È sempre il momento giusto per un brindisi. I wine bar di Milano per un ottimo calice di bollicine

Pubblicato il: 18 gennaio 2019

È sempre il momento giusto per un brindisi. I wine bar di Milano per un ottimo calice di bollicine

Cin cin oppure cheers. Paese che vai, brindisi che trovi. L’importante, però, è non brindare con l’acqua. Lo sanno tutti che porta sfortuna. Se poi stiamo a sentire il galateo, sarebbe buona cosa non far toccare i bicchieri l’uno con l’altro perché il gesto è considerato tremendamente poco elegante. Attenzione anche quando si stappa una bottiglia di spumante - vabbè, passi pure lo champagne - perché fare troppo chiasso è un altro sintomo di poca grazia, eccezion fatta per Capodanno. Insomma, ogni momento è buono per un brindisi, ecco quali sono i locali di Milano dove bere un ottimo calice di bollicine.

Per un brindisi sui Navigli

Più che un locale è una “bollicineria” con mescita. Il Secco, iniziamo il giro sui Navigli, è il posto giusto per scoprire tutto sulle bollicine italiane. Parola d’ordine qualità, insieme a cultura, musica e degustazioni. Qui si organizzano, infatti, corsi di degustazione in cui si possono scoprire i migliori prodotti di cantine speciali, senza spendere troppo. Ci sono 70 etichette diverse di bollicine: Franciacorta Quadra Satèn, Roccapietra rosé, Valdobbiadene Spagnol Col de Sas, Prosecco Profondo Miotto. Il brindisi perfetto è assicurato!

Champagne e bollicine italiane

Da Gran Cru si può trovare un’ottima selezione di bianchi e rossi ma, soprattutto, champagne e bollicine italiane. Ci spostiamo in corso Magenta, Antonella Ricciardi dell’Enoteca Ronchi, apre questo wine bar un paio di anni fa che punta sulla raffinatezza delle bollicine sia italiane che francesi. Perché poi, alla fine, non è solo una questione geografica ma cambia proprio il metodo di produzione. Non mi infilerò nell’annosa disputa tra cosa sia meglio per brindare: champagne o spumante, basta alzare i calici.

Un classico in Brera

Bollicine, sì, ma anche tanto vino. N’Ombra de Vin è un classico impossibile da non menzionare in via San Marco. La differenza la fa certamente la cantina, con un’attenzione particolare alle referenze francesi, ma anche l’ambiente. Il luogo dove sorge era un vecchio refettorio del ‘500 dei Frati Agostiniani, proprio a fianco della Basilica di San Marco. Il vino è protagonista, ma c’è anche una buona proposta gastronomica di carni, dal vitello tonnato alla cheeseburger di Fassona.

Oltre 800 etichette di vino

Da Bicerin c’è davvero l’imbarazzo della scelta. Wine bar stiloso, siamo in Panfilo Castaldi, lo stile è quello di salotto un po’ bohemien. Ambiente caldo, atmosfera perfetta per sorseggiare un calice per nulla banale, per la maggior parte naturale e di piccoli produttori ricercati. Non manca, ovviamente, qualche referenza con bollicine per un brindisi speciale. L’enoteca è aperta anche per pranzo, perfetta per la pausa dall’ufficio. All’aperitivo, insieme al primo calice arrivano anche delle sfiziosità che amplificano il gusto dell’uva.

L’istituzione in Paolo Sarpi

Chiudiamo il giro da Cantine Isola, un punto di riferimento appena si pensa al vino, in via Paolo Sarpi. C’è un mondo all’interno delle Cantine, fatto di 120 anni di storia, annate e bottiglie. Lo spazio è ristretto, bastano quattro mura e un bancone, con due panche e un tavolo sul fondo che quasi non si vede. I foglietti attaccati alle mensole sono scritti a mano, con le annate e i prezzi. I vini in vendita sono innumerevoli, dall’Italia e dall’estero. Ottima anche la selezione di champagne e bollicine. Se stai pensando ad un brindisi, non puoi scegliere posto migliore per alzare il calice. Cheers!

Foto di copertina dalla pagina facebook de Il Secco Milano

Ti piacciono questi articoli? Iscriviti gratis alla newsletter di 2night

  • BERE BENE

scritto da:

Fabrizio Arnhold

Il trucco per un buon aperitivo o una cena perfetta? Scegliere il posto giusto. Vi racconterò i miei locali preferiti, ma sempre con spirito critico, senza mai dimenticare che a Milano c’è tutto quello di cui si ha bisogno. Basta saper scegliere.

IN QUESTO ARTICOLO
  • Il Secco

    Via Angelo Fumagalli 2, Milano (MI)

  • N'ombra De Vin

    Via San Marco 2, Milano (MI)

  • Bicerin

    Via Panfilo Castaldi 24, Milano (MI)

  • Gran Cru

    Corso Magenta 32, Milano (MI)

  • Cantine Isola

    Via Paolo Sarpi 30, Milano (MI)

POTREBBE INTERESSARTI:

Malghe e rifugi gourmet dove mangiare bene, e tanto, in alta quota

Quando scatta quella pazza voglia di raclette, yogurt di malga con i frutti di bosco e vinello dolce.

LEGGI.
×