Mica solo turisti sui Navigli: dove beve un vero milanese (se esiste)

Pubblicato il: 30 maggio

Mica solo turisti sui Navigli: dove beve un vero milanese (se esiste)

Se penso alle zone più turistiche di Milano, la prima che mi viene in mente è Brera e poi ci metterei sicuramente i Navigli. Precisiamolo subito, non è che sia un male. Però vale anche il discorso al contrario. Non è che ci siano zone della movida ad esclusivo appannaggio del turista, italiano o straniero, sia chiaro. Alla fine siamo sempre a Milano e il vero milanese, e sì esiste davvero anche se non è mica facile scovarlo, sa dove andare a bere in tutte le situazioni. E sa anche dove sentirsi davvero a casa, ossia dove, oltre al turista per caso, incontra anche altri suoi simili. , facciamo un giro nei posti dove bere bene sui Navigli. Ipotizziamo un percorso ideale che inizia da via Corsico e finisce in via Pasquale Paoli. Taac.

Stile newyorchese e musica (in vinile)

Mi piace fermarmi a bere una cosa al RAL8022 e ammirare via Corsico. Arrivi e lasci la macchina in via Vigevano, due passi a piedi e ci sei. Fino a qualche anno fa, via Corsico non era certo il fiore all’occhiello dei Navigli. Con il tempo ha saputo valorizzarsi, si è data un tono, e adesso è un salottino che ti porta dritto sul Naviglio Grande. Al RAL8022 l’atmosfera è internazionale, sembra un po’ di bere un drink in un locale a New York. E poi c’è il Vinyl Culture, il record store dove Diggler è sempre pronto a suggerirti qualcosa da far girare sul giradischi di casa.

La sinfonia in un drink

Continuiamo la passeggiata senza smettere di ascoltare la musica perché da Gramm finisce nel bicchiere. Il grammofono appena entri è un biglietto da visita che svela l’anima musicale del locale. Un cocktail bar dove bere bene, assaggiando uno dei signature drink ispirati ai grandi compositori del passato. Con la bella stagione - non ridere perché anche a Milano arriverà l’estate e smetterà di piovere - è perfetto il dehors con vista Naviglio.

Il salotto dove bere bene

Basta fare davvero quattro passi, restiamo in Ripa di Porta Ticinese, e ci fermiamo al Mag Cafè. Le poltrone sono un po’ come quelle di un salotto. Ma qui non è solo una questione di stile, qui un vero milanese sa che può trovare un cocktail perfettamente miscelato da assaggiare e sedendosi ci si dimentica per una manciata di minuti della frenesia di Milano. Un piccolo angolo fuori dal tempo, i particolari anni ’30 dell’arredo contribuiscono ad alimentare la suggestione, dove un sorso è un’occasione per evadere.

Porto sicuro per un drink di qualità

La passeggiata continua, siamo sempre sulla via giusta. Un milanese di Milano Milano, sui Navigli, sa che deve fermarsi anche da Rita & Cocktails per una bevuta di qualità. Non ci spostiamo da Ripa di Porta Ticinese, basta girare in via Fumagalli, ed eccoci. Apre nel 2002, era piccolissimo. Oggi ha anche un bel dehors, protetto con vetrate e lo spazio è aumentato, come le proposte. Non solo da bere, sono ottimi gli hamburger o il club sandwich. Pietra miliare del “bere come si deve” sui Navigli.

Dalla mattina alla sera

Chiudiamo il giro in via Pasquale Paoli, al Bond. Si inizia con la colazione, si prosegue con il pranzo, poi aperitivo. Per me il meglio lo tira fuori dopocena, quando ho tutto il tempo che mi serve per gustarmi un cocktail della lista dei signature. E’ quasi impossibile ormai trovare Rudy Corpetti, impegnato tra Honesty Club e Prima Milano. Ma il suo stile resta in ogni drink.

Foto di copertina di Salvatore Pollara per Gramm Cafè Milano

Ti piacciono questi articoli? Iscriviti gratis alla newsletter di 2night

  • VITA DI QUARTIERE
  • BERE BENE

scritto da:

Fabrizio Arnhold

Il trucco per un buon aperitivo o una cena perfetta? Scegliere il posto giusto. Vi racconterò i miei locali preferiti, ma sempre con spirito critico, senza mai dimenticare che a Milano c’è tutto quello di cui si ha bisogno. Basta saper scegliere.

IN QUESTO ARTICOLO
  • Bond

    Via Pasquale Paoli 2, Milano (MI)

  • RAL8022

    Via Corsico 3, Milano (MI)

  • Gramm Cafè Milano

    Ripa Di Porta Ticinese 49, Milano (MI)

  • Mag Cafè

    Ripa Di Porta Ticinese 43, Milano (MI)

  • Rita & Cocktails

    Via Fumagalli 1, Milano (MI)

POTREBBE INTERESSARTI:

​10 bistrot degli chef stellati: quando l'alta cucina è anche accessibile

Dalla celebrity Cannavacciuolo, ai tre stelle Michelin Enrico Crippa e Niko Romito, tante le tavole dove si mangia bene, spendendo il giusto.

LEGGI.
×