tutti gli organismi culturali, i direttori hanno ribadito l'importanza di rendere gratuito e disponibile a tutti online l'intero cartellone della terza stagione di ARTE Opera che avrà inizio il 14 novembre con l'opera Hippolyte et Ariciedi Jean-Philippe Rameau, trasmessa in diretta dall'Opéra Comique di Parigi, dove l'Ensemble Pygmalion suonerà con la direzione di Raphaël Pichon, nonostante l’assenza del pubblico dal vivo.

Gli spettacoli saranno disponibili a questo link in streaming e on demand gratuitamente e sottotitolati in sei lingue, tra cui l’italiano.

Il Programma di ARTE Opera 

In collaborazione con ventuno dei principali Teatri dell’Opera e festival europei di 12 Paesi, tra cui il Teatro Massimo di Palermo e il Teatro alla Scala di Milano, ARTE propone ogni mese nuovi spettacoli in un fitto calendario di appuntamenti che ha già riscosso un grande successo. 

A novembre verranno trasmessi due nuovi balletti: la prima di Mahler / Live, con la coreografia inaugurale di Martin Schläpfer nel suo nuovo ruolo di registae coreografo principale del Ballettodi Stato di Vienna e la messa in scena di Pippi Calzelunghe di Pär Isberg, che ARTE Opera ha trasmesso dall'Opera Nazionale Finlandese nel marzo di quest'anno e che rende ora di nuovo disponibile in occasione del 75° anniversario dalla pubblicazione del leggendario omonimo libro per bambini, dell'autore svedese Astrid Lindgren.

Dicembre invece vedrà due produzioni su larga scala: il 6 dicembre verrà messa in scena Simon Boccanegra di Verdi di Andreas Homoki dal Teatro dell’Opera di Zurigo. 
Il 13 dicembre si renderà disponibile Lohengrindi Richard Wagner nella messa in scena di Calixto Bieito presso la Staatsoper Unter den Linden di Berlino.

Nella primavera 2021 è invece prevista la produzione di Jiří Nekvasil di Dalibordi Bedřich Smetana che sarà trasmessa dall'Opera di Stato di Praga con Jaroslav Kyzlink.

I primi successi 

Sebbene appena iniziata la stagione ha già avuto il suo primo successo a settembre con 7 Deaths of Maria Callas, progetto dell’artista-performer Marina Abramović trasmesso in live streaming dalla Bayerische Staatsoper di Monaco di Baviera e reso poi disponibile on demand: nell’arco di un mese è stato visto da oltre 170.000 spettatori.

L'obiettivo della nuova stagione 

Obiettivo di ARTE è mostrare la qualità e la diversità della scena lirica europea e avvicinare un nuovo pubblico a questa forma d'arte grazie a produzioni eccezionali, grandi classici, novità e riscoperte. 

Racconta Wolfgang Bergmann, amministratore delegato di ARTE Deutschland e coordinatore di ARTE per il canale televisivo tedesco ZDF: “Nell'attuale crisi, ARTE, in qualità di European Culture Channel, crede che ora più che mai la sua missione sia quella di supportare artisti, creativi, istituzioni culturali e organizzatori di eventi quando e dove possibile". 

#WeReStillOpen: la campagna a sostegno dell'arte 

ARTE ha lanciato insieme alla stagione anche una importante campagna: #WeReStillOpen, in collaborazione con alcune delle istituzioni più colpite, inclusi teatri, orchestre e altri creativi. Il canale culturale europeo intende creare un programma di prim'ordine, comprendente non solo eventi live o appuntamenti in streaming ma anche lo sviluppo di nuovi format.

Accanto alla stagione di ARTE Opera, il perseguimento di questo obiettivo da parte di ARTE prevede il proseguimento del popolare formato Hope @Home, il cui motto, a partire da oggi sarà "Next Generation", nonché la ripresa della sua serie di DJ set europei UnitedWeStream.

Il programma di ARTE Opera può essere interamente consultato a questo link.

Photo Credits: pagina Fb di ARTE Opera in italiano 

  • TEATRO
  • NOTIZIE

scritto da:

Irene De Luca

Agenda, taccuino, registratore e macchina fotografica. Attenta alle nuove tendenze ma pur sempre “old school inside", vago alla ricerca di ispirazioni, di colori, di profumi nuovi per raccontare una Milano che poi tanto grigia non è.

POTREBBE INTERESSARTI:

Presentata la nuova guida 'I Borghi più belli d'Italia' con realtà aumentata

Una grande novità per vivere i borghi, anche a distanza

LEGGI.
×