LOCALI E RISTORANTI · EVENTI OGGI PESCARA · PROMOZIONI
capodanno pescara · locali pescara

La Nuova Lavanderia Pescara



ORARIO:  Aperto da lunedì a sabato dalle 19:00 alle 02:00, domenica dalle 18:00 alle 01:00

TEL:  08528921  

map
recensione promozionale

Welcome A La Nuova Lavanderia! Il Primo Vero Cocktail Bar Fa Il Suo Ingresso In Città!

Welcome and Ospitality…quando il cliente è tutto:

-    Benvenuto e ospitalità. Sono i due principi cui si ispira l’attività d La Nuova Lavanderia. Dal momento dell’ingresso nel locale fino al momento di salutarsi ognuno, qui, trova il giusto spazio e le giuste attenzioni anche quando di posto non ce n’è;
-    Al grido di Aloha e Sciabbenedette ad accoglierti c’è quella benevolenza della cultura... LEGGI TUTTO popolare che è il modo più semplice per dire “ti voglio bene” e per questo ti tratterò come un re;
-    E’ il dettaglio a fare la differenza. Raggiunto li bancone ad arrivare per primo è un bicchiere d’acqua e non solo perché la professionalità sa che è quello il miglior modo per godersi una serata senza disidratarsi, ma ancor prima perché devi sapere che qui…puoi prenderti tutto il tempo del mondo! 

Esperienza e professionalità…così nasce il primo vero cocktail bar in città:

-    Anni di gavetta, formazione, acquisizione di professionalità importanti, voglia di sperimentare e portare un nuovo concetto di locale a Pescara: un vero e proprio cocktail bar dove non si servono né vino né birra e dove non esiste il concetto di aperitivo e apericena;
-    Un’identità specifica nata dalla voglia di creare sinergia con i locali della zona lasciando che ognuno mantenga le sue peculiarità in un intreccio perfetto di gusto e divertimento;
-    L’esperienza e la professionalità a La Lavanderia si traducono in importanti collaborazioni, cocktail preparati a regola d’arte e reinterpretazioni dei classici in un mix di riscoperta e totale innovazione;

Le chicche degli ingredienti e l’importanza delle collaborazioni:

-    Dal Mag di Milano al Tonka Gin di Roby Marton: la qualità è tutta nell’attenzione e la ricerca;
-  E' tra i 100 Migliori Cocktail Bar d'Italia  secondo la guida di Blueblazer.
-    Altro fornitore d’eccellenza è Jacques Zwartjes con il suo Spirits of Independence Italia che partecipa anche alla scelta dei prodotti;
Il menù dei cocktail è stagionale. Tra classici e creazioni ecco i consigli del bancone:
-    La ricerca dei prodotti passa per la stagionalità degli stessi. Ecco perché a La Lavanderia il menù cambia col cambiar del tempo senza però modificarne l’eccellenza;
-    Tra i classici i barman consigliano un intramontabile Martini Cocktail;
-    Se amate le sperimentazioni allora da provare sono Giulietta (cocktail a base di tequila realizzato da Manuel Di Vittorio) e il Maiella Source pensato e realizzato da Emanuele Dell’Oso. Un cocktail che nasce dall’immaginario: un inglese in Abruzzo rapito dal mix di sciroppo home made di pinoli e gin…perché il gin (cioè il ginepro) è profondamente Abruzzo Style!

Dall’arredo al servizio…la cura passa anche per la teatralità:

-    Qui non si servono “Aperol  Spritz” si legge nella pagina Fb del locale perché un cocktail bar così nasce anche dalla voglia di ricordare, nello stile, gli Speakeasy del Proibizionismo;
-    A La Nuova Lavanderia della vecchia lavanderia (sì c’era davvero una lavanderia) restano il vecchio macchinario nell’antibagno e la fedele ricostruzione in ferro battuto del suo binario oggi comodo appendiabiti;
-    Legno e ferro sono gli unici materiali che troverai per regalare quell’atmosfera semplice e un po’ vintage che fa respirare un po’ l’aria degli anni ’20 e degli anni ‘30
-    Per ogni cocktail un bicchiere e per ogni cliente un’esibizione. La coreografia della preparazione regala quella giusta teatralità che riesce a dare al cocktail quel qualcosa in più. Quando si dice momento esperienziale!
-    Ultima, ma non ultima, chicca: la macchina del ghiaccio. Solo qui trovi l’Hoshizaki fornita da Mauro Pelacani della P&B Line capace di fare un ghiaccio più compatto adatto a…non annacquare il vostro cocktail!

Una lunga gavetta e la voglia di imparare un mestiere con lo ‘spirito’ di un vero artigiano. Inizia a 16 anni la gavetta di Francesco che dopo una breve parentesi con la scrittura capisce che le sue storie, lui, vuole raccontarle attraverso i suoi cocktail. Anni di esperienza e formazione, l’obiettivo raggiunto di diventare barman professionista e primo mixologist in quel di Pescara e la voglia di tornare per portare qui la sua idea. Nasce così La Nuova Lavanderia, primo vero e autentico cocktail bar in città dove la ricerca, la cura, l’attenzione per il prodotto va di pari passo con quella per il cliente punto centrale intorno al quale ruota la filosofia del locale. Dal benvenuto (welcome) all’ospitalità (ospitality) tutta l’attenzione è per lui secondo quella tradizione locale rurale che si sta perdendo e che qui tra un abruzessissimo Sciabbenedette e un esotico Aloha rivive nella peculiarità dei cocktail e in tutti i piccoli gesti che lo precedono, lo realizzano e lo offrono perché, come dice Francesco, “sono i primi 30 secondi quelli che fanno la differenza”. 
recensione 2night: La Nuova Lavanderia

Il primo vero cocktail bar in città nato dall’alta professionalità e la voglia di coccolare il cliente. Al grido hawaiano di Aloha e l’abruzzesissimo Sciabbenedette, la filosofia del locale si ispira alla benevolenza della tradizione rurale che sembra andar perduta. Ogni drink è un’esperienza per il gusto, gli occhi e lo spirito grazie all’attenzione e la cura nella preparazione la qualità dei prodotti Benvenuto e ospitalità sono gli ingredienti base di un locale di successo.

Estate 2016

2night 2016-05-31
 
comments powered by Disqus