​Se Tommaso Paradiso apre un ristorante a Roma, Tomà

Pubblicato il 3 aprile 2021 alle 08:32

​Se Tommaso Paradiso apre un ristorante a Roma, Tomà

Si trova nel cuore di Prati, ovvio, in via Pompeo Magno.

Che Prati sia il luogo più bello del mondo, Tommaso Paradiso lo ha sottolineato più, e più volte, anche nelle sue canzoni. Quindi non stupisce che, convertitosi (temporaneamente) ad imprenditore della ristorazione, abbia deciso di aprire qui il suo locale assieme a Matteo Santucci, imprenditore già visto con Mercerie.

E i presupposti per la riuscita ci sono, spiega Puntarella Rossa, che lo ha provato prima dell’entrata in zona rossa di Roma: “dimenticate gli ambienti moderni e freddi che tanto hanno spopolato negli ultimi anni. Da Tomà l’arredamento è ricercato ma accogliente, la scelta dei materiali di buon gusto, il lungo bancone, l’ottanio sulle pareti, le scaffalature nere e le luci soffuse regalano al ristorante un’atmosfera da salotto comodo. In alternativa si può stare anche fuori, nel dehors tra gli alberi con ampi ombrelloni bianchi, tavolini in marmo e sedie di design".

Menu? Crostini, crostoni, chicchetti e assaggini sono una buona soluzione per l’aperitivo o come antipasto. Tomà con broccoletti, burrata e alici; polentina fritta e ceci con mousse di baccalà; polpo e patate; cipolla caramellata e uovo sodo; maionese di pomodoro e prosciutto crudo di Trevico (3 euro l’uno).

Alla guida della cucina c’è lo chef abruzzese Andrea Nepa che propone tra i primi gli spaghettoni con vongole veraci e bottarga (14 euro), il risotto acquerello con crema di cavolfiore, animelle e tartufo (16 euro), gnocchi al ragù napoletano (12 euro) e mugnaia aglio, olio e peperoncino (10 euro).

I secondi parlano di secreto iberico e verdurine, pollo agli odori dell’orto, totanetti e patate, scamorza e radicchio arrosto (15-16 euro). I dolci sono affidati a Daniele De Santi di Bottega Popolare: tartelletta al limone, torta caprese, tiramisù e semifreddo all’alloro e genziana (6 euro).

Tomà
Via Pompeo Magno, 12c
Tel. 06 85386864


Foto di copertina da ufficio stampa

  • NOTIZIE

scritto da:

Elsa Ricucci

Ti racconto Roma come piace a me, con i suoi colori, i suoi sapori, la sua musica, i suoi tramonti e le sue mille albe. Roma è la mia città: mi piace viverla di giorno e di notte, in bici, in motorino, in autobus...ma sopratutto, di corsa!

×