La cucina del Sud America anche a Firenze: ecco 4 ristoranti da conoscere

I sudamericani mi mettono a disagio. Li ricollego a corpi statuari, carnagioni spettacolari, danze sensuali, ritmi irresistibili e buonumore contagioso. Ma mi ricordano anche i miei imbranati tentativi di muovere bacino e spalle contemporaneamente alle lezioni di Zumba e la mia totale incapacità di mascherare il mio malumore nelle giornate in cui detesto il genere umano. La possibilità di riunirmi con gli amici attorno ad un churrasco, fra musica allegra e cocktail esotici, mi fa tornare sempre il sorriso. Ecco, allora, un mini tour tra i ristoranti sudamericani di Firenze:

Se hai la passione per il churrasco

ristoranti brasiliani firenzeAll'interno del Multisala UCI Cinemas, alle porte della città, Rio Grande è il primo ristorante brasiliano a Firenze dove ho provato il churrasco, a base di diversi tipi di carne, tra manzo, maiale e pollo, sia nella formula Rodizio di Churrasco, che consente di mangiare 12 tipi di carne alla griglia, serviti al tavolo sui classici spiedoni, che al peso (scelgo dalla griglia il taglio che preferisco, mi servo al buffet di contorni e pago solo quello che ho nel piatto). Da bere, neppure a dirlo: caraffa di Caipirinha, con cachaça e maracuja.

Se ti piacciono i vini importanti

7 secoliSe ho voglia di una vera bistecca di Angus argentina, vado in centro al ristorante argentino 7 Secoli, gestito da una famiglia argentina doc. La gran parte dei prodotti utilizzati, vini compresi, è importata direttamente da Buenos Aires. Qui non posso non terminare la mia cena con un Dulce de Leche.

Se non sai cosa sia la ceviche

el tiburonSpartano, ma saporito e, soprattutto, abbondante  nelle porzioni è El Tiburon, in zona Borgo Ognissanti, frequentato da molti connazionali, dove mangio piatti unici come il ceviche, pesce marinato al limone, con frittura mista di mare, accompagnato da patate, mais e banana fritta.

Se vuoi scoprire qualcosa di insolito

l'arepelaUna novità nel panorama dei ristoranti etnici fiorentini è L'Areperia, ristorante venezuelano tra piazza S. Croce e piazza della Signoria, dove trovo le Arepas, focaccine di farina di mais bianco servite con carne di manzo, al pollo, e vegetariane. E, per concludere, la torta Tres leches: da bava!

Se sei interessato ad essere sempre aggiornato sui migliori ristoranti della città, iscriviti alla newsletter

ORA PUOI LEGGERE:

8 piscine all'aperto di Firenze per non sentire la mancanza del mare

Partire nel weekend per le spiagge della Toscana è un suicidio. Ore e ore di interminabili code in cui, se va bene, procedo a passo d'uomo e, quando arrivo in spiaggia, mi tocca stare appiccicata ben...

di maddalena de donato