E' da sempre un punto di riferimento a pranzo per fiorentini e non

Tra i motivi che fidelizzano i clienti Da Burde c'è l'atmosfera familiare, accogliente e casalinga, in cui puoi mangiare piatti dai sapori altrettanto familiari e della tradizione, ma, allo stesso tempo, al passo coi tempi. La clientela del locale è variegata: lavoratori, manager, fiorentini, ma anche turisti, che si fanno guidare nel viaggio tra i sapori dell'enogastronomia fiorentina e toscana. L'ampia possibilità di parcheggio nei dintorni favorisce l'arrivo anche dei gruppi.

Ritrovi i sapori di una volta

In cucina Paolo Gori segue le ricette della nonna, utilizzando solo ingredienti freschi e di stagione, per preparare piatti genuini e realmente artigianali, che richiedono lunghe e laboriose preparazioni. Alcuni esempi: minestre di stagione, tra cui Ribollita e rarità come la farinata, riso al lampredottobistecca alla Fiorentina Maremmana o di Chianina certificata, spennellata di olio d'oliva per sostenere meglio la cottura, bollito misto servito con salse fatte in casa, lampredotto in zimino, trippa, peposo (preparato con carne bovina di razza Calvana e vino rosso di qualità). E ancora cacciucco di ceci, in estate preparato con gli asparagi, pollo ripieno, arista di cinta senese. Non mancano selezioni di salumi, come la cinta senese al coltello o la sbriciolona, formaggi prevalentemente toscani e dolci della tradizione come la zuppa inglese, lo zuccotto e la cassatina Dai Dai in estate o la schiacciata con l'uva a settembre. Immancabili le crostate con frutta di stagione. Tra i condimenti olio extravergine d'oliva toscano e pepe diverso a seconda dei piatti, sul quale viene effettuata una ricerca storica.

In estate le proposte fresche non mancano

Con la bella stagione puoi fermarti a mangiare un'insalata o una mozzarella di bufala campana artigianale, un'insalata di farro con zucchine o un orzo al pesto e fagiolini. E, se proprio non vuoi rinunciare alla tradizione toscana, trovi anche insalata di trippa tiepida, insalata di lesso, roastbeef tonnato.

E' un esecizio storico fiorentino

La trattoria fa parte dell'Associazione Esercizi Storici Tradizionali e Tipici Fiorentini, a cui hanno aderito numerosi esercizi commerciali e artigiani con minimo 50 anni d'attività nel Comune di Firenze, con il comune obiettivo di tutelare, valorizzare e promuovere il loro patrimonio storico e culturale. Da Burde è gestita, infatti, da ben 4 generazioni dalla stessa famiglia, che fin dagli inizi del '900 propone la tradizione dell'enogastronomia fiorentina e toscana.

L'ambiente è versatile

Puoi pranzare di fronte al banco, nella sala sul retro della bottega, composta da circa 60 coperti, nell'intima saletta in fondo al locale con 25 coperti o all'interno della veranda all'aperto, con 30 coperti.

Il vino ha un ruolo da protagonista

Andrea Gori è un sommelier che ha contribuito molto alla comunicazione del mondo del vino sul web e attraverso importanti eventi in città. Si occupa lui dei vini, mantenendo contatti diretti con le aziende e privilegiando vini sia di grandi che piccole aziende, con un ricarico più che ragionevole. Da Burde trovi un'ottima scelta di 12 vini a bicchiere, che cambiano ogni settimana, con un buon bilanciamento tra vini tradizionali, bollicine, bianchi, riserve, vini da dessert: ad esempio, puoi trovare un Prosecco Valdobbiadene DOCG Bottega e una Vernaccia di San Gimignano Teruzzi per iniziare, ma anche un Merlot Torre a Cona, consigliato con un primo; un Chianti Classico DOCG Le Filigare per gli arrosti, un Brunello di Montalcino Fattori, ottimo con la bistecca, un Bolgheri DOC I Tirreni, consigliato per stracotti, e, per finire, un Muffato di Salcheto. Su ogni tavolo trovi sempre una proposta diversa. La carta dei vini comprende vini prevalentemente toscani, tra cui non mancano annate storiche di Brunello di Montalcino per gli appassionati e i curiosi, e una grande selezione di Champagne di piccoli produttori artigianali e grandi maison. Grande attenzione è riservata ai vini naturali e biodinamici. Presente anche birra artigianale toscana.

E' anche gastronomia, enoteca e bottega

All'interno puoi comprare prodotti della gastronomia, tra cui Finocchiona, prodotti di cinta Senese, un'ampia selezione di formaggi, pasta Fabbri, marmellata Chiaverini, i prodotti del Bonci, prodotti Savini Tartufi, succhi biologici e miele Biobacche e antichi liquori toscani. Puoi fermarti anche per una schiacciata ripiena. E' un'enoteca in cui puoi comprare vini e Champagne, ma anche una grappa per una cena o un regalo. Puoi comprare, proprio come in una vecchia bottega di paese, anche saponi e prodotti di profumeria. Da Burde trovi anche i manuali di Andrea Gori, dedicati a Champagne, bianchi, rosati, grandi vini rossi italiani, da sfruttare nelle occasioni importanti per fare bella figura. Da Burde è anche una delle tabaccherie più antiche dove puoi comprare pregiati sigari da collezione.

Puoi prenotare cene aziendali o di gruppo

Dal lunedì al giovedì puoi organizzare cene aziendali o cene anche a tema per gruppi di minimo 20 persone, in base alle tue esigenze e preferenze.

Le cene a tema del venerdì di Da Burde sono un appuntamento fisso per gli amanti del vino

Da settembre a maggio, quasi ogni venerdì, vengono organizzate cene a tema, con un menù particolare, appositamente studiato da Paolo, con vini abbinati ed illustrati ai presenti da Andrea.

  • RECENSIONE
IN QUESTO ARTICOLO
POTREBBE INTERESSARTI:

Ti spiego perché la marijuana light si usa per il relax

Sempre più persone ne fanno largo uso per rilassare corpo e mente. Ma cos'è veramente la pianta che in America sta facendo parlare di una vera e propria “green rush”, la corsa all'oro verde? Un esperto del settore fa il punto della situazione in Italia e ce ne spiega i benefici.

LEGGI.
×