Assaggino gourmet levati: in questi 10 ristoranti del Trevigiano mangi bene senza alzarti con la fame addosso

Pubblicato il: 2 febbraio

Assaggino gourmet levati: in questi 10 ristoranti del Trevigiano mangi bene senza alzarti con la fame addosso

Mai più affamati

Magari per i primi appuntamenti la scelta dell’assaggino gourmet può sembrare azzeccata.
Non rischi di abbuffarti, né di mostrarti subito un mangione ed eviti, quindi, figure imbarazzanti, ma passato il disagio iniziale, non credi si possa passare a dei locali dai quali puoi uscire sazio e soddisfatto?
Allora se hai vinto la timidezza e ti senti pronto per questa sfida culinaria, ecco una lista di dieci posti che ti salveranno dalla fame.

Nachos, Tacos e Empanadas


Anche solo scorrere velocemente il menù, ti farà capire perché il ristorante Al Messicano sia stato inserito nella mia Top Ten. Una parte del listino, addirittura, è interamente dedicata ai piatti fritti, tra cui troviamo i peperoni jalapeño ripieni di formaggio e questo è solo uno dei tanti esempi esemplificativi a riguardo. Il locale, molto accogliente, richiama anche nell’allestimento e nell’arredamento alla tradizione messicana. Per una cena in grado di placare la tua fame, Al Messicano potrebbe essere la giusta soluzione.

Un po’ di Sud America


Scelta alternativa che concilia la cena col dopo cena, il Nasty Boys è un locale ricavato da un vecchio capannone e allestito in maniera più che originale. Pieno zeppo di oggetti da collezione, il Nasty Boy accoglie molto spesso gruppi musicali alternativi che accompagneranno la tua cena.
Sebbene il locale offra una moltitudine di piatti, da semplici grigliate ad hamburger over size, il consiglio che mi sento di darti è quello di provare la sua cucina messicana. Piatti come il tacos ripieno di carne e verdure (e ricoperto di formaggio fuso), vengono serviti sempre con fagioli Tex Mex e chili. Questa soluzione non deluderà la tua fame, credimi.

Un panino over size


Quando si parla di hamburger giganti, si finisce a parlare inevitabilmente dell’Helmut. Rinomato per la bontà dei suoi panini, l’Helmut è diventato leggenda per la grandezza degli stessi. Scegli il tuo preferito, abbinaci il contorno e la salsa che vuoi e poi ragiona bene se ordinare l’hamburger normale o doppio. La filosofia del locale ti apparirà subito chiara: che sia buono quanto abbondante.

Per qualsiasi gusto


Per quelle giornate in cui non sei sicuro di nulla e avresti voglia di tutto, Ponte Stella accorre in tuo aiuto, offrendoti tra le opzioni più disparate. Specializzata in carne alla brace, ti propone, tra le tante, la fiorentina, la costata di angus o la fassona piemontese. Se, invece, vuoi soddisfare il tuo palato con una bella pizza dal cornicione alto, resti sempre nel posto giusto in quanto il locale è rinomato per la lavorazione degli impasti con lievito madre e di diversi tipi: dal Kamut alla soia, sia essa battuta o più alta.

Tra tradizione e sperimentazione


Di recente restauro è l’Antica Hostaria dei Nobili, a due passi dalla conosciutissima fabbrica dei Bibanesi. Il locale, minuziosamente curato nei dettagli, è il giusto compromesso per chi vuole sfondarsi di cibo in un contesto grazioso ed accogliente. I piatti qui proposti variano da quelli più tipici della cucina veneta a quelli un po’ più ricercati e sperimentali, scelta che si rispecchia nella selezione di carni proposta. Ti sfido a provare il pasticcio ai funghi che prepara l’osteria: squisito e super abbondante.

Alla vecchia maniera


Alla fine di Via XX, la centralissima via che attraversa il centro storico di Conegliano, troverai lOsteria al Due Spade. A renderla famosissima è il simpatico proprietario, Checco, che condisce la tua serata di risate e barzellette.
In pieno stile rustico, l’Osteria è espressione di un passato non troppo lontano. Mattonelle a vista e bottiglie di vino costituiscono l’allestimento interno del locale che placherà la tua fame con piattoni che nulla hanno a che fare con l’assaggino gourmet. Tipici della tradizione culinaria trevigiana, che siano taglieri di affettati, tagliate di carne o spaghetti, si distingueranno per le dosi da chilo che non vi permetteranno di uscire ancora affamati. E se passate di lunedì, a farvi da sottofondo ci saranno dei gruppi musicali invitati a rendere unica la vostra visita.

Abbondante come un piatto della nonna


Sulle colline di Susegana, vicino al Museo dell’Uomo, scopriamo Casa Mazariol, un ristorante accogliente e alla mano in grado di farti sentire a casa. Famoso per le sue grigliate di carne, fedelmente accompagnate da polenta veneta e verdure miste, il ristorante ti coccola con porzioni abbondanti e vino della tradizione. Il martedì in Casa Mazariol assume importanza e diventa una serata interamente dedicata ai panini. Di tre differenti dimensioni, L, XL e XXL, già dalle taglie ti lascia intendere la portata del piatto che, tra l’altro, è abbinato alle immancabili patate fritte.

Per un pranzo con vista


Per un pranzo con vista, durante quelle domeniche in cui non hai voglia di cucinare, c’è l’Osteria all’Antica Guizza, uno di quei locali che non impone alcun dress code ma che ti dà la libertà di vestirti del tuo umore.
La spettacolarità del luogo è legata all’ambiente circostante in cui è accolto. Dalla terrazza chiusa, interamente realizzata da vetrate, godrai di un panorama mozzafiato che ti farà compagnia durante il tuo pasto. Inutile discutere dei piatti proposti, tutte soluzioni tipiche del nostro territorio che ti verranno servite in quantità abbondanti.

Tra i colli coneglianesi


L’ Agriturismo da Althea si può definire connubio perfetto tra presenza ed essenza. Inserito nel meraviglioso contesto dei vigneti coneglianesi, infatti, l’Agriturismo si fa portavoce della tradizione trevigiana. Al di là del panorama di cui potrai godere, è proprio la struttura del locale a richiamare un clima familiare: le sale, in pieno stile rustico, sono curate e studiate per trasmetterti serenità.
Per quanto riguarda i piatti, invece, che seguono il corso delle stagioni nel puro rispetto della natura, sapranno sorprenderti positivamente anche nelle porzioni. Tra l’incanto del luogo e la bontà del cibo offerto, una sosta all’Agriturismo da Althea saprà rigenerarti.

Sentirsi a casa


Un’alternativa originale nelle sere d’estate può essere quella di cenare all’aperto presso la Locanda Codirosso. Il locale, infatti, presenta un cortile interno che conferisce alla struttura un’atmosfera intima e raccolta. Al suo interno la Locanda si mostra quale rappresentante dei ristoranti di una volta, rustici ed essenziali.
Per una cena che unisca piatti casarecci e abbondanti con un’ambiente accogliente, ti suggerisco questo posto, lontano dal trambusto delle grandi città, immerso nella pace.
 
Tutte le foto, compresa quella di copertina, sono tratte dalle pagine facebook dei locali.
Foto di copertina: dalla pagina Facebook del Nasty Boys.

Se vuoi sempre rimanere aggiornato sui locali della tua città iscriviti gratis alla newsletter di 2night!

  • CENA
  • PRANZO
  • SPENDO POCO E MANGIO BENE

scritto da:

Marijana Maksimovic

Scoprire il mondo è la mia vera passione. Ci provo prendendo aerei, immergendomi in letture disparate, perdendomi tra le vie di luoghi inesplorati, lanciandomi in nuove sfide culinarie, cercando di catturare in una fotografia angoli nascosti . Amo scrivere, amo raccontarmi senza filtri, amo vivere.

IN QUESTO ARTICOLO
  • Al Messicano

    Via Torni 58, Mogliano Veneto (TV)

  • Ponte Stella - Al Borgo

    Via Roma 64, Casale Sul Sile (TV)

  • Antica Hostaria dei Nobili

    Via Ziganella 2, Godega Di Sant'Urbano (TV)

  • Agriturismo Althea

    Via Confin 57, Vittorio Veneto (TV)

  • La Casa del Mazariol

    Via Barriera 35, Susegana (TV)

  • Osteria all’Antica Guizza

    Via Della Guizza 102, Conegliano (TV)

  • Nasty Boys

    Via Del Pellicciaio 4, Treviso (TV)

  • Osteria alle due spade

    Via Ongaro 69, Conegliano (TV)

  • Locanda Codirosso

    Via Fornaci 15, Tarzo (TV)

  • Helmut

    Via Risorgimento 10, Treviso (TV)

POTREBBE INTERESSARTI:

​10 bistrot degli chef stellati: quando l'alta cucina è anche accessibile

Dalla celebrity Cannavacciuolo, ai tre stelle Michelin Enrico Crippa e Niko Romito, tante le tavole dove si mangia bene, spendendo il giusto.

LEGGI.
×