6 locali dove andare se sei a spasso per Ponte Milvio

Sei indirizzi per una sosta perfetta durante la passeggiata in uno dei luoghi più “cool” di Roma: dal cocktail, allo street food, dalla trattoria, al ristorante chic

Quello che fino a pochi anni fa era conosciuto come il quartiere degli artigiani nel corso degli ultimi anni si è trasformato in uno dei punti nevralgici della movida romana, soprattutto dei giovanissimi. La moda di Ponte Milvio esplose pochi anni fa grazie agli ormai ultra-noti “lucchetti degli innamorati” con cui gli adolescenti della città hanno tappezzato le ringhiere dello storico ponte. Le strade che si snodano intorno a Ponte Milvio ospitano infatti decine di wine e cocktail bar, ristoranti, pizzerie, chioschi e locali notturni sempre stracolmi di giovani e giovanissimi dal tramonto fino all’alba. Se si amano la folla, lo struscio e la compagnia, questo è il posto decisamente adatto. Una passeggiata al tramonto condita prima da un buon aperitivo e poi da una cena gustosa può essere il menù ideale per le serate di mezza stagione, ma non solo, basta sapere quali sono i posti giusti, visto l’enorme assortimento di locali qui presenti. Io, nel mio piccolo, voglio offrire sei consigli per andare a “colpo sicuro” e non rimanere delusi, magari con un occhio di riguardo anche verso il portafoglio, che tutto sommato non guasta.

Aperitivi e Tartare

a spasso per ponte milvio
Locale trendy, gran bel bancone vintage e cocktails da sturbo da accompagnare con magnifiche tartare: di manzo, di pesce, di pollo, di verdure (per i vegetariani). Questo è il Sutton Roma, il posto ideale per iniziare la serata a Ponte Milvio, prima di immergersi nella movida. Tra i cocktail da segnalare un ottimo spritz e un grandioso Moscow Mule, forse in assoluto il migliore di Roma.

Per uno spuntino economico

a spasso per monte milvio
La pizza di Stefano Callegari è ormai famosa in tutto il mondo, ma la fama del suo trapizzino forse si è spinta anche oltre. Triangolini di pizza calda farciti con il meglio del meglio della cucina romana doc: polpette al sugo, trippa, coda alla vaccinara. La sede di Trapizzino a Ponte Milvio è sempre piena di giovani affamati e spesso la coda fuori supera la mezzora buona prima di essere serviti, ma ne vale senz’altro la pena. Da provare le ultime versioni trapizziniane come lo spettacolare “Zighinì e parmigiana”, o il più casareccio “seppie e piselli”. Il posto ideale per sfamarsi con meno di 10 euro.

Amatriciana da paura

a spasso per monte milvio
Non solo cocktail e wine bar “fighetti” e ristoranti chic, anche gli amanti della cucina “romana” popolare e casereccia possono soddisfare i propri desideri a Ponte Milvio. Non è esagerato affermare che l’amatriciana servita a L’OSteria è da annoverare sicuramente tra i primi tre posti – a mio parere – di tutta Roma. Il segreto? Molto probabilmente il guanciale di Bonfiotti, qui utilizzato, croccante, tenero, da urlo. Chi non amasse la carne o i salumi può stare tranquillo grazie ai sublimi Spaghettoni Alici, Fiori di Zucca e Pecorino.

Pesce, Crostacei & Co.

a spasso per il ponte milvio
Se si è alla ricerca di un posto tranquillo, al riparo dai decibel della movida, elegante, magari per un appuntamento galante o per una cena da non dimenticare, il mio consiglio non può non essere altro che quello di prenotare un tavolo da Molo 10. Una magnifica cucina di pesce, tra le migliori di tutta Roma Nord, a prezzi tutto sommato “umani”. Meraviglioso il Gran Misto di Antipasti, tra cui spiccano delle delicatissime Alici marinate al limone di Amalfi. Tra i primi suggerisco invece i mezzi paccheri allo Scorfano, mentre per secondo il non plus ultra è uno strepitoso tonno croccante.

Lunch, Dinner e After-dinner

a spasso per il monte milvio
Un locale “multi-uso”, dove si può venire sia per il pranzo (grandioso buffet a 12 euro), sia per l’aperitivo da consumare nel rilassante ed elegante dèhor, sia per cena con un buon menù à la carte, sia per il dopo cena, quando MET si trasforma in un cocktail –bar all’ultimo grido e viene letteralmente invaso da giovani (e meno giovani) assetati.

Finale col sigaro

a spasso per il monte milvio
A chi piace una cucina raffinata e gourmet segnalo il Pinturicchio 40. Qui il pesce servito è sempre fresco e i piatti, a base di prodotti stagionali, richiamano i sapori del Sud senza mancare di un tocco innovativo. A pranzo trovi il menù fisso con primo del giorno, un calice di vino e caffè a 15 euro. Se poi la sera ci passi per l'aperitivo, la tentazione di fermarti a cena sarà forte. Ti consiglio di provare i paccheri al biondo di mare e tra i dolci il sigaro con cioccolato e selezione di tabacco.

Foto di copertina dalla pagina Facebook di MET
Se vuoi saperne di più dei locali di Roma, iscriviti gratis alla newsletter di 2night!
 

ORA PUOI LEGGERE:

A spasso per il Celio, ecco quattro indirizzi da segnare

Wine bar, birre artigianali e alta cucina. Lo storico quartiere a due passi dal Colosseo vanta alcune tra le realtà dell’enogastronomia più affermate della Capitale

di lorenzo coletta