I ristoranti da conoscere in zona Duomo a Milano

Quando si diceva: “Vado a fare un giro in centro”, significava un salto in Duomo. Magari due passi in Galleria (e la maiuscola qui non è casuale), per rilassarsi nel salotto buono di Milano con vista Madonnina. Meglio se di sera, così si illumina e alzare lo sguardo diventa ancora più piacevole, quasi un gesto rassicurante. Se arriva l’ora di cena e fossi ancora impegnato con una mostra a Palazzo Reale, non c’è problema. Facciamo un giro nei locali in zona Duomo dove puoi mangiare la sera, praticamente tutto quello che ti pare.

Per una cena in stile anni '60

risoelatteSembra di andar a trovare la nonna la domenica a pranzo: arredi e complementi in perfetto stile vintage e cucina casalinga, nel senso di accogliente e genuina. Non può non incuriosire questo localino tra il Duomo e il Castello Sforzesco: al Risoelatte la cucina è quella tradizionale lombarda ma svecchiata e riproposta con spirito giovane. Da provare il piatto che da il nome al locale. Atmosfera tranquilla ed intima per un locale giusto per ogni occasione. 

Per una cena campana sotto la Madonnina

locali zona duomo milanoI due proprietari del Vico Street sono di origine campana e sono stati capaci di racchiudere il meglio della cucina mediterranea nel menù. Sapori semplici e ricette tradizionali, ecco i segreto del ristorante che ha una ventina di coperti in totale. La cucina punta sulla freschezza e la genuinità delle materie prime, per rendersene conto basta assaggiare un piatto a pranzo o a cena. Il mio consiglio? La cotoletta, ovviamente, nella versione “napoletana emigrata”, con carne di vitello impanata, taralli napoletani grattugiati, servita con rucola e pomodorini.

Per una cena a base di pesce

ristoranti zona duomo milanoIn via Festa del Perdono, davanti alla Statale, per una cena a base di pesce a La Rena Seafood Experience alla cui guida troviamo un giovane chef capace di proporre un menu creativo ed insolito a base di pesce. Da provare tartare di tonno, carbonara di mare, risottino riccio e lattughino e astice alla catalana. Ambiente elegante e curato; da segnalare anche il vantaggioso rapporto qualità-prezzo, un locale dove mangiare pesce in centro senza spendere una fortuna.

Per un brunch in terrazza vista Duomo

duomo21 ristorante vista duomo milanoPanorama mozzafiato, cocktail sofisticati e finger food per un aperitivo ricercato. Duomo 21 è la scelta giusta per un drink serale o un brunch alla domenica, oltre alla classica cena romantica con vista. La cucina è affidata allo chef Alberto Citterio, già executive chef per Seven Stars Galleria e TownHouse hotels. Piatti italiani di carne e di pesce ma anche hamburger di carne piemontese o club sandwich gourmet. Sceglilo se sei un dolce compagnia.

Per un sushi fusion da Armani

nobu milano armani “Non puoi affermare che una città sia divertente se Nobu non vi ha aperto un ristorante”, parola di Madonna. Il Sushi bar del Nobu è nello store di Armani, al pian terreno, mentre al piano superiore si può assaggiare la cucina di Nobuyuki Matsuhisa, chef tra i migliori 10 al mondo secondo il New York Times. Sushi e sashimi di ottimo livello, design minimal e servizio chic. Un po’ caro, ma ne vale la pena.

Per una cena tradizionale milanese in centro

trattoria milanese milano duomoLa Trattoria Milanese è aperta dal 1933 e già questo dovrebbe bastare per rendere l’idea. Tradizione e cucina meneghina vanno a braccetto, in un ambiente spazioso. Classico risotto alla milanese con o senza ossobuco e riso al salto sono qualche proposta che puoi scegliere tra i primi. Come secondo foiolo alla milanese, mondeghili, vitello al forno e “sua maestà” la cotoletta. Ah, non farti trarre in inganno dalla trattoria nel nome: i prezzi non sono proprio popolari, siamo sempre in centro a Milano!

Per l’haute cuisine dei piani alti aperta fino a tardi

asola milano ristorante duomo Bisogna salire al nono piano del Brian&Barry Building per mangiare fino a tardi. Asola intende la cucina come un abito sartoriale cucito su misura. Lo chef Matteo Torretta reinterpreta la tradizione in chiave creativa, accostando le vongole ai piselli, oppure i gamberi al curry. Tre menù: pranzo, afternoon e cena. La domenica spazio al rito del brunch che si trasforma in un viaggio gastronomico attraverso le diverse cucine del mondo.
 
Foto di copertina dal profilo FB di Duomo21
Ti piacciono questi articoli? Iscriviti gratis alla newsletter di 2night


 

  • Ora / Giorni:
  • Questo evento è passato
ORA PUOI LEGGERE:

Dalla colazione al dopocena: 10 locali di Milano per un perfetto appuntamento di lavoro

A volte l’ufficio non è proprio il luogo ideale dove concludere affari. Il mio amico avvocato me lo dice sempre che i suoi migliori clienti li ha trovati in discoteca, bevendo whisky alle 3 di nott...

di checca 24