Ma quale cocktail al tortellino! 10 drink sorprendenti da assaporare nei migliori cocktail bar del Veneto

Pubblicato il: 17 marzo 2018

Ma quale cocktail al tortellino! 10 drink sorprendenti da assaporare nei migliori cocktail bar del Veneto

Quando ho visto la foto del cocktail al tortellino ho avuto una strana sensazione. Come quando guardi il film L'Esorcista per la prima volta: scene indimenticabili da enciclopedia della storia del cinema, ma quando Linda Blair spruzza cose verdognole sui muri non ne sei più tanto convinto.

Il Bologna Sour di Alex Fantini è certamente un cocktail per gli audaci e non sarò di certo io a smontare questo drink che applica la gastronomia alle bevande alcoliche, almeno non prima di averlo assaggiato. Dunque partiamo dalle cose certe: in Veneto puoi bere almeno 10 cocktail buonissimi e particolari, che non hanno il sapore delle sarde in saor, ma sono comunque indimenticabili!

1# Il Varo del Mercante

Il Mercante di Venezia non è aperto da più di un paio d'anni ma è già un luogo cult per i veneziani che vogliono bere alla grande. Il concept della lista cocktail è quello di ripercorrere i viaggi di Marco Polo con creazioni alcoliche ispirate ai suo luoghi d'avventura. Il viaggio del 2017/18 parte con Il Varo, cocktail che ha come protagonista lo Sherry, di cui è piano il porto di Siviglia alla partenza della nave dell'esploratore. Un mix perfetto di: RyeWhiskey, Sherry Amontillado, Shrub arancia e aceto di vino Pedro Ximenez, albicocca, House Wood Bitter e Franciacorta.

2# Il Between the Sheets di Alfredo 1962

Ordinare un "sotto le coperte" ha il sapore della dolcezza infinita. Nella suadente molla di buccia d'arancia si nasconde la promessa di un legame indissolubile e nel succo di limone si intuisce che la notte è ancora giovane e sprintosa. Per questo prendere un Between the Sheets (brandy, rum chiaro, cointreau, succo di limone e sciroppo di zucchero) da Alfredo 1962 a Mestre è sempre di buon auspicio.

3# Il Gineria a La Gineria

Il cocktail bar simbolo di Mirano (e ora anche di Padova) mette la firma sul suo cocktail di rappresentanza, il Gineria, a base di Gin Old Tom Herno, Saint Germain, menta fresca e succo di lime. Un drink sublime da sorseggiare nel dopocena, per omaggiare il cocktail bar che ti ha tenuto compagnia nelle serate da leoni, ma anche in quelle da c(...). A chi non ama il gin (ma non urlarlo forte in Gineria) consiglio il classicissimo Manhattan, neanche a dirlo, fatto a regola d'arte.

4# Il Dirty Martini all'Hendrix Bar

Ho bevuto questo cocktail non più di due settimane fa mentre impazzava Burian e avevo bisogno di un drink per scaldarmi (seh). Il Dirty Martini dell'Hendrix è speciale perché viene preparato con il gin invece della vodka, come invece prevede la ricetta originale. Dunque, il bicchiere più chic del mondo conterrà gin, vermouth e salamoia assieme a un delizioso stuzzicadenti che infilza tre perfette olive verdi.

5# Il mojito all'Elegguà

Non è un cocktail bar ma un ristorante. Ciò non toglie che uno dei migliori mojito di Padova sia quello preparato dietro al suo bancone. È così che ogni cena al ristorante cubano preferito dai padovani inizia con un mojito e termina con un mojito. Armati di profonda rassegnazione e varca la soglia di Elegguà pronto a una full immersion nel cibo e nel rum di Cuba!

6# Il Maya Cake all'Abituè

Che sapore ha la felicità? Probabilmente quella del Bitter al cioccolato mischiato alla tequila e al nettare d'agave. In due parole: il Maya Cake. Puoi provare questo cocktail rincuorante da Abitué a Treviso, locale dalla cucina raffinata, celebre per i ricchi brunch e gli aperitivi interminabili. O meglio, terminabili con un cocktail che ti coccola, come il Maya Cake. Dulcis in fundo.

7# L'Horse's ass al Cloakroom Cocktail Lab

Per chi cerca un drink di carattere senza strafare, l'Horse's ass del Cloakroom di Treviso è il drink da ordinare. Prima di tutto perché il garnish sembra una bella spilla che appunterei subito al cappotto, ma anche per l'intrigante mix dei suoi ingredienti: Old Peppe Bourbon, pompelmo, miele, bitter alla ciliegia, angostura orange e ginger ale. A me è già venuta voglia di berlo, peccato non sia l'orario adatto...

8# l Min Hong al Rivamancina

Dove c'è del lapsang tea (varietà di tè nero cinese) io mi tuffo a pesce. Dunque capirai perché avere a disposizione una piscina del Min Hong di Rivamancina, cocktail bar di Ronco dell'Adige (VR), è uno dei miei sogni proibiti. Il drink dal sottile fascino orientale è preparato con campari bitter, lapsang tea, pompelmo e granatina (campari bitter, lapsang tea, grapefruit, granadine syrup). Profondo e rinfrescante.

9# l Piazza il Bra al Soda Jerk

Intrigante e anche un po' campanilista, Piazza il Bra del Soda Jerk è un drink da prendere di petto durante una serata allegramente alticcia. Vodka, Rafano, Cordiale di Edamame, Spiga di Grano, Bacche di Goji, Lime e Tette* ne fanno un drink avvolgente, affascinante e un filino impertinente. Stiamo ancora parlando del cocktail? Forse. In ogni caso, provare per credere.
E quando scrivo "tette", intendo: vedi foto.

10# Il St.Germain alla Meneghina

Coraggio, apri il weekend con stile senza timore di scansare lo spritz, almeno per una volta. Fatti largo fino al bancone della Meneghina di Vicenza, schirisciti la voce e ordina un St.Germain, raffinato cocktail a base di Chartreuse verde, succo di pompelmo, succo di limone, albume. Sì, è un cocktail con l'albume d'uovo. E se sono tornati in auge dovete ringraziare Tom Cruise che in "Cocktail", osserva l'amico mentre si scola un Red Eye con l'uovo intero. Mitici anni '80!

Per restare sempre aggiornato, iscriviti alla newsletter gratuita di 2night!
Immagine di copertina da Pixabay

  • TRIBÙ DELLA NOTTE
  • MAGAZINE

scritto da:

Martina Tallon

Amo mangiare ma sono sempre a dieta, non riesco mai a stare ferma anche se alla guida sono un pericolo, adoro andare per locali però sono un po' tirchia. Le contraddizioni sono il mio pane quotidiano: mai prendersi troppo sul serio.

IN QUESTO ARTICOLO
  • La Gineria

    Via Barche 43, Mirano (VE)

  • The Soda Jerk

    Vicolo Quadrelli 5, Verona (VR)

  • Alfredo 1962

    Piazzale Donatori Di Sangue 3, Venezia (VE)

  • Abituè

    Vicolo Pescheria 9/11, Treviso (TV)

  • Cloakroom Cocktail Lab

    Piazza Monte Di Pietà 4, Treviso (TV)

  • Hendrix bar

    Piazza Dei Signori 38, Padova (PD)

  • Rivamancina

    Via Quadrelli 1, Ronco All'Adige (VR)

  • Il Mercante

    San Polo 2564, Venezia (VE)

  • La Meneghina

    Contrà Camillo Benso Cavour 18, Vicenza (VI)

  • Elegguà

    Via Palestro 63, Padova (PD)

POTREBBE INTERESSARTI:

​Tutto quello che devi sapere sulla vino-terapia in Italia: 10 location che uniscono enogastronomia e relax

10 Spa che vanno dalla montagna al mare, passando per le colline del centro Italia.

LEGGI.
×