Itinerario a NoLo: i locali per l'aperitivo, la cena e il dopocena nel quartiere tra i più vivaci di Milano

E’ uno dei quartieri più frizzanti della città. NoLo sta per North of Loreto, qualcuno lo ha già paragonato a Soho. Senza esagerare, è sicuramente una zona che è cambiata velocemente negli ultimi anni. Prima considerata come ghetto malfamato, oggi scelta per vivere e anche per passare una serata “creativa”, tra i tanti localini dove poter bere e mangiare qualcosa.

NoLo è diventato, in breve tempo, la scelta di tanti giovani che hanno deciso di aprire la prima attività, studenti - gli affitti sono abbordabili -, ben servita dai mezzi e con un tocco creativo. In questo caso il merito è tutto degli artisti ed architetti che popolano il quartiere. Insomma, se l’idea è quella di fare un giro per le vie di NoLo, ecco dove fermarti per un drink.

La birreria dove succedono un sacco di cose

ghepensi miE’ una birreria con 11 spine artigianali, ogni sera un evento diverso, tra stand up comedy, live music, reading e spettacoli di burlesque. Al GhePensi M.I. non ci si annoia mai: ambiente giovane dove bere un “Basilicata Coast to Coast”, miscelato dai due bartender, Stafano e Ivan. Tra le birre artigianali, merita una pinta la Maisel & Friends, preparata con un’acqua dalla durezza perfetta. In bottiglia ci sono 25 etichette artigianali tra cui la a belga Biére Des Ours, la tedesca Ayinger Urweiss e l’olandese Jopen North Sea Ipa. Si può anche mangiare, dopo l’aperitivo, ordinando un panino, una pizza o un sushi che arrivano direttamente dai ristoranti convenzionati del quartiere.

Direttamente dagli anni '80

noloso milanoNeon e tavoli colorati, pareti rosa e blue Tiffany, stampe alle pareti e un lungo bancone retroilluminato: questo locale di Nolo colpisce per la sua originalità e per i suoi arredi scelti direttamente dal gestore, che ti catapultano direttamente negli anni '80. Punto di  riferimento per la movida Gay Friendly ed Lgbt di Milano, il NoLoSo apre la sera con l'aperitivo, proposto con buffet vario anche con proposte vegetariane e vegane. La domenica il locale apre dalla tarda mattinata e propone il suo brunch. 

La trattoria con la terrazza nascosta

note di cucina milanoIn viale Monza, certo, ma è come esser distanti di un bel po' dal caos milanese. Il Note di Cucina è una piccola trattora dal grande carattere che trova dimora all'intero di un vecchio cortile tipico della vecchia Milano. La cucina, tra carne e pesce, è quella che trova tutti d'accordo con gnocco fritto, salumi e formaggi ad aprire il pasto, seguiti da paste fresche ripiene o al sugo; in una parola, genuina. Non passa indifferente la bella terrazza interna, nascosta e piena di fiori e piante dove poter pranzare e cenare con la bella stagione, in pieno spirito No.Lo. 

Se ti venisse voglia di sushi

blue namiPunti di riferimento della pulsante Piazza Morbegno, il Blue Nami è il sushi da provare a NoLo. In sala predomina il blu, ecco spiegato il nome, pesce freschissimo per le ricette nipponiche, puoi concederti sushi, sashimi e uramaki. Aperto da circa un anno, è già diventata la meta prediletta per gli amanti del sushi del quartiere.

Il ritrovo creativo a cena

al tempio d'oroIl Tempio d’Oro è un po’ ristorante, un po’ birreria e un po’ bar. Locale poliedrico, stile decisamente etnico e prezzi onesti. Sulle spalle ha quasi 35 anni di storia e ancora oggi è il ritrovo di artisti, creativi, professionisti e associazioni dove qui presentano i propri progetti, con serate dedicate. Si può anche fare l’aperitivo, con assaggi della cucina araba ma anche con proposte vegetariane.

La “progetteria” che è anche bar

la salumeria del design milano noloSe sei a caccia di nuove idee o, semplicemente, le vuoi confrontare con altri, ecco che la Salumeria del Design è il posto dove fare necessariamente un salto. Stile vintage, ambiente giovane e originale. Ogni giovedì c’è una serata evento. Durante il giorno è uno studio di progettazione, la sera diventa un bar-osteria. Si può fare l’aperitivo, accompagnato da salumi e formaggi, oppure da una buona frisella pugliese. Magari ascoltando il proprio vinile preferito.

Per una cena all’Osteria

osteria della pasta e fagioliAltro locale storico del quartiere. L’Osteria della Pasta e Fagioli, in via Venini, dal 1975 propone una cucina senza fronzoli, d’ispirazione pugliese. Location informale, il ristorante è a conduzione familiare: si mangia bene senza spendere una fortuna. Nel menu: orecchiette con le cime di rapa, aglio e acciuga, oppure pasta al forno. Poi purè di fave e cicoria, zuppa di legumi e carne, cotta alla brace.

Foto di copertina di GhePensi M.I. Milano

Ti piacciono questi articoli? Iscriviti gratis alle newsletter di 2night

ORA PUOI LEGGERE:

Le birrerie di Milano dove andare a berti un'ottima birretta

Rossa, Bionda, Nera o Ambrata: proprio non riusciamo a metterci d'accordo. C'è chi preferisce la bionda dal fascino tradizionale, chi la rossa dal carattere frizzante e chi la bruna dalle rotondit...

di maggie ferrari