Anche: Ristorante, Bar e Forno a Milano. Un’unica location, tre diverse anime

Pubblicato il: 3 febbraio 2016

Anche: Ristorante, Bar e Forno a Milano. Un’unica location, tre diverse anime

Un tempo si chiamava Blu ed era uno dei ristoranti più affidabili di Isola. Oggi si chiama Anche e continua ad essere uno dei punti di riferimento più affidabili di Isola, con la differenza che si è rinnovato nell’aspetto e soprattutto che è stato concettualmente diviso in tre locali: Anche Bar, Anche Ristorante e Anche Forno. Ed ecco perché si chiama Anche. Perché qui non trovi solo un buon aperitivo, ma trovi anche un’ottima cena. Perché qui non trovi solo ottimi prodotti da forno, ma anche una delle migliori cotolette della città. Perché qui non vieni solo per cenare, ma anche per berti un drink fino alle ore piccole.
Deus ex machina di questa rivoluzione è Matteo, proprietario iperattivo che gestisce con passione i 3 locali e ti accoglierà con un calore che ti farà sentire subito uno di casa.

ANCHE BAR

Photo Credits Taste And Travel


All’Anche Bar ci si viene a tutte le ore: a colazione con le brioche e gli altri dolci preparati dall’Anche Forno, a pranzo per uno spuntino veloce, all’ora dell’aperitivo per un bicchiere di vino da accompagnare a qualcosa da mangiare e per il dopocena per un drink. Il momento che preferisco è sicuramente quello dell’aperitivo dove ci si può accomodare ad uno dei due grandi tavoli e scambiare quattro chiacchiere con altri avventori, magari spartendo un trancio di pizza comprato all’Anche Forno. Ci sono anche due punti d’appoggio all’esterno del locale ed è facile che si formi un capannello di gente che beve il suo drink qui fuori, persino d’inverno. La clientela è fedelissima e anche il momento del drink del dopocena è molto vivo e frequentato, con serate Dj set live.

ANCHE RISTORANTE


Il Ristorante ha un altro ingresso rispetto a quello del Bar, ma di fatto la location è la stessa. I due ambienti sono divisi da un separé di vetro, con una porta che permette di passare da una parte all’altra. Lo stile è moderno, ma allo stesso tempo accogliente: uno di quei locali che ti aspetti di trovare a Londra o a New York. I tavoli di legno sono ampi, perfetti per accogliere più persone, favorendo la condivisione e, per chi la cerca, anche la chiacchiera. Ma per chi vuole la tranquillità, ci sono diversi tavolini per due o quattro persone.
Il menu cambia ad ogni stagione, ma ci sono dei pezzi forti proposti tutto l’anno: il primo è la Pasta alla Norma con polpettine di melanzane, un modo alternativo di prepararla. Io la ordino sempre: mi piace la perfetta tenuta in cottura dei paccheri firmati Felicetti e il sugo, abbondante e avvolgente, arricchito con una generosa spolverata di ricotta salata. Il secondo pezzo forte è la cotoletta, che qui è chiamata “Sbagliata”, non perché sia affogata nel Negroni, ma perché è di maiale. È proposta in due versioni: con aggiunta di pistacchi e lime oppure con mandorle e arancia, entrambe le versioni sono accompagnate da croccanti patate al forno. Sia la pasta alla Norma che la Cotoletta vengono proposte in due size: normale per grandi appetiti o mini per appetiti standard.
Delle altre proposte del menu, se capiti qui quando c’è il Risotto allo zafferano con canditi, ti consiglio di non fartelo sfuggire. A dire il vero tutto quello che ho assaggiato fino ad ora mi ha conquistato, quindi direi che il miglior consiglio che posso darti è quello di venire qui a intervalli regolari per provare tutte le specialità del mese.
La lista dei dolci è altrettanto mutevole: quando c’è, io di solito ordino la cheesecake, che è veramente originale nella presentazione. Al momento del caffè, la vera chicca: vengono omaggiati i bignè dell’Anche Forno, una delizia cui non si può proprio rinunciare.
Se poi ami il Brunch domenicale, Anche Ristorante e Anche Bar si fondono per offrire un brunch composto da biscotti, bigné e mini muffin, pane e marmellata, yogurt, caffè americano e succo d’arancia, più un piatto a scelta della carta del brunch, ad esempio i classici Hamburger o Pancakes (dolci o salati), la English breakfast con salsiccia, e molto altro. Puoi anche scegliere un piatto alla carta.
Dulcis in fundo: è uno dei ristoranti migliori di Milano per rapporto qualità-prezzo. Hai detto niente!

ANCHE FORNO


L’Anche Forno è l’ultimo nato della famiglia: di fatto si tratta di una piccolissima vetrina adiacente l’ingresso dell’Anche Bar, dove si può solo comprare per asporto, date le ridotte dimensioni del locale. Pane, focacce e soprattutto la pizza, ricchissima di farcitura, ma anche una gustosa selezione di prodotti da forno dolci come le brioche, i bignè, i dolci di stagione come il Panettone. Adesso, poi, che arriva il Carnevale con i suoi dolci fritti e goduriosi, non oso immaginare quali delizie usciranno da qual forno!
E lo sai qual è l’altro punto di forza dell’Anche Forno? Il fatto che resta aperto fino alle ore piccole. La chiusura è tra le 3.00 e le 5.00 del mattino. Quindi per tutti quelli che dopo aver fatto serata vogliono asciugare l’alcol con un po’ di carboidrati o per quelli che soffrono d’insonnia, oggi c’è un indirizzo che saprà soddisfare tutti i loro appetiti notturni.

In copertina: Antipasto all’Anche Ristorante. Photo Credits @inawinemood
 
Per rimanere sempre aggiornato iscriviti alla newsletter di 2night
 

  • CENA
  • BRUNCH
  • APERITIVO

scritto da:

Francesca Baldrighi

Prendi una pubblicitaria milanese che ha studiato in Bocconi, dalle un diploma da Sommelier e uno da Pasticcera, shakera il tutto insieme a una buona dose d’ironia e otterrai una blogger che racconta esperienze di cibo e vino sulla piazza meneghina. Caotica? No, eclettica!

POTREBBE INTERESSARTI:

10 piscine di hotel molto belle, per un tuffo o un aperitivo a bordo vasca

Visto l'affollamento delle nostre spiagge, l'alternativa piscina di hotel (con tutti i comfort) è molto allettante.

LEGGI.
×