A Milano riaprono i Musei Civici: dal Castello Sforzesco alla Gam

Pubblicato il 17 febbraio 2021 alle 17:25

A Milano riaprono i Musei Civici: dal Castello Sforzesco alla Gam

L'ultima Pietà di Michelangelo è una delle tante illustri opere conservate nel patrimonio dei Musei Civici di Milano che da oggi riaprono le loro porte

Da oggi, mercoledì 17 febbraio, i musei civici di Milano riaprono le loro porte. Dal Castello Sforzesco con la splendida e commovente Pietà Rondanini alla Galleria d'arte Moderna, i milanesi potranno ammirare l'arte dal vivo, come prima di questo anno difficile appena trascorso. 

L'ultima pietà di Michelangelo 

Scolpita nel 1552-1553 e rilavorata dal 1555 circa al 1564 l'ultima Pietà è un'opera magistrale di Michelangelo conservata nel Museo del Castello Sforzesco a Milano. Secondo alcune fonti,  il maestro vi lavorò fino a pochi giorni prima della sua morte e, forse anche per questo, la scultura assume un fascino ancora più intenso.
Il soggetto è stato definito da molti studiosi quasi una fissazione per l'artista che, ormai anziano, si dedicava sempre più di rado alla scultura.

Dal 1952 la statua rende ancora più grande il patrimonio artistico del Comune di Milano. 

Qui puoi trovare tutte le informazioni per entrare al Castello Sforzesco. 

Photo Credits: wikipedia

  • NOTIZIE

scritto da:

Irene De Luca

Agenda, taccuino, registratore e macchina fotografica. Attenta alle nuove tendenze ma pur sempre “old school inside", vago alla ricerca di ispirazioni, di colori, di profumi nuovi per raccontare una Milano che poi tanto grigia non è.

POTREBBE INTERESSARTI:

Anticipazioni nuovo Dpcm Draghi: nessuna apertura serale per i locali

È esclusa l'apertura serale di ristoranti e locali alla sera. Ecco cosa aspettarci dal nuovo Dpcm

LEGGI.
×