All'Hotel Aman Venezia la presentazione del nuovo libro della Boccardi alla Venice Fashion Week

Pubblicato il: 5 novembre 2020

All'Hotel Aman Venezia la presentazione del nuovo libro della Boccardi alla Venice Fashion Week

Luciana Boccardi, una delle più note firme del giornalismo di moda, presenta il suo nuovo testo alla Venice Fashion Week

Giornalista di moda nota a livello internazionale, Luciana Boccardi, conosciuta come "La Boccardi" ha recentemente presentato il suo nuovo libro "Burlesque - Dizionario surreale" edito da La Musa Italia. Una donna forte, indipendente che, negli anni, ha saputo raccontare il mondo della moda diventando una delle figure più autorevoli del giornalismo di moda. 

La Boccardi, particolarmente nota per la sua ironia e determinazione, ha visto nascere i più grandi stilisti e ha testimoniato l’evoluzione della moda italiana e dei suoi principali interpreti, dall’inizio del pret-à-porter fino alla moda digitale del 2020 e lo ha fatto con ingegno e passione, esperienza e amore indiscusso per questo mondo. Ha raccontato aneddoti, storie ed episodi di vita vissuta, che rendono il mondo elitario della moda più umano e accessibile. 

La presentazione del testo Burlesque – Dizionario surreale 

La presentazione è avvenuta proprio durante la Venice Fashion Week della quale lei è stata una delle protagoniste ed è avvenuta, in tempi di Covid, attraverso una intervista digitale registrata presso l'Hotel Aman Venezia - palazzo Padadopoli e resa disponibile in diretta sui social della manifestazione. 

Presenti alla presentazione: Roberto Papetti, direttore de Il Gazzettino nel quale la giornalista scrive tuttora Boccardi, Arrigo Cipriani e Laura Scarpa. Ha moderato l'incontro Fabio Marzari

Durante l'introduzione della presentazione è stato letto uno stralcio della dichiarazione che la grande signora dell’alta moda Raffaella Curiel ha voluto inviare per tale occasione:
“Luciana è sempre gentile e sorridente, è una donna dalla cultura profondissima sia dal punto di vista letterario che musicale. La conosco ormai da 40 anni, ha portato Venezia nel mondo ed è anche una persona molto generosa che nel nostro ambiente è una cosa rarissima”.

Burlesque – Dizionario surreale, di Luciana Boccardi 

Il testo, disponibile anche su IBS.it, rappresenta il compendio di una vita con commenti. Per ogni voce, possiamo trovare il nome di un giornalista noto o quello di un personaggio del mondo della cultura, dell’arte, o di un indumento, di una canzone, di un sogno. C’è Armani ma anche Chopin, ci sono il corsetto e la crinolina, Eva Desiderio, Daniela Fedi, Cinzia Malvini, Cristiana Schieppati (per citare solo alcune delle giornaliste di moda), Tiziano e Giacomo Balla, San Francesco e Versace, Alessandro Michele, Prada, Hitler, la minigonna, i baffi, Dior e Flaubert...

Luciana Boccardi racconta in forma ironica, scherzosa e a metà fra il reale ed il surreale, tutto ciò che ha incontrato, ascoltato e conosciuto nella sua lunga memoria di vita e presenta questa sua opera inusuale alla vigilia di un compleanno importante e nella stagione delle castagne...

Foto copertina di repertorio sul tema burlesque  a cura di dublingirl10 da Pixabay 

  • LIBRI
  • NOTIZIE

scritto da:

Irene De Luca

Agenda, taccuino, registratore e macchina fotografica. Attenta alle nuove tendenze ma pur sempre “old school inside", vago alla ricerca di ispirazioni, di colori, di profumi nuovi per raccontare una Milano che poi tanto grigia non è.

POTREBBE INTERESSARTI:

Presentata la nuova guida 'I Borghi più belli d'Italia' con realtà aumentata

Una grande novità per vivere i borghi, anche a distanza

LEGGI.
×