Dopo Roma, la Sardegna: Zuma sbarca in Costa Smeralda nel 2022

Pubblicato il 7 maggio 2021 alle 10:43

Dopo Roma, la Sardegna: Zuma sbarca in Costa Smeralda nel 2022

Zuma annuncia l'apertura a Porto Cervo del suo secondo ristorante italiano

Zuma Ltd, multinazionale della ristorazione, ha annunciato l'apertura di un nuovo ristorante a Porto Cervo prevista per la prossima primavera. Ed è così che, il punto tanto amato a Roma,  punto di riferimento per tutti gli appassionati di cucina giapponese raffinata Izakaya, sbarca nell'assolata Sardegna. 

Il progetto nasce da una collaborazione firmata in questi giorni tra Azumi e Smeralda Holding, società controllata da Qatar Holding proprietaria dei principali asset turistici a 5 stelle della Costa Smeralda. 

Azumi: un impero noto in tutto il mondo 

Creata da Rainer Becker e co-fondata da Arjun Waney, Zuma è più di un gruppo di ristoranti: è una realtà ormai nota in tutto il mondo che ha saputo esportare un format sempre più amato. Dopo il primo punto, aperto nel lontano 2002 a Londra, sono state aperte altre 11 location nel mondo e 5 destinazioni stagionali. Lo chef Becker ha confermato il mantenimento del concept di Zuma anche per il nuovo ristorante a Porto Cervo. Si potrà quindi ritrovare anche in Costa Smeralda la sua interpretazione originale, raffinata e contemporanea dell’autentica cucina giapponese. 

Photo Credits: pagina Facebook Zuma Rome 

  • NOTIZIE
POTREBBE INTERESSARTI:

​Il 18 giugno si celebra l’International Sushi Day

Uno dei piatti più amati dagli italiani, bambini compresi, e tra i più consegnati a domicilio in questo periodo di Pandemia.

LEGGI.
×