Ingrassare in quarantena, almeno fallo con stile. Dove ordinare la migliore pizza a domicilio di Roma

Pubblicato il: 24 aprile 2020

Ingrassare in quarantena, almeno fallo con stile. Dove ordinare la migliore pizza a domicilio di Roma

Possiamo rinunciare alla libertà, all’aria aperta, allo sport, alla vita sociale, ma non chiedeteci di rinunciare alla pizza calda. Ecco le migliori pizzerie delivery della Capitale che possiamo continuare ad addentare a casa nostra

Uno degli effetti collaterali peggiori di questa quarantena prolungata non è la noia o la depressione, quanto piuttosto l’aumento spropositato del girovita. Stiamo ingrassando, tutti, nessuno escluso, tanto vale allora farlo con stile. E diciamoci pure un’altra verità: non ne possiamo più di cucinare pranzi, cene a colazione a rotta di collo per mogli, mariti, figli, nonni, fidanzati e cugini. E’ giusto, quindi, ogni tanto prendersi una pausa e affidarsi ad una parolina magica, il “delivery”, che salverà il nostro appetito e probabilmente – almeno in parte- le tasche dei poveri ristoratori. E qual’è la Regina del cibo a domicilio a Roma se non sua Maestà la Pizza? Economica, pratica da trasportare e da consegnare a casa, amata da tutti. La pizza mette sempre tutti d’accordo e aiuta a distendere i nervi e le tensioni che le convivenze forzate di questi giorni portano. Ma quali sono le migliori pizze da farsi consegnare a domicilio a Roma? Ecco a mio avviso le pizzerie più buone di Roma divise per zone, in modo che ogni romano possa godere anche a casa propria di questo patrimonio mondiale dell’umanità, cura di tutti i mali fisici e psicologici.

La pizza bassa romana al Centro Storico

Nel centro storico di Roma è la tradizione a regnare sovrana in fatto di pizza a domicilio. Due le pizzerie protagoniste assolute, la prima – in tempi normali meta di romani e turisti a due passi da Piazza NavonaLa Montecarlo, propone in consegna direttamente a casa tua la sua pizza bassa scrocchiarella, cotta a forno a legna in tutti i gusti classici, a partire dalla Capricciosa, una delle mie preferite per quantità di condimento (bella piena) in città.
Pizzeria La Montecarlo, Vicolo Savelli, 13 Roma - Tel: 066861877
Guarda il menu de La Montecarlo
Il secondo indirizzo è un altro grande classico della pizza bassa romana, Baffetto 2 – la seconda sede della storica pizzeria di via del Governo Vecchio – propone a domicilio tutte le sue pizze storiche, ma anche una vasta scelta di piatti della tradizione romana. Entrambe le pizzerie consegnano a domicilio su vasto raggio, dai Parioli a Prati.
Da Baffetto 2, Vicolo della Cancelleria, 13 Roma - Tel:  0668210807
Guarda il menu di Baffetto 2

Le focacce pugliesi e un grande ritorno a Roma Nord

E’ vero che quasi tutte le pizzerie più importanti di Roma Nord sono purtroppo ancora chiuse, potrebbe quindi essere proprio questo il momento giusto per scoprire nuove realtà molto molto interessanti. La prima per esempio è un’autentica focacceria barese, Matò Street Food, che si trova a Viale Eritrea e che consegna a casa tua senza dubbio la migliore focaccia barese di Roma, firmata da Mirco Di Iacovo, ma anche pucce salentine, rustici e i mitici panzerotti, senza contare la classica pizza tonda all’italiana disponibile in tantissimi gusti.
Matò Street Food, Viale Eritrea, 108 Roma - Tel: 3272626845
Guarda il menu di Mato' Street Food
C’è poi da segnalare un graditissimo e atteso ritorno, quello dello chef Nelson Abreo, che ha riaperto i battenti del suo Da Nelson Forno e Cucina dopo più di sei mesi chiusura per ristrutturazione. Quella di Nelson è senza dubbio una delle migliori pizze “all’italiana” di Roma, con una scelta accuratissima di materie prime. Anche qui le consegne si effettuano su ampio raggio per permettere a tutta Roma di ricevere la pizza di Nelson direttamente a domicilio da Fidene a Montesacro.
Nelson Forno e Cucina, Via Monte Giberto, 155 Roma - Tel: 0689138580
Guarda il menu di Nelson Forno e Cucina

San Giovanni e Tor Pignattara i regni della pizza a domicilio di Roma Est

Il vero amante della pizza a Roma non può non conoscere Tonino Vespa e la sua storica pizzeria Al Grottino, che si affaccia sui banchi del mercato rionale di via Orvieto a San Giovanni. Ebbene, Tony, poco prima che esplodesse l’emergenza Coronavirus, aveva appena fatto in tempo a lanciare il suo nuovo menu di pizze, basato sulla filosofia “né alta né bassa”, con un impasto che ha davvero pochi rivali in fatto di digeribilità e leggerezza. La sua pizza oggi la puoi gustare direttamente a casa tua grazie al servizio di delivery autonomo e con le piattaforme Glovo e Deliveroo che la portano in tutta Roma.
Al Grottino, Via Orvieto, 6 Roma - Tel: 067024440
Guarda il menu di Al Grottino
Dall’universo del guru della ristorazione di Roma Est Marco Pucciotti, invece, un altro gioiellino direttamente da Tor Pignattara è sicuramente la pizzeria A Rota guidata da Sami El Sabawy. Qui torniamo sulla tradizionale romana, ma in questo caso è d’obbligo ordinare la sua Pizza Dolce ripiena alla crema di nocciole, uno dei ricordi più gustosi che rimarranno di questa quarantena. Anche loro in consegna autonoma nei quartieri di Pigneto Tor Pignattara e San Giovanni, mentre per le consegne su tutta Roma bisogna affidarsi alle piattaforme Foodys e Uber Eats.
A Rota, Via di Torpignattara, 190 Roma - Tel: 3455479532
Guarda il menu di A Rota

A Roma Ovest ci pensano i Fratelli Resta

Chi mi conosce lo sa che io ho un debole particolare per la pizza “altamente calorica” (eufemismo) delle Officine Resta. Da quando poi i due fratelli Resta, Alessandro e Valerio, hanno riammodernato il reparto cucina e forni del loro locale la freccia della qualità è schizzata decisamente verso l’alto. Imperdibile, qui, la loro mitica Pizza Burger, una pizza i cui ingredienti sono quelli del classico burger all’americana: manzo della macelleria Feroci, salsa bbq, cheddar. Non farti ingannare dal pregiudizio, questa è veramente una pizza strepitosa e ordinarla a domicilio renderà felice te e tutti i tuoi compagni di quarantena. Oltre alle pizze puoi ordinare anche tutti i “sugnosissimi” burger della casa. Le Officine Resta effettuano delivery e consegne a domicilio nei quartieri di Portuense, Magliana, Trullo, Monteverde, Colli Portuensi, Gianicolense e Marconi.
Le Officine Resta, Via dei Silvestrini, 5 Roma -Tel: 0664494530
Guarda il menu delivery di Officine Resta

La grande pizza napoletana a casa tua arriva da Roma Sud

Gennaro Loffredo è un uomo meraviglioso, prima che un grande imprenditore e mastro pizzaiolo. Uomo colto, aperto al confronto, amante dell’arte, della musica, del buon cibo e soprattutto della sua Napoli. Le sue due pizzerie, Loffredo al Quadraro e Ristorante Pizzeria Loffredo a Morena, sono la sintesi della sua filosofia di vita. Gennaro Loffredo è quello che Luciano De Crescenzo avrebbe definito “un uomo d’amore”, e anche la sua pizza lo è: soffice, leggera, perfetta. Menzione a parte per i fritti della casa, con una frittatina di maccheroni che ti fa vedere il Vesuvio al posto dei Castelli Romani. Le consegne a domicilio per la sede del Quadraro si effettuano solo tramite l'app Glovo, mentre per la sede di Morena si effettuano consegne autonome nei quartieri di Torre Spaccata, Cinecittà, La Romanina, Morena, Tor Vergata, Frascati e Rocca di Papa.
Pizzeria Loffredo Quadraro, Via Vestricio Spurinna, 51/53 Roma- Tel: 0676967895
Ristorante Pizzeria Loffredo Morena, Via Francica, 24 Morena (RM) - Tel: 3664197193/ 3383411221
Guarda il menu delivery di Ristorante Pizzeria Loffredo Morena 

Foto di copertina tratta da pagina Facebook di Pizzeria Al Grottino

  • GOURMET IN PANTOFOLE

scritto da:

Lorenzo Coletta

Romano, giornalista, dopo una prima esperienza di giornalismo radiofonico con l'agenzia Econews, ha cominciato ad appassionarsi al grande mondo dell'enogastronomia. Ha contribuito nel 2014 alla redazione della Guida dei Ristoranti di Roma di Puntarella Rossa edita da Newton Compton.

×