Lone Ranger Fatta Soul Stereo Ray & the Originals al Cox18

Sabato 16 novembre
  • RECENSIONE
  • INFO
  • COMMENTI

Al Cox18 sabato 16 novembre arriva un vero “original”, uno dei primi deejay a costruire un ponte tra le radici e l’approccio culturale degli anni Settanta e il sopraggiungere del primo stile “ deejay dance hall” degli anni fine ’70/primi ’80. Ecco Lone Ranger, ancora oggi in prima linea tra la nuova ondata di deejay emergenti grazie alla sua inventiva lirica (lyrics), il suo “flow” ed il suo senso dell’umorismo. 
Durante i suoi tour dal vivo nel Regno Unito e negli Stati Uniti, ha dimostrato di essere in grado di esibirsi sul palco, negli studi di registrazione e nelle sale da ballo di Kingston. Non solo era estremamente popolare in Giamaica, ma anche una grande star negli Stati Uniti e in Inghilterra, dove fu invariabilmente citato come una delle maggiori influenze dagli MC britannici quando iniziarono a dimostrare che la buona musica reggae non doveva necessariamente venire solo dalla Giamaica.
La sua capacità di cavalcare un ritmo(run de riddim) come se fosse in sella al fedele destriero del suo omonimo personaggio televisivo , ha affascinato generazioni di fans e il Ranger solitario ha raramente smesso di andare in tournée. È sempre molto
popolare nel circuito del “revival oldies” famoso e riconosciuto non solo per le sue registrazioni classiche, ma anche per il fatto che è stato il punto di partenza di un’intera scuola di imitatori. Durante la sua tumultuosa carriera, alcuni dei suoi dischi sono diventati più noti delle versioni vocali originali e la sua “presenza” nel panorama della storia musicale jamaicana, è tale che,forse un vero fan e conoscitore,oggi, non può ascoltare “Scandal” di U Roy, o anche The Uniques con” Secretely”, senza pensare alla versione chiamata “ M 16 ” sulla stessa base musicale cantata da Lone Ranger.

Cox18
Sabato 16 novembre - dalle 23.00
Per info: 02 8940 0302

16 novembre

  • CONCERTI

ALTRO SU 2NIGHT

×