Dove andare a mangiare quando si è in tanti a Milano

Pubblicato il: 12 settembre 2018

Dove andare a mangiare quando si è in tanti a Milano

Le occasioni possono essere diverse. La cena con il gruppone al seguito riguarda il momento post partita di calcetto, oppure una pizza con gli amici o, ancora, hamburger e birra con i colleghi di lavoro per festeggiare qualche ricorrenza tra le scrivanie dell’ufficio. Insomma, i pretesti per uscire con una folta rappresentanza di amici, parenti o colleghi non mancano di certo.

Per fare in modo che la serata fili liscia e, soprattutto, senza il rischio di essere così schiacciati da non riuscire neanche ad allungare il braccio per addentare quello che c’è nel piatto, però, occorre scegliere il posto giusto. Niente panico, ecco una selezione di locali perfetti per mangiare, in tutta comodità, quando si è in tanti a Milano.

Stinco di maiale e birra artigianale

Da Impronta Birraia la media è una cosa seria. La birra qui è una passione innata che diventa un autentico stile di vita. Siamo in zona Forlanini, dietro l’Ortica: puoi assaggiare l’intera produzione del birrificio brianzolo Hibu di Burago di Molgora. Ma puoi anche lanciarti alla scoperta di una nuova etichetta artigianale, magari che arriva dal Belgio o dal Regno Unito. Accanto alle “perenni”, come la Stout Calm o la IPA Trhibu, ci sono anche diverse proposte stagionali, quelle che riscaldano l’animo in inverno e lo rinfrescano in estate, e persino proposte “fugaci” come l’ambrata Horatio Nelson. Adesso, se con il tuo gruppo di amici sei venuto qui per mangiare, una volta scelta la birra, leggi la carta della Steak House: costine o stico di maiale, oppure pollo allo spiedo e burger artigianali di scottona.

Tanto spazio per un calendario fitto di eventi

Ci spostiamo a Bresso, dove l’Officina della Birra è pronta ad accogliere fino a 350 persone all’interno e una settantina del dehors. Il ristorante-birreria nasce vent’anni fa, nel 1999, dove prima c’era un’officina meccanica anni ’60. Ecco spiegato lo stile industrial che rimane anche oggi. Da bere birra, con sei specialità servite: chiara, chiara doppio malto, rossa, rossa doppio malto, weizen e dunkel weizen. Da mangiare ci sono hamburger artigianali, filetto, la classica fiorentina e spiedini. Si può iniziare con uno gnocco fritto di antipasto. Sul palco band emergenti che suonano nel week end e tanti eventi durante tutta la settimana.

La pizza “in società”

Le ultime due aperture di Briscola - Pizza Society sono state quelle di duomo e Porta nuova. Il concept resta quello della pizza napoletana in un ambiente caldo ma contemporaneo, pensato dall’architetto internazionale Fabio Novembre. Ingredienti di prima scelta, lavorati e lasciati lievitare per almeno 24 ore. Lo spazio non manca e se si è in gruppo si possono ordinare due pizze a testa - sono un po’ piccole rispetto alle tradizionali - in modo da poterle scambiare con i commensali, alla scoperta di nuovi sapori.
BRISCOLA - Pizza Society - via Marconi angolo via Dogana e viale Liberazione 15, Milano

La cena in cascina a Milano

Mica un ristorante qualsiasi ma Un Posto a Milano. Siamo alla Cascina Cuccagna, zona Porta Romana. Tira fuori il meglio di sé con la bella stagione, godendosi a cena il tanto verde dell’esterno. Materie prime a filiera cortissima, selezionate con cura. La cucina riporta al palato suggestioni contadine: spaghetti al pesto di broccoli, carbonara vegana, tagliatelle di castagne al ragù di faraona. Si può anche fare l’aperitivo, en plein air se fa caldo.

L’osteria in Centrale

Piatti onesti e prezzi che non fanno andare di traverso la cena. Un’osteria questo dovrebbe essere, aggiungendoci pure l’ambiente informale, a tratti retrò, che favorisce oltre che la digestione, pure il buon umore. L’Osteria della Stazione è perfetta per una sosta in comitiva, cucina d’ispirazione in prevalenza friulana ma aria da Vecchia Milano.

Foto di copertina di Officina della Birra

Ti piacciono questi articoli? Iscriviti gratis alla newsletter di 2night

  • SPENDO POCO E MANGIO BENE
  • EAT&DRINK

scritto da:

Fabrizio Arnhold

Il trucco per un buon aperitivo o una cena perfetta? Scegliere il posto giusto. Vi racconterò i miei locali preferiti, ma sempre con spirito critico, senza mai dimenticare che a Milano c’è tutto quello di cui si ha bisogno. Basta saper scegliere.

POTREBBE INTERESSARTI:

​I grandi chef italiani e i loro piatti distintivi. Ovvero, quelli che non possono togliere dal menu e che tu devi provare almeno una volta

Il risotto alla zafferano di Gualtiero Marchesi lo conoscono anche in Perù, ma c'è molto altro da provare.

LEGGI.
×