Al via i festeggiamenti per le vigne dei "Colli dei Longobardi"

Pubblicato il 8 maggio 2021 alle 08:32

Al via i festeggiamenti per  le vigne dei "Colli dei Longobardi"

9 comuni del bresciano si preparano a celebrare il ventennale dell’Associazione che valorizza i vitigni storici e i prodotti del territorio

La Strada dei Vini Colli dei Longobardi, che unisce nel segno del gusto 9 comuni italiani – Botticino, Rezzato, Montichiari, Castenedolo, Montirone, Capriano del Colle, Poncarale, Flero e Brescia –, compie vent’anni. Si tratta di un territorio antico, coltivato a viti già in età romana e che oggi vanta vitigni di gran pregio come il Barbera, l'Incrocio Terzi, il Marzemino, il Merlot, il San Giovese, lo Schiava Gentile e il Trebbiano Lugana, oltre a salumi, insaccati, mieli e prodotti di artigianato locale. La Strada, inoltre, fa parte del percorso della Mille Miglia, con museo dedicato e diversi itinerari da compiere in bici e a piedi tra parchi e colline.

I festeggiamenti per il ventennale cominceranno il 23 maggio e continueranno per tutto il 2021, promossi dalle amministrazioni comunali e dai Consorzi di Tutela delle denominazioni interessate. Ospite d’onore Paolo Massobrio, che condurrà gli ospiti in un viaggio tra i vini e i sapori. Non mancheranno concerti di musica classica e d’autore e convegni dedicati alla mobilità dolce, per la salvaguardia dell’ambiente.

Il Presidente dell’Associazione Strade dei Vini e dei Sapori Colli dei Longobardi Flavio Bonardi punta sulla tutto sulla valorizzazione del territorio: “Il nostro obiettivo è la promozione del territorio in tutte le sue peculiarità: dal punto di vista enogastronomico, ma anche per quanto attiene il turismo, la cultura nel senso più ampio del termine e la sostenibilità ambientale. È per noi fondamentale l’apertura a tutte quelle le realtà agroalimentari ed enogastronomiche che compongono la ricchezza del Bresciano. L’associazione potrà in tal modo diventare un punto di riferimento per gli enti locali, per le imprese e per tutti quei nostri concittadini”.

Il programma completo sarà visibile, nelle prossime settimane, sul sito web istituzionale: www.stradadelvinocollideilongobardi.it.



Foto di copertina di Caroline Attwood da Unsplash

  • NOTIZIE

scritto da:

Annalisa Toniolo

Abitudinaria e noiosa, a tratti eccentrica e briosa: bipolare, forse. Quella dell’aperitivo delle 18.30 spaccate nel solito posto, ma anche quella che, nel cenare due volte nello stesso locale, ci vede un’occasione sprecata. A dieta, sempre, ma solo dal lunedì al venerdì.

POTREBBE INTERESSARTI:

​Il 18 giugno si celebra l’International Sushi Day

Uno dei piatti più amati dagli italiani, bambini compresi, e tra i più consegnati a domicilio in questo periodo di Pandemia.

LEGGI.
×