​A New York lo chef Tre Stelle Michelin cucina in truck per la comunità

Pubblicato il 6 aprile 2021 alle 19:02

​A New York lo chef Tre Stelle Michelin cucina in truck per la comunità

Daniel Humm, lo chef del più famoso e blasonato ristorante di New York, l’Eleven Madison Park, in aiuto di chi non ha più nulla.

Già durante il primo lockdown newyorkese, un anno fa, Daniel Humm e la sua squadra avevano scelto di trasformare la cucina di uno dei ristoranti più esclusivi di New York in una sorta di cucina da campo per la preparazione di oltre tremila pasti caldi al giorno da distribuire gratuitamente al personale sanitario e alle persone in difficoltà, in collaborazione con l’organizzazione no-profit Rethink Food (di cui Humm è co-fondatore, insieme a Matt Jozwiak).

Ora la veste cambia e diventa più ambiziosa, ma sempre “no profit”. E’ nato, infatti, l’Eleven Madison Truck che prenderà servizio a partire dal prossimo 12 aprile, muovendosi tra Brooklyn e il Bronx; un impegno dello chef di origini svizzere nell’accompagnare la comunità verso la ripresa.

La cucina mobile, ricavata a bordo di un mezzo blu facilmente riconoscibile, servirà circa duemila pasti gratuiti a settimana, operando nei quartieri più poveri. Al lavoro sul mezzo, si avvicenderanno i cuochi normalmente in brigata al ristorante, con la pastry chef Laura Cronin a supervisionare le operazioni; e il menu è stato ideato per fornire un apporto nutrizionale adeguato allo scopo, puntando soprattutto sul pollo, proposto in combinazione con verdure e cereali. Ma ci sarà anche un’opzione vegetariana.

Foto di copertina da ufficio stampa

  • NOTIZIE

scritto da:

Margherita Maggio

Mi piace farmi raccontare una storia, cambiare umore ogni 5 minuti e collezionare stampi per i dolci. Per guadagnarmi da vivere vado a cena fuori la sera, e poi lo racconto su 2night: in fondo mi è andata alla grande.

×