I ristoranti dove mangiare all'aperto e nel verde a Milano

Pubblicato il 5 maggio 2021

I ristoranti dove mangiare all'aperto e nel verde a Milano

Ecco i ristoranti da non perdere per godersi (finalmente) un pranzo o una cenetta nel verde e all'aperto tra ciliegi, maioliche, bonsai...

Nella vita si ha bisogno di certezze. Soprattutto se abiti a Milano. Lo spritzino del venerdì, il cocktail del sabato, il vinello dell’enoteca sotto casa. Le serate improvvisate del: “we, birretta?”. Dopo un anno di forzature in casa, con l’apertura della zona gialla il desiderio di uscire e di godersi il bel tempo ritrovato è sempre più impellente. Per farlo, però, bisogna fare mente locale sui locali con un bel giardino spesso nascosto dietro porticine piccole e entrate quasi anonime. Milano, in realtà, riserba locali con grandi dehors e giardini, perfetti per questo periodo. 

A Lambrate tra “bicchieri e pensieri” 

Da fuori non si direbbe ma Il Giardino Blu di Lambrate è uno dei tanti locali di Milano che presenta veri e propri dehors incantati. Oltre ai pochi tavolini posizionati in via Teodosio, direttamente davanti alla vetrina, il locale presenta un dehors interno accogliente e romantico. Una terrazza tra legno e ferro che ti porta dritto dritto in vacanza, pur rimanendo a Milano e ti permette di staccare dal grigio del cemento tra un drink e l’altro. Da provare il taglierino dell’aperitivo o il brunch. Vista l’affluenza si consiglia di prenotare per tempo!
Il Giardino Blu, via Teodosio 19, Milano - Info: 320.4178853

La sorpresa verde di via Ripamonti 

Via Ripamonti, lunga lunga, taglia Milano dal centro alla periferia sud. Con i suoi palazzi uno stretto stretto accanto all’altro non sembra serbare nessuna sorpresa. Invece basta addentrarsi in qualche traversa per accorgersi che il paesaggio urbano cambia e si fa sempre più agricolo. All’altezza del numero civico 298, infatti, si può trovare Le Petit Jardin che, già a partire dal nome, fa intuire la sua gemma preziosa. Elegante e intimo è perfetto nei periodi caldi per il suo fantastico giardino: una vera e propria oasi verde e rilassante. 
Da non perdere l’aperitivo da gustare sotto il glicine o una cenetta tra luci soffuse e atmosfera romantica. 
Le Petit Jardin, via Giuseppe Ripamonti, 298, Milano - Info: 02.57303526

Il “luogo d’incontro” con cucina in via Savona 

In via Savona, centro nevralgico per tutti gli appassionati di fashion e design, c’è uno dei locali più noti proprio per il suo bel giardino che esplode di colori in primavera tra ciliegi, maioliche, glicini e caprifogli ma anche per l’edificio in cui sorge: un’ex fabbrica d’inizio Novecento.  Difficile non conoscere Al Fresco: qui si possono gustare piatti mediterranei curati realizzati con ingredienti di stagione di qualità. 
Al fresco, via Savona, 50, Milano - Tel: 02.49533630

Nel verde in cascina in Porta Romana 

Se pensi ad un luogo a metà strada tra la modernità milanese e la vita calma e serena campestre non puoi non pensare alla Cascina Cuccagna e al suo ristorante: Un Posto a Milano. E che posto! Immerso nel verde è approdo di giovani e meno giovani, famiglie, amici, assetati e amanti del buon cibo che ritrovano qui non solo una dimensione diversa per staccare dalla routine milanese ma anche una cucina a km 0, stagionale e che presta la massima attenzione alla materia prima e alla sua lavorazione. 
Un Posto a Milano, Via Privata Cuccagna, 2/4, Milano MI - Tel: 02.5457785

L’angolo di campagna in fondo all’Alzaia 

Erba Brusca non è solo un ristorante ma è anche orto e giardino. Ed è questa la sua vera forza e la linfa vitale dei suoi piatti realizzati proprio con le erbe aromatiche della casa e con frutta e verdura sempre di stagione. Ed è proprio nell’orto che si può gustare un pranzetto speciale, un aperitivo o una cena immersi in una dimensione calma e rilassata. 
Erba Brusca, Alzaia Naviglio Pavese, 286, Milano MI - Tel: 0287380711

Tra grandi alberi e bambù in Ripamonti 

Hai presente quella sensazione di trovarti, improvvisamente, lontano da Milano? Ecco ciò che si prova quando si entra da Shambala. Ovviamente contribuisce a questo effetto straniante il suo bellissimo giardino in stile orientale tra bambù e grandi alberi. Se aggiungi a questo le luci soffuse ed il recupero di un’antica cascina lombarda hai tutti gli elementi per vivere un'esperienza davvero speciale. La cucina è un mix di gusti dell'est asiatico: dalle prelibatezze thai a quelle vietnamite. Perfetto anche per brunch e aperitivi. 
Shambala, Via Giuseppe Ripamonti, 337, Milano - Info: 02.5520194

All’Osteria dei primi del ‘900 in Tortona 

Arredi dei primi del Novecento uniti a tante piante all’interno e l’incanto del grande giardino all’esterno. All’Osteria dei Binari di Tortona vai non solo per l’ambiente unico e per l’atmosfera raccolta, accogliente e raffinata ma anche per la sua cucina lombarda tipica. Qui puoi permetterti di fare un viaggio nel cuore della tradizione meneghina tra ossobuco alla milanese su riso giallo e cotoletta a orecchia di elefante fatti come il Milanese doc comanda!
Osteria dei Binari, Via Tortona, 1, Milano - Info: 02.89409428

In Trattoria immersi nel Parco Agricolo sud di Gratosoglio 

In via Selvanesco, dove la città inizia a cedere il posto alla campagna milanese, si trova un’altra perla preziosa della città per i suoi vasti spazi all'aperto. Al Garghet è una trattoria con giardino immersa nella calma di una delle parti più rurali della città: la zona sud. La cucina tipica milanese è qui servita nell’incanto delle sale interne in tipico stile rustico con tanto di camino acceso per l’inverno oppure nel giardino con tavolini in pietra sotto il pergolato, un vero gioiello per l’intera città. Qui si respira la vecchia Milano: quella fatta di relazioni semplici, di tempi “umani” e di buona cucina casereccia ma curata. 
Al Garghet, Via Selvanesco, 36, Milano - Info: 02.534698

Immersi nel verde in Isola tra Bosco Verticale e Unicredit Tower

Un’antica palazzina liberty immersa in uno dei centri nevralgici della movida serale: Isola. Ecco il luogo d’elezione di Ratanà, l’incarnazione di un sogno del noto attore e comico Antonio Albanese. Qui, si può gustare una buona cucina casalinga curata, genuina e di qualità, tra cotoletta alla milanese e risotto giallo, sia all’interno sia nello splendido dehors il cui verde si contrappone con la modernità del vetro del Palazzo Unicredit che svetta sopra agli ombrelloni. 
Ratanà, Via Gaetano de Castillia, 28, Milano - Info: 02.87128855

Il giardino zen in zona San Siro 

In zona San Siro Stadio c’è uno dei riferimenti per la cucina giapponese di qualità a Milano. Ma a rendere unico il Miyama non è solo la sua cucina speciale, elegante e curata ma anche il suo dehors: un vero e proprio giardino zen con aceri, bonsai e ruscelletti. Un vero e proprio angolo di Oriente a Milano dove assaporare una cucina squisita, immersi in un'atmosfera unica. 
Miyama, Via Caldera 1, MIlano - Info: 02.23163855

Ne abbiamo raccolti dieci da non perdere ma siamo sicuri che sono molti di più. Facci sapere quali sono i tuoi preferiti!

Photo Credits foto ristoranti: pagine Facebook e Instagram dei locali 
Photo Credits copertina: Pagina Facebook Al Fresco 

  • MANGIARE ALL'APERTO

scritto da:

Irene De Luca

Agenda, taccuino, registratore e macchina fotografica. Attenta alle nuove tendenze ma pur sempre “old school inside", vago alla ricerca di ispirazioni, di colori, di profumi nuovi per raccontare una Milano che poi tanto grigia non è.

IN QUESTO ARTICOLO
POTREBBE INTERESSARTI:

​Il 25 settembre è la Giornata Mondiale dei Sogni. Anche di quelli a tavola

Ed è perfetta da vivere in 5 ristoranti stellati che fanno sognare a occhi aperti.

LEGGI.
×