Cosa si regala a San Valentino? Ottime idee da veri romanticoni (anche tra quattro mura)

Pubblicato il 2 febbraio 2021

Cosa si regala a San Valentino? Ottime idee da veri romanticoni (anche tra quattro mura)

Domenica 14 febbraio si sta avvicinando, ecco l'idea giusta al momento giusto.

A me di San Valentino non importa nulla, festa consumistica e basta, roba da carie ai denti! Si, si, come no... in tante dicono così, fanno le superiori, poi però: "ma, veramente, nemmeno un Bacio Perugina?". Fidati, noi donne siamo fatte con lo stampo per certe cose e, regola numero uno, dire sempre il contrario di quello che si spera avvenga, perché vuoi mettere quanto è più bello avere una sorpresa, o meglio, crearsi una sorpresa?!

Per questo motivo, ti consiglio di non presentarti a mani vuote per la festa degli innamorati, basta anche un piccolo pensiero per rendere la donna al tuo fianco la più felice del mondo. Perché, questo si è vero, è proprio il pensiero che conta. Ovvio, se poi decidi di "investire" sulla serata, va benissimo, chi oserebbe lamentarsi? Ecco delle ottime idee – nemmeno eccessivamente dispendiose, visto i tempi - per strapparle molto più di un bacio.

Cena a casa - capirai la novità – si, ma preparata da te


Mettiti ai fornelli, dall’aperitivo, al dolce, pensaci tu, alla tua maniera. Non importa cosa prevede il menu, quello che fa realmente la differenza è una cena cucinata con amore. La sorpresa di tornare a casa e trovare la tavola apparecchiata batte l’ordinazione di una cena di lusso 10-0. La musica giusta, un fiore ed un biglietto romantico scritto a mano da te.

Un gioiello personalizzato


Con inciso il suo nome, il tuo o quello dei figli. Oppure una breve frase d’amore, un porta fortuna: dono ricercato e prezioso. Bellissimo l’anello chevalier da mignolo con iniziale che ho personalmente ricevuto e adoro.

Un profumo personalizzato


Fatto su misura per lei. Molti i nasi che nei loro atelier li creano a pennello. O, senza arrivare a tanto (i costi possono essere veramente elevati), puntare comunque su la profumeria artistica scegliendo fragranze uniche di manifattura esclusiva ed artigianale. Costi elevati, ma non da sceicchi.

Una bottiglia di champagne e due calici


Per rendere la cena di San Valentino ancora più speciale, basta una bottiglia di champagne, meglio ancora se accompagnata da due nuovi calici – magari in vetro artistico, che rappresentino anche un ricordo della serata - per tutti i brindisi futuri.

Un cofanetto di bellezza


Ricevere un cofanetto di bellezza come regalo di San Valentino significa ricevere una coccola tutta per sé e una doppia sorpresa: quella di un pacchetto non atteso e quella di trucchi e prodotti di bellezza da provare subito. Noi donne impazziamo.

L'accessorio che sbaraglia sempre la concorrenza


Una nuova borsa. Non esiste donna che dirà mai ne ho abbastanza. Mai. Quindi una nuova borsa, a prescindere da marchio e costo, è sempre un regalo gradito. Ovvio, se punti su griffe moda son occhi lucidi sicuro. Prada o Fendi per la donna lavoratrice in smartworking e iper connessa, ma anche mamma. Valentino o Bottega Veneta per la mini bag da sfoggiare all'evento, ma in questo momento di vita mondana nemmeno l’ombra. Freitag o Rains per le minimal e dal mood sporty chic. 

Photo by Muhammad Murtaza Ghani on Unsplash
Photo by Glow Repose on Unsplash
Photo by Laura Chouette on Unsplash
Photo by Imran Creator on Unsplash
Photo by Sabrinna Ringquist on Unsplash
Photo by Rosalind Chang on Unsplash 
Photo by Clem Onojeghuo on Unsplash 
 

  • SAN VALENTINO
  • MAGAZINE

scritto da:

Maggie Ferrari

I miei ricci parlano per me. Scatenata e bizzarra la notte, frenetica e in carriera di giorno. Toglietemi tutto ma non i miei apericena in centro e la malinconia del weekend, quando mi manca Milano.

POTREBBE INTERESSARTI:

​Il 25 settembre è la Giornata Mondiale dei Sogni. Anche di quelli a tavola

Ed è perfetta da vivere in 5 ristoranti stellati che fanno sognare a occhi aperti.

LEGGI.
×