​È morto il dj Claudio Coccoluto

Pubblicato il 2 marzo 2021 alle 12:53

​È morto il dj Claudio Coccoluto

Il “Cocco”, uno dei dj house più conosciuti in Italia e all'estero: aveva 58 anni.

È morto a 58 anni Claudio Coccoluto, dj molto noto – e amato - sia in Italia che all’estero. Coccoluto è morto a Cassino, in provincia di Frosinone, in seguito a una lunga malattia. Il “Cocco” - così chiamato dai dance floor lovers - aveva iniziato a fare il dj nelle radio private laziali alla fine degli anni Settanta. Tra gli anni Ottanta e Novanta era diventato uno dei dj di musica house più conosciuti in Europa, e nel 1997 aveva ottenuto un grande successo in tutto il mondo con il brano “Belo Horizonti”, prodotto con il nome The Heartists.



A Roma, insieme a Giancarlino, aveva fondato il Goa, una delle discoteche più famose d’Italia, dove nel corso degli anni hanno suonato alcuni tra i più noti dj internazionali. Per alcuni anni aveva anche condotto un programma su Radio Deejay, C.O.C.C.O., e nel 2007 aveva pubblicato un libro autobiografico, intitolato Io, DJ.

Foto di copertina 

  • NOTIZIE
×