Pasqua vista divano: i menu delivery di Roma per renderla speciale

Pubblicato il 26 marzo 2021

Pasqua vista divano: i menu delivery di Roma per renderla speciale

Sarà una Pasqua blindata. Lo leggiamo sui social, lo annunciano su tutti i giornali. Non sarà la classica Pasqua in cui potremo invitare a casa chi ci pare o uscire senza autocertificazione. Saranno 3 giorni di "reclusione forzata" che ci costringeranno a stare a casa con i nostri conviventi o con gli affetti più cari. Molti si staranno chiedendo cosa cucinare, ma la domanda da farsi è un'altra: quali ristoranti propongono un delivery di Pasqua? Pensa a questa cosa: quanto sarebbe esaltante svegliarsi la mattina di Pasqua a un orario indefinito e sapere di avere tutto pronto o che a breve arriverà qualcuno a portarti il pranzo: non è meraviglioso? Ecco 7 locali di Roma che sono pronti a regalarti la prima, vera emozione primaverile in questi giorni di festa...

Un delivery di prelibatezze a cui non puoi rinunciare


C'è qualcosa che il lockdown non potrà mai toglierci: la voglia di mangiare. Menabò Vino e Cucina a Roma ha pronto un menù che ti toglie il pensiero di andare al supermercato e che ti proietta verso una Pasqua da nobile: delizie pronte e fornelli intonsi. Devi solo chiamare entro le 13 di giovedì 1 aprile e attendere a casa il tuo delivery (c'è anche il servizio di asporto). Il menù è super: per antipasto babà salato con ricotta, fave fresche e pecorino, primo ruspante (lasagna con carciofi, menta e stracciatella di bufala) e un secondo davvero speciale: tajine di agnello con albicocche, mandorle e cous cous speziato. E per finire, pastiera napoletana. Tutto sto ben di Dio 35 euro a capoccia (vino escluso). Niente male direi, ma non finisce qui. Mandando una mail a info@ilsori.it entro mercoledì il 31 marzo puoi farti mandare a casa (a peso) corallina, casatiello, pizza di Pasqua e pastiera...
Ordini entro 31 marzo e 1 aprile con una telefonata allo 0686937299 o con un messaggio Whatsapp al 3491054693.
Via delle Palme 44, tel. 06 8693 7299

A Pasqua e Pasquetta... SaleFino ti aspetta


C'è chi a Pasqua e Pasquetta non farà nulla... e chi invece si farà in due. Il ristorante SaleFino di Via Clisio ha optato per la linea Stachanov e porterà nelle case di tutti i romani un menù degno di essere immortalato su tutti i social. Si parte con gli antipasti: uovo pochè con crema di patate e tartufo nero, cheese cake agli asparagi e frittino di carciofi e maionese alla mentuccia. A stomaco rilassato, si può passare ai primi: tortelli fatti in casa di agnello e pioppini e lasagna vegetariana carciofi e taleggio. I secondi sono uno spettacolo: polpettine di legumi su vellutata di carote allo zenzero e crumble di festa greca e un succulento stinchetto di agnello con patate al forno. Come dolce, una delicatissima capresina al cioccolato bianco e limone. Ma chi te lo fa fare di metterti ai fornelli, prendi in mano il telefono...
Via Clisio 1, tel. 06 860 4497                                        

Dar Bruttone... la Pasqua è bellissima


Passione, coerenza e mentalità. L'Osteria Dar Bruttone è uno di quei locali dell'anima dove si incontrano forma e sostanza. La romanità "trasuda" da ogni piatto e viene proposta in tutto il suo splendore. In occasione della Santa Pasqua, l'Osteria dar Bruttone ha deciso di acchittare (il modo in cui romani dicono preparare) 2 menù da "leccasse" i baffi. Il Primo Menu prevede: selezione di salumi della sabina o carciofo romanesco alla Giudia, tortelloni fatti a mano con gli asparagio gricia coi carciofi, porchetta fatta da noi con sopra crema di pecorino romano o abbacchio dei Monti Sabini ar forno, patate de Viterbo al forno e ciambellone. La bottiglia di vino è in omaggio. Ecco il Secondo Menutortino de broccoli con crema di pecorino e pepe nero o carciofo romanesco alla giudiia. 2 primi: fettuccine con spuntature e salsiccia o cappellacci con carciofi, guanciale di amatrice e pecorino romano. Anche la scelta fra i secondi è notevole: filetto di maiale nero o coratella di carciofi. Per finire, cicorietta e ciambelline ar vino rosso. Anche qui bottiglia di vino in omaggio. Il prezzo è un regalo di Pasqua: 30 euro e passa la paura...
Per prenotare il menu di Pasqua, telefonare o scrivere al numero 393 9517404
Via Taranto 118, tel. 06 8902 4870

La SANTA Pasqua romana: l'unione fa la forza


Prendi 4 locali di Roma che sono un'istituzione (anche a Milano): Retrobottega, Marzapane Roma, Zia Restaurant e Rimessa Roscioli. Scegli un menù corale e condiviso e chiamalo Santa. Ecco la proposta innovativa pronta a rivoluzionare la Pasqua 2021 della Capitale. Santa è un menu corale che comprende 4 piatti, il pane, un abbinamento vino e una sorpresa nascosta. Ogni locale ha sviluppato una portatasenza perdere mai di vista l’aspetto aggregativo del progetto e il classico menu Pasquale romano, che esclusivamente per l’occasione arriva sia a Roma che a Milano. Menù pazzesco: Roscioli (Corallina Artigianale, Provolone Riserva 36 mesi, Mini Pizza al Formaggio e Giardiniera), Retrobottega (tortelli ripieni di bufalo con salsa cacio e ova e pane a lievitazione naturale), Marzapane (agnello cotto al coccio sulla brace con limone verde, yogurt e cardamomo e Vignarola di carciofi, asparagi piselli e fave), Zia Restaurant (babà con cremoso alla vaniglia), Rimessa Roscioli (vino artigianale da vignaioli del Lazio). Asporto - 130 euro (2 persone) e Delivery - 135 euro (sempre per due persone).
Per info e prenotazioni, visitare il sito  www.rimessaroscioli.com/santa-pa5qua o inviare un WhatsApp al numero 329 3649448

Un pranzo di pesce da mille e una notte 


Arrivano le belle giornate e i romani (almeno per il momento) devono rinunciare alla Pasqua al mare. Per fortuna, c'è il ristorante Chinappi che apposta per l'occasione, ha pensato a un menù completo a persona da gustare comodamente a casa. Le proposte del menù sono incentrate sul pesce, che arriva per lo più dalla pescheria di famiglia di Formia, con diverse paranze sparse nel basso Lazio. I piatti proposti sprigionano i sapori del mare in tutta la loro freschezza. Il menù è intrigante, delicato e marcatamente ambizioso: tartare di tonno,calamaro e carciofo alla romana, filetto di sarago alla cacciatora, risotto ai gamberoni rossi e pastiera. 
Per info e prenotazioni, chiamare il numero 06 4819005 o mandare una mail a chinappi@chinappi.it

Una Pasqua in Osteria, tutti i problemi porta via 


L'Osteria degli Avvocati è un locale dove la tradizione mediterranea incontra l'innovazione del gusto. Dietro ai fornelli c'è Lorenzo Giacco, una garanzia e un volto televisivo: nel 2013 infatti ha partecipato a La terra dei Cuochi su Rai Uno con Antonella Clerici. Per Pasqua e Pasquetta, l'Osteria ha deciso di rimanere a fianco ai propri clienti con un menù da favola (in formato asporto o delivery) da prenotare entro il 2 aprile. Partiamo con gli antipasti: insalata di calamari e puntarelle, coratella di abbacchio con carciofi croccanti. Una delizia. E poi, tre primi molto interessanti: lasagna bianca, gnocchi di patate alle vongole veraci e cozze con asparagi croccanti e linguine al ragù di polpo e zest di limone. Fra i secondi, spicca il baccalà elvaggio norvegese cotto a bassa  temperatura su crema di gazpacho e porro croccante. In alternativa, c'è un meraviglioso abbacchio cotto a bassa temperatura con patate al forno. Come dolci, tiramisù e pastiera. Non ti rimane che prendere la cornetta...
Via Aurelia 74-78, prenota entro il 2 aprile ai numeri 06 31074766 e 351 9885897

Dove sta Zazà? Sta arrivando!


Ristorante, pizzeria, carne, pesce, birre artigianalie e dolci tutti fatti in casa. L'Osteria Zazà è un locale in stile industriale/moderno con ottima cucina e personale giovane e dinamico, la cui MISSION primaria è l'accoglienza e lo star bene insieme, offrendo il meglio senza risparmiare sulle porzioni. Il menu è davvero gajardo. Osteria Zazà ha pensato a un menù per il pranzo di Pasqua perfetto da consumare a casa. Lo si può ritirare in mattinata o ricevere a domicilio tramite telefono o tramite app. Il menù è per romani veri: insalata russa, torta pasquale con corallina, lonza e uovo sodo, tagliere di salumi e formaggi, cartoccio di carciofi, cannelloni ricotta e spinaci, abbacchio al forno e parmigiana di melanzane. Sarà una Pasqua per palati forti...

Immagini interne prese dalla pagina Facebook dei locali
Immagine di copertina: Pagina Facebook di Retrobottega

  • GOURMET IN PANTOFOLE
  • PASQUETTA
  • PASQUA

scritto da:

Angelo Dino Surano

Giornalista, addetto stampa, web copywriter, social media manager e sognatore dal 1983. Una vita intera dedicata alla parola e alle sue innumerevoli sfaccettature.

IN QUESTO ARTICOLO
POTREBBE INTERESSARTI:

L’Osteria degli Avvocati, quando le favole diventano realtà

Una storia d’amore, una cucina interessantissima e tanta voglia di fare e di rimettersi in gioco. Ecco il nuovo locale di Adele e Lorenzo all’Aurelio.

LEGGI.
×