Ha riaperto il locale più californiano di Jesolo

Pubblicato il 29 aprile 2022

Ha riaperto il locale più californiano di Jesolo

Bowl in spiaggia, bowl tra una vasca e l'altra in via Bafile, bowl nella terrazza di casa

Possiamo dirlo: ha riaperto il locale più "calforniano" di Jesolo. 
Mentre i pronostici vogliono una Jesolo 2022 ancora più viva e piena di quella dell'anno scorso, ricomincia la sua attività uno dei locali che, negli ultimi anni, hanno contribuito a ringiovanire e internazionalizzare la proposta gastronomica della nostra spiaggia del cuore: PokeScuse
Dopo la partenza col botto di Pasqua e Pasquetta, la poke house (onnipresente, ormai, in Veneto) è pronta ad accompagnarci per tutta la stagione. Insomma, fino al 30 settembre ci aspetta un'estate piena di bowl: sotto l'ombrellone, su e giù per Via Bafile, nella terrazza di casa... 
Siamo, allora, andati a fare due chiacchiere con Christopher, uno dei due giovani titolari che, entusiasta per il gran debutto, ci ha informati sul cosiddetto "stato dell'arte" e raccontato qualche novità.
Ma andiamo con ordine, ecco qui tutto quello che devi sapere sulle due sedi jesolane di PokeScuse:

Dove e quando 


La sede di Piazza Brescia (Via Bafile 334) è aperta tutti i giorni dalle 11.30 alle 21.30. Dai primi di luglio l'orario di chiusura è prorogato alle 22.30.
La sede di Piazza Mazzini è attiva ogni mattina dalle 9.30, fino alla sera alle 21.30. Anche questa, da inizio luglio, rimane aperta fino alle 22.30. 

Cosa si mangia


Beh, naturalmente le poke bowl, ovvero:
- una base di riso (bianco, venere, integrale, basmati) o di insalata fresca;
- una o più proteine (tonno, tofu, salmone, pollo, mazzancolla, polpo);
- dai 3 ai 5 fresh (mango, avocado, melograno, feta greca, cipolla di Tropea, jalapeños, pompelmo rosa...), a seconda della dimensione della bowl;
- salse (soia, teriyaki, salsa yogurt, salsa mango, salsa avocado...)
- guarnizione on top (semi di sesamo, crispy onion, mandorle, uova di pesce, alghe nori, arachidi...). 
Come avrai capito, le poke bowl sono completamente componibili. Ci sono poi le special, già predisposte, come la Sax Bowl, con riso venere, doppio tofu, jalapeños, avocado, cavolo rosso, edamame, germogli di soia, sesamo, salsa teriyaki, o la Beach Bowl con riso integrale, salmone, tonno, avocado, edamame, cavolo rosso, cipollotto verde, sesamo, crispy onion, salsa avocado, spicy maio.
Qui il menu completo

Il tutto è preparato al momento, in pochi minuti; può essere consumato in loco, oppure portato  comodamente con sé: in spiaggia, per un pranzo light, a casa, per risolvere la cena in poche mosse. La mission di PokeScuse è, infatti, quella di riproporre il concetto di fast food in ottica salutareNon per nulla, gli ingredienti sono di prima scelta e, quando possibile, di provenienza locale. 

Le novità

Con il nuovo anno si aggiungono nuovi ingredienti: il riso basmati, la patata dolce, l'asparago, la salsa senape e miele, i pinoli. 

E poi... colazione?

Ebbene sì. Nella sede di Piazza Mazzini, ad affiancare la poke house c'è AfterScuse, il corner caffetteria a stelle e strisce. Con un matcha latte, un americano, un milkshake puoi fare una colazione a Jesolo che ti sembra di essere nel Pier di Santa Monica. Curiosità: i topping che guarniscono i milkshake sono ad alto contenuto proteico. Sicché, l'AfterScuse è diventato un vero e proprio punto di riferimento per gli amanti del fitness strong.
Ad accompagnare l'offerta beverage c'è l'avocado toastottima alternativa per il pranzo, per la merenda, o per quella colazione così necessaria ad affrontare la prima partita di beach della giornata. 

Il sound

Quando si dice "nulla è lasciato al caso". PokeScuse ha definito la sua personalità nei minimi dettagli, non solo attraverso l'inconfondibile estetica degli ambienti, ma con una selezione musicale decisamente orientata verso l'hip hop nostrano e americano. Ecco la playlist su Spotify. 

A che punto siamo?

Beh, PokeScuse è ormai a quota 34 sedi, tra nord e centro Italia. Tra le ultime, recentissime, aperture: Trento e Bolzano. Il Veneto è praticamente già conquistato. Oltre a Jesolo, ritroviamo PokeScuse a: Treviso, Bassano del Grappa, Padova, Sottomarina, Verona, Venezia, Portogruaro.
Che dire, se non, "avanti così"?

Foto tratte dalla pagina FB di PokeScuse

 

  • NUOVE APERTURE
POTREBBE INTERESSARTI:

​Le grandi mostre da non perdere in Italia nel 2022

La ripartenza passa anche dall’arte, perché la cultura e la bellezza sono motori della crescita.

LEGGI.
×