Entusiasta e pronto a ripartire con tante novità che arriveranno direttamente nelle vostre case. Sì, perché nell’attesa di una riapertura totale – che si spera al più presto – lo staff del Joey Bistrot Cafè ha investito sia sul relooking sia in nuove attrezzature all’avanguardia, con l’obiettivo di offrire alla sua affezionata clientela una proposta di eccellenza sempre più accattivante, al momento da gustare grazie all’introduzione della formula take away o delivery, disponibile dal 22 aprile tutti i giorni dalle 19 alle 23.


Dopo una lunga ed estenuante pausa forzata che onestamente speravamo fosse più breve – racconta Gianni, titolare del Joeyabbiamo deciso di abbracciare questo concetto allargato di ristorazione, studiando però con attenzione formula e modalità di asporto o delivery che garantissero in ogni caso la freschezza e il rendimento del nostro prodotto. Una scelta dettata non solo dalla nostra voglia di scendere nuovamente in campo, ma anche dalla forte richiesta dell’affezionata clientela. Se le persone sono impossibilitate a venire al locale, deve essere il Joey a entrare nelle case”.


Non con tutto il variegato menù che contraddistingue da sempre la ristorazione del Joey, ma con una piccola selezione in grado di soddisfare le voglie improvvise e anche quelle calcolate. Pochi prodotti, ma di assoluta qualità, il cui mantenimento è garantito anche senza la consumazione espressa al tavolo.

La pizza napoletana contemporanea


Prima grande protagonista della proposta take away e delivery, dunque, la mitica pizza napoletana contemporanea, il cui impasto è preparato con un mix di farine artigianali di altissimo livello, che regalano profumi e sapori rustici della gemma di grano. Segue una lievitazione di 72h a garanzia di una totale digeribilità e la cottura nel nuovo forno Morello di ultima generazione. E all’esplosione del cornicione alveolato alla perfezione, alla croccantezza e alla scioglievolezza dell’impasto si va poi ad aggiungere una farcitura all’altezza, con ingredienti di alta qualità, che possono essere il prosciutto crudo con una stagionatura di 24 mesi, mozzarella di bufala Dop, crema di pistacchi di Bronte, mortadella di Norcia, l’acciuga del Cantabrico e via dicendo. Nel menù, che presto sarà online, coesisteranno sia le pizze classiche, con gusti standard, sia quelle gourmet, con fusioni di sapori ricercati. Un esempio? La pizza con crema di rape e fonduta di grana stagionato.

L’aperitivo gourmet


Un altro momento che ci manca moltissimo e che finalmente Joey Bistrot Cafè torna a salvarci è quello dell’aperitivo, che diventa anch’esso da asporto o delivery, a casa tua ma anche presso qualsiasi attività/ufficio e via dicendo. Attenzione, però, qui si parla di aperitivo con la A maiuscola, che va oltre le classiche patatine, olive, tarallini e pizzette. Nel magic box trovano spazio finger food di alto livello, con assaggini di pietanze vere e proprie serviti in monoporzioni. Stilare una lista sarebbe impossibile, perché come ben saprai questo locale vive sulla cucina espressa, sulla stagionalità e sulla spesa quotidiana, quindi in base agli ingredienti del giorno si preparano piatti in formato mignon sempre diversi sia di mare sia di terra. Per darti almeno un'idea ti faccio qualche esempio: gettonatissime le bombette di pesce spada con scamorza affumicata, la tartarina di tonno e stracciatella e i tentacoli di polpo scottato su cremoso di patate. Nelle opzioni di terra, invece, vanno a ruba i mini hamburger della casa, il tortello di burrata al cremoso di fossa e olio tartufato e la battuta di angus argentino con fiori di cappero. A te resta solo il compito di scegliere il mix e le bevande di accompagnamento, che sia un drink o una bottiglia di vino.

Nel box aperitivo anche cocktail, vino o birra


Il mondo si divide in astemi (ma quelli non li calcoliamo), bevitori di birre, amanti della mixology e wine lovers e in qualsiasi categoria rientri il Joey ha la soluzione per te, specialmente se delle ultime due tipologie. Il mondo dei cocktail, infatti, non ha segreti per lo staff del Joey, che ha anni di studio ed esperienza alle spalle, in virtù dei quali propone e promuove dei prodotti creati ad hoc, con l’utilizzo di polpe naturali e artigianali con 100% di frutta, bacche, spezie, erbe aromatiche al posto di succhi o bevande già aromatizzate. Si spazia dai cocktail classici di sempre ai signature, tra i quali spicca il richiestissimo Joey Colada (con rum bianco caney, colada home made e crema di menta bianca), oppure basta indicare i propri gusti al barman e ti arriva un drink tailor made.
Stesso discorso di personalizzazione anche per quanto riguarda la scelta dei vini: ce n’è davvero per tutti i gusti. Ampia la scelta di bollicine, sia italiane sia estere, ma anche la selezione di cantine pugliesi e salentine per la scelta di rossi e rosati. Non mancano poi altre referenze nazionali, in particolare per quanto riguarda i vini bianchi.

Primavera significa New Look


E nell’attesa di accogliere i clienti dal vivo, Gianni, che come avrai capito è l’anima del locale, ha pensato e realizzato un restyling del Joey Bistrot Cafè, con colori e ambientazioni nuove, che donassero un maggiore senso di serenità e spensieratezza. Toni caldi e vivaci, con tavoli e sedute nuove, sfondi a tema, che vanno dall’urban al country chic e si ispirano a famosi film. Materiali di ricerca e luci soffuse completano il quadro di un ambiente accogliente e intimo, l’ideale per qualsiasi situazione conviviale.


Ma di questo parleremo approfonditamente più avanti, quando si tornerà a vivere appieno la nostra tanto attesa normalità, con le cene spettacolo, i dj set, la musica dal vivo, lo sport sul megaschermo, gli aperitivi lunghi della domenica e via dicendo.
Per ora appuntati questa data: 22 aprile. Perché da quel giorno il Joey Bistrot Cafè tornerà a stupirci più di prima, con pizza da sballo e aperitivi gourmet take away e delivery. Cant’ wait!

Orari take away e delivery:
Tutti giorni dalle 19 alle 23
Per info e prenotazioni: whatsapp al numero 3440966116 oppure chiama in sede al 0836308227
Delivery disponibile su Maglie al costo di 1 euro

  • RECENSIONE
IN QUESTO ARTICOLO
POTREBBE INTERESSARTI:

Il poke delle Hawaii è diverso da quello italiano?

Il piatto di tendenza in Italia negli ultimi tempi: non passa giorno senza che sia annunciata una nuova apertura ad esso dedicata. Ma come si mangia nel paese dove lo hanno inventato?

LEGGI.
×