Come bere all'aperto rimanendo caldi a Padova

Pubblicato il 28 dicembre 2021

Come bere all'aperto rimanendo caldi a Padova

Il padovano vero, lo si vede nel momento delle difficoltà: con il gelo fuori, ma il bicchiere in mano. Sempre.
Diciamocelo, a tante cose siamo disposti a rinunciare, ma all’aperitivo beh quello proprio no e sì, anche di martedì sera che tanto dove c’è scritto che “non si può bere durante la settimana”, che “serve un’occasione speciale per ritrovarsi” o anche che “ci si può divertire anche senza bere”? Non scherziamo dai.
 
Ecco perché nonostante qui l’inverno sia rigidissimo (e umidissimo) troviamo sempre il modo per questo pit-stop che per qualche ora riesce sempre a mettere in pausa le nostre ansie e le nostre preoccupazioni, regalandoci qualche istante di gioia con coloro che più amiamo.
In nostro aiuto però il comparto della ristorazione che, conoscendo i propri “polli”, non ha lesinato su dehors riscaldati, funghi e situazioni di fuochi che ti faranno sentire alle Tengue, in pieno Agosto!

In Via San Fermo

Il Venexino non ha bisogno di presentazioni, anzi, semmai ha bisogno di prenotazioni dato il sempre alto afflusso di padovani che si riversano a orario aperitivo. Qui il locale è un po’ per tutti: le amiche alla moda ma anche il cliente che cerca un locale dove si beve bene, nel vero senso della parola. So che la cantina è fornitissima, in particolar modo grazie alla presenza di pesanti etichette, ma io per sgrassare consiglio sempre l’americano: sempre grande certezza! La tiri lunga? Prenota qui un tavolo per la cena.
Il Venexino, Via San Fermo 45, Padova – Tel. 0498759988
 

Uno degli angolini che più amo di Padova è sicuramente quello dove sorge Lo Scultore Cafè che con degli arredi pazzeschi e il suo piccolo dehor rialzato è una vera chicca anche solo per gli occhi. Qui, il covid certo non ha aiutato, ma si cerca di tornare alla normalità e quando possibile, si tenta di mantenere alta la tradizione organizzando anche qualche serata con musica. Ad accompagnare il tutto poi, cicchettini e ottimi cocktail.
Lo Scultore Cafè, Via San Fermo 10, Padova – Tel. 3931200226

In Galleria Borromeo

Locale raffinato e offerta culinaria sempre ben presentata e dagli ingredienti di partenza eccellenti. Al Box in Galleria però, si ama anche fare un po’ di “baccano”, ed ecco perché della famiglia Box, è il locale più preparato per offrirti anche un ottimo momento aperitivo grazie a sapienti mani dietro il bancone; ma anche un dehor incredibile. Cosa ordinare? Io mi faccio consigliare, l’ultima volta qui ho imparato che il Martini si deve bere in soli tre sorsi ma devo ritornare per chiedere conferma!
Box Galleria, Galleria Borromeo 19, Padova – Tel. 049 8758595
 

E chi l’ha detto che ad aperitivo si debba bere obbligatoriamente cocktail? Io team amante della birra sempre e ad ogni ora quindi consiglio caldamente – nel senso che anche qui il dehor è riscaldato – il Grand River Beer, localino di nuova apertura con birre spesso introvabili e sconosciute ai più, per conoscere, amare e assaporare ancora di più questo vastissimo mondo che è quello del luppolo.
Grand River Beer, Galleria Borromeo 2, Padova – Tel. 0497996920

In Piazza dei Signori

Una grande certezza a Padova è sicuramente il Barcode – spesso chiamato dagli amanti semplicemente Code. Qui i posti interni sono pochissimi ma non temere, fuori non si sta male grande alle lampade riscaldate. Occhio però: arriva presto o scegli orari poco convenzionali se no qui ci sarà da aspettare, è richiestissimo! Ogni settimana consigliano un nuovo cocktail, ora è il turno di Santa Sagrè con mexcal, pomodoro, limone, salamoia di olive, sale affumicato, pepe e tabasco.
Barcode, Via Dante 1, Padova – Tel. 0497380599
 

Pestati ad aperitivo? Io dico sì, anche in inverno perché il ghiaccio forse rinfrescherà un po’ le mani certo, ma il cuore, vogliamo parlare del cuore? Da Ai Do Archi Julio e brigata sono una certezza dietro e fuori dal bancone, mojiti compresi (serviti a tantissimi gusti differenti). Ad accompagnare il tutto cicchettoni, la versione maxi del classico cicchetto; il mio preferito? Quello con le mazzancolle. Ah, se tieni d’occhio la loro pagina Facebook capita spesso che organizzino qualche cena a tema, magari…
Ai Do Archi, Via N. Sauro 23, Padova – Tel. 3295759736

In Via Roma

Localino in una delle più affollate vie del centro, Via Roma, aperto tutto il giorno per pranzi di lavoro e cenette in compagnia, durante il momento dell’aperitivo tira fuori l’artiglieria pesante che, non ha paura di usare, grazie ad una conoscenza dei prodotti e la fantasia di osare. Il risultato? Un negroni alla fragola, tanto per dirne uno. Locale molto bello con tavolini esterni, perfetti per fare una ottima prima impressione!
Cafè Veneto, Via Roma 53, Padova – Tel. 049656348
 
Osteria spartana, cucina onesta e casalinga, piatti della tradizione e una grande conoscenza di birre, birrette e birrone. Ma anche di vini, sia chiaro. Qui si entra per la tranquillità, si ritorna per il prodotto, lo si consiglia per la gioia. Occhio a passarci davanti, che da poco si è un po’ rifatta il look, potresti non riconoscerla!
Osteria Il Canevone, Via Umberto 10, Padova – Tel. 3930532022

Zona Prato o giù di lì

Dai Ragazzi non è solo il nome di questo incredibile localino che aperto da poco, è subito entrato nel cuore di moltissimi – me compresa – ma è anche il modo che ti esce naturalmente per chiamarlo. “Andiamo dai ragazzi” infatti è diventata una frase creata ad hoc per questo posto, dove tutti capiscono al primo colpo senza il bisogno di dire “ma dai ragazzi chi?”. Questo avviene a mio avviso quando il posto è forte e il servizio super simpatico, se poi i cicchetti, gli arrosticini e i panini, ma anche il vino in mescita è ok allora che si può voler di più?
Dai Ragazzi, Piazzale Pontecorvo, Padova – Tel. 393 1112069
 

R2 Coffeebar è il cafè diurno e cocktail bar serale del noto ristorante padovano Radici. Qui, come nella preparazione dei cibi, nulla è lasciato al caso neppure in quella dei cocktail; cicchetteria compresa che è un po’ la versione gourmet della nostra tradizione culinaria veneta, messa su fetta di pane caldo. Un locale raffinato ed elegante, ma mai impostato che non manca di farti sentire sempre a tuo agio.
R2 Coffeebar, Via Andrea Costa 18a, Padova – Tel. 0492320525

Fuori porta

Un progetto nato dall’idea dell’Associazione Culturale Il Coccodrillo, che ha pensato di creare un punto d’incontro per grandi e piccini nel noto parco dell’Arcella. Approdo per mamme con i bimbi che cercano un pit-stop tra le giostrine, ma anche studenti che trovano la pace fuori dalle aule studio o compagnie di esperti che si ritrovano per la classica passeggiata quotidiana. Qui, molti gli eventi culturali organizzati – pandemia permettendo ovviamente – serate musicali, stand up e incontri; nonché una fiammante struttura riscaldata e una nuova drink list.
Casetta Zebrina, Via Jacopo da Montagnana 93, Padova – Tel. 3271629910
 

Bancone frigo zeppo di bontà, vini ricercati e con moltissime scelte di naturali, mescita non proprio del territorio ma comunque ben selezionata, offerta di cicchettini e polpettine da condividere con tutto il tavolo e un ambiente bellissimo, tra il verde delle piante e il caldo marrone del legno. Enoteca Marsiglio è il pit-stop ideale per quando hai bisogno di tirare il fiato, uscendo dai soliti giri e dalle solite facce e perché no, godendoti un poco di silenzio.
Alimentari Enoteca Marsiglio, Via Matteotti 18, Padova – Tel. 049811464
 
 
 
 
Foto di copertina di Scultore
Foto interne reperite nelle rispettive pagine social

  • APERITIVI MEMORABILI

scritto da:

Anna Iraci

Nata a Padova qualche anno fa, appassionata di film gialli e pizza diavola, meglio se assieme. Giocatrice di pallavolo nel tempo libero e, nel restante, campionessa di pisolini. Saltuariamente (anche) studentessa. Da grande voglio scrivere, ma siccome essere grande è una rottura, intanto bevo Gin&Tonic. Con il Tanqueray però.

IN QUESTO ARTICOLO
POTREBBE INTERESSARTI:

​Stessa spiaggia, stesso mare. Stesso stabilimento balneare! Premiati i migliori del 2022

Mondo Balneare assegna gli oscar delle spiagge italiane, giunti alla settima edizione.

LEGGI.
×