Fermarsi è impossibile. Dove sfondarsi di tapas a Milano senza pentirsene

Pubblicato il: 4 marzo

Fermarsi è impossibile. Dove sfondarsi di tapas a Milano senza pentirsene

Spiagge assolate, atmosfera rilassata e “caliente”, persone cordiali e sempre sorridenti. I miei viaggi in Spagna mi hanno lasciato il ricordo indelebile di un Paese splendido, ricco di storia e di tradizione ma allo stesso tempo europeo e che guarda al futuro. Uno degli aspetti che più di tutti colpisce è la cucina spagnola che utilizza molti ingredienti tipici delle cucine mediterranee ma in modo peculiare. Dalla forte identità, è una cucina molto variegata, costituita da prodotti semplici uniti ad arte. Ne sono un esempio perfetto le tapas.

Disponibili a qualsiasi ora, sono piccole porzioni di cibo che accompagnano le bevande (vino, sangria o birra). Coloratissime e variegate sono sempre realizzate con ingredienti di alta qualità (dal jamòn iberico al caviale, dal baccalà al queso manchego) e possono avere forme differenti: dai paninetti (montaditos), alle tartine con il pane tostato ed il tipico stuzzicadenti che tiene insieme il tutto (pinchos) a veri e propri piatti della tradizione ma in formato ridotto (raciones).

Più che un elemento della cucina spagnola, le tapas vanno intese come un vero e proprio stile di vita. Basti pensare che “tapear” e cioè “girovagare per tapas” è un’abitudine degli spagnoli che solitamente passano di bar in bar in gruppo e assaggiano poche tapa alla volta, di caña (piccola birra) in caña. Oggi le tapas sono conosciute in tutto il mondo e ovunque nascono tutti i giorni nuovi bar che le propongono. Milano non poteva mancare all’appello! Ecco allora qualche posticino dove pasteggiare con ottime tapas e immaginare, anche solo per poco, di essere in vacanza in Spagna.

 

Un viaggio nella cucina spagnola a due passi da Centrale

Situato in via Settembrini, a due passi dalla Stazione Centrale, Albufera si discosta da bar di tapas. Qui si tratta di un vero e proprio ristorante che si pone come primo obiettivo quello di farti compiere un’esperienza spagnola a partire dalla cucina. Oltre al menu degustazione che permette di compiere un vero e proprio percorso gustativo esperienziale fra sapori autentici e rivisitazioni contemporanee, il ristorante propone tapas sempre nuove e stagionali dalle più classiche alle più innovative. Si passa dal classico Pan con tomate ai Garbanzons con pisto (caponata spagnola con zucchine, melanzane, peperoni, mini fave, ceci, olive neri, salsa di pomodoro e aceto di sherry) al Tataki di presa iberica (maiale iberico scottato e servito con maionse al plancton e bottarga). Il menu varia di continuo, per questo non mi faccio mai mancare una capatina mensile…

La casa delle tapas in Isola

In via  Thaon di Revel, in Isola, fra i tanti ristorantini etnici della zona c’è anche l’Ajo Blanco, un locale davvero suggestivo dalle ambientazioni retrò fra muro grezzo, legno e prosciutti appesi. Si ha la sensazione di entrare in una taverna spagnola del passato, in cui il tempo sembra essersi fermato. Oltre alle tapas più tradizionali, ve ne sono molte del giorno e stagionali. Il menu si suddivide in tapas “para picar” e cioè per stuzzicare come le Aceitunas Manzanilla, le tipiche olive spagnole, o il Pan Tomate (pane tostato condito con pomodoro); le Tapas di Carne (tra cui le Albondigas, le famose polpettine di manzo in salsa di pomodoro piccante o i Flamenquines de ternera con migas (involtini di vitello ripieni di migas, briciole); di verdura come la famosa Tapa di Tortilla spagnola o le Papas arrugadas con mojo canario (tipica delle Canarie: patate novelle al sale con salsa) o ancora tapas de pescado come il Brandada de bacalao (baccalà mantecato servito su crostone di pane) o ancora Gambas al Ajillo (terrina di gamberi in olio evo, aglio e peperoncino). Una tira l’altra!

Le tapas di Porta Romana

Tipico “bar de tapas” in stile spagnolo Tapa di via Burlamacchi propone un ambiente informale e rilassato ed una cucina semplice ma curata aperta dalle 18.00 fino a mezzanotte e mezza. Oltre alla paella, il locale propone taglieri di salumi e formaggi e tapas davvero uniche preparate al momento. Preso letteralmente d’assalto per l’aperitivo propone un drink con 4 tapas del giorno offerte e servite al tavolo per accompagnamento. Il tutto da gustare in un ambiente rilassante e rilassato, perfetto per una serata diversa e per sentirsi, per un attimo, in vacanza. Fra le mie tapas preferite: il Chorizo a la sidra, la tipica salsiccia cotta nel sidro basco, la Cazuelita de purè de habas, la terrina di purè di fave con chorizo e queso manchego; i Buñuelos de bacalao, le frittelle di baccalà).

Le tapas di pesce “para compartir”

In una location minimal e d’atmosfera, Tapas de Pescado è, come suggerisce il nome, una taperìa specializzata in tapas di pesce freschissimo cucinato ad arte. Il locale, gestito da alcuni giovani, è caratterizzato da un'atmosfera informale e curata allo stesso tempo. Il menu presenta, oltre alle ricette più tradizionali come Pan tomate, Tortilla, peperoni verdi fritti, anche rivisitazioni contemporanee e ingredienti internazionali come ostriche francesi, sashimi giapponese, cozze alla marinara. Il locale sposa e propone la filosofia del “para compartir” che prevede l’assaggio di tante tapas diverse condivise allo stesso tavolo fra i commensali. Questo permette di vivere un’esperienza culinaria unica, in perfetto stile spagnolo.

E tu, quali locali di tapas consiglieresti?


Photo Credits: 
Foto di copertina: Ajo Blanco
Foto: dalle pagine Facebook dei locali
Vuoi rimanere sempre aggiornato sui locali della tua zona? Iscriviti alla newsletter!

 

  • I MIGLIORI

scritto da:

Irene De Luca

Agenda, taccuino, registratore e macchina fotografica. Attenta alle nuove tendenze ma pur sempre “old school inside", vago alla ricerca di ispirazioni, di colori, di profumi nuovi per raccontare una Milano che poi tanto grigia non è.

IN QUESTO ARTICOLO
  • Ajoblanco

    Via Thaon De Revel 9/11, Milano (MI)

  • tapa

    Via Francesco Burlamacchi 7, Milano (MI)

  • Tapas de Pescado

    Via Gaetana Agnesi 2, Milano (MI)

  • Albufera

    Via Luigi Settembrini 26, Milano (MI)

×