​Trapizzino raddoppia a Milano e sbarca sui Navigli

Pubblicato il 9 marzo 2021 alle 07:27

​Trapizzino raddoppia a Milano e sbarca sui Navigli

Mercoledì 10 marzo apre al civico 2 di Ripa di Porta Ticinese.

A 3 mesi dall'apertura del sesto locale a Roma, Trapizzino scommette su Milano: l’angolo di pizza di Stefano Callegari apre le porte ai Navigli, affiancando un nuovo indirizzo a quello di via Marghera. Si tratta di un locale di piccole dimensioni dedicato al take-away e al delivery, per assaporare le ricche pietanze della cucina romana e italiana senza bisogno di sedersi a un tavola apparecchiata.


Come in tutti i locali Trapizzino in Italia e a New York, ogni giorno si potrà scegliere tra i 5 gusti classici: Pollo alla Cacciatora, Polpetta al Sugo, Parmigiana di Melanzane, Lingua in Salsa Verde e Doppia Panna (stracciatella di burrata con alici), e 3 gusti speciali del giorno, che variano a rotazione alternando ricette della tradizione romana e italiana, dalla Coda alla Vaccinara al Polpo al Sugo.


Non mancheranno anche i fritti, a partire dal Supplì, il cibo di strada romano per eccellenza, per proseguire con le Crocchette e con Lino, la neonata creatura di Trapizzino in collaborazione con Retropasta, il pastificio romano artigianale di Retrobottega.


Per festeggiare la nuova apertura, Promo Delivery: fino al 9 marzo in tutti gli ordini Delivery in partenza da via Marghera, un buono per ritirare dal 10 al 13 Marzo la t-shirt di San Trapizzino al nuovo locale di Milano Navigli con una consumazione di 10€.

Foto da ufficio stampa

 

  • NOTIZIE

scritto da:

Maggie Ferrari

I miei ricci parlano per me. Scatenata e bizzarra la notte, frenetica e in carriera di giorno. Toglietemi tutto ma non i miei apericena in centro e la malinconia del weekend, quando mi manca Milano.

POTREBBE INTERESSARTI:

Bauli in piazza, la manifestazione nazionale del settore spettacolo ed eventi

Sabato 17 aprile, in Piazza del Popolo.

LEGGI.
×