Dove andare a mangiare in zona Duomo a Milano: 15 ristoranti da conoscere

Dall'etnico al regionale, dallo street food alla serata romantica

Quando si diceva: “Vado a fare un giro in centro”, significava un salto in Duomo. Magari due passi in Galleria (e la maiuscola qui non è casuale), per rilassarsi nel salotto buono di Milano con vista Madonnina. Meglio se di sera, così si illumina e alzare lo sguardo diventa ancora più piacevole, quasi un gesto rassicurante. Se arriva l’ora di cena e fossi ancora impegnato con una mostra a Palazzo Reale, non c’è problema. Facciamo un giro nei locali in zona Duomo dove puoi mangiare la sera, praticamente tutto quello che ti pare.

Romantica cena tra le vie del centro storico

santa marta milanoVia Santa Marta è una di quelle vie che non ti aspetti a Milano, così stretta tra gli storici palazzi del centro. Ed è proprio all'interno di un palazzo storico, protetto dai Beni Culturali, che si trova il Santa Marta, elegante ristorante da una cucina dedicata alla tradizione mediterranea e guidata dallo chef Stefano Urso. Un ristorante per tutte le occasioni con le sue diverse sale dalle diverse capienze: per cerimonie ma anche per le serate veramente intime nella piccola Saletta Champagne per sole 4 persone. D'estate è aperta anche la terrazza con vista Duomo. 

Hamburger dal 1968 

Ancor prima della moda dell'hamburger, ancor prima del fast food in chiave gourmet, il Margy Burger già dagli anni '70 porta il panino americano nel cuore di Milano. Hamburger senza troppi fronzoli dove il segreto sta tutto nella qualità degli ingredienti scelti. Non puoi dire di aver mangiato i migliori burger di Milano se prima non hai assaggiato questo: una certezza. 

Il mare sardo a due passi dal Duomo

la sardina innamorata milanoDimenticate le vecchie classificazioni, questo ristorante in zona Duomo a Milano è capace di dimostrarci una volta per tutte quanto anche le ricette regionali e gli ingredienti più semplici sappiano esser riformulate in chiave creativa grazie allo chef Ilario Mazzeo. A La Sardina Innamorata la cucina trae ispirazione dalla tradizione sarda innovandola tra contaminazioni e nuove tecniche di cottura. A pranzo puoi provare i "panini di mare" in versione gourmet come quello con tonno scottato, pesto di pistacchi, rucola, salsa tartara, yogurt greco, cetriolo e sale maldon o quello con la cotoletta di sardina, cipolla di tropea caramellata, ricotta, olive nere, capperi, insalata riccia, sale maldon e olio evo. Puoi passarci anche la sera per una cena gourmet a base di pesce.

L'asiatico inaspettato

India, Giappone, Cina, Vietnam, Thailandia e...Corea: ecco un'altra meta gastronomica da aggiungere alle rappresentenze asiatiche a Milano. All'Hana di via Mazzini puoi assaggiare tutto quello che di più buono offre la tradizione gastronomica coreana, sospesa tra influenze cinesi ed indocinesi. Una vera scoperta tra zuppe, ravioli e noodles da gusto piccante e speziato. 

L'enoteca con cucina

enoteca regionale milanoEcco un posticino in zona Duomo a Milano dedicato agli amanti della tradizione enogastronomica lombarda: in via Stampa, l'Enoteca Regionale Lombarda. Tra cucina e cantina, ecco in tavola tutto quello che c'è di più buono tra salumi tipici lombardi, sarde del lago d'Iseo, risotto alla milanese e stracotto di manzo. Non mancano piatti di pesce. Una vera chicca la cantina con etichette che raccolgono le migliori eccellenze tra bianchi, rossi, bollicini, grappe e liquori. 
Enoteca Regionale Lombarda - Via Stampa, 8 - Milano. Info: 0289681143.

Il ristorante museo

Porta il nome del cantante lirico che tutto il mondo ci invidia, Luciano Pavarotti, questo ristorante di piazza del Duomo: ma il Pavarotti è molto di più, è un ristorante-museo. Non solo cucina, il locale presenta anche un percorso espositivo dedicato alla carriera e alla vita del grande tenore. La cucina non può non essere che emiliana e modenese. 
Pavarotti Milano Restaurant Museum - Piazza Duomo, 21 - Info: 0245397657.

Per una cena in stile anni '60

risoelatteSembra di andar a trovare la nonna la domenica a pranzo: arredi e complementi in perfetto stile vintage e cucina casalinga, nel senso di accogliente e genuina. Non può non incuriosire questo localino tra il Duomo e il Castello Sforzesco: al Risoelatte la cucina è quella tradizionale lombarda ma svecchiata e riproposta con spirito giovane. Da provare il piatto che da il nome al locale. Atmosfera tranquilla ed intima per un locale giusto per ogni occasione. 

La pizza di Gino Sorbillo

Possiamo definire senza dubbio Gino Sorbillo uno "chef della pizza": pizzaiolo per tradizione familiare, Gino Sorbillo porta a due passi dal Duomo di Milano con Lievito Madre al Duomo e la pizza napoletana preparata con impasti particolari da farine bio e lievito madre ed ingredienti scelti con cura. Non accettano pretonazioni ma la pazienza sarà ben premiata. 
Lievito Madre al Duomo - Largo Corsia dei Servi (Corso Vittorio Emanuele). Info: 0245375930.

Per una cena a base di pesce

ristoranti zona duomo milanoIn via Festa del Perdono, davanti alla Statale, per una cena a base di pesce a La Rena Seafood Experience alla cui guida troviamo un giovane chef capace di proporre un menu creativo ed insolito a base di pesce. Da provare tartare di tonno, carbonara di mare, risottino riccio e lattughino e astice alla catalana. Ambiente elegante e curato; da segnalare anche il vantaggioso rapporto qualità-prezzo, un locale dove mangiare pesce in centro senza spendere una fortuna.

Mangiare al mercato

L'idea è quella di concentrare in un unico luogo tutto quello che più di rappresentativo ha l'enogastronomia italiana, dall'antipasto al dessert, dall'aperitivo alla cena elegante, passando per una pausa caffè al volo. Eccoci al Mercato del Duomo, quattro piani all'interno di un palazzo storico affacciato nella piazza del Duomo. All'interno ecco il Motta Caffè Bar, il Bistrot Milano Duomo, la Terrazza Aperol, il ristorante Spazio Milano firmato da Niko Romito e la Berlucchi Lounge. E' anche retail con un mercato gastronomico vero e proprio, il negozio di Kartell e la Libreria Feltrinelli. 
Il Mercato del Duomo - Piazza del Duomo, 25 - Info: 0286331924.

Per un brunch in terrazza vista Duomo

duomo21 ristorante vista duomo milanoPanorama mozzafiato, cocktail sofisticati e finger food per un aperitivo ricercato. Duomo 21 è la scelta giusta per un drink serale o un brunch alla domenica, oltre alla classica cena romantica con vista. La cucina è affidata allo chef Alberto Citterio, già executive chef per Seven Stars Galleria e TownHouse hotels. Piatti italiani di carne e di pesce ma anche hamburger di carne piemontese o club sandwich gourmet. Sceglilo se sei un dolce compagnia.

Per il sushi da Armani

“Non puoi affermare che una città sia divertente se Nobu non vi ha aperto un ristorante”, parola di Madonna. Il Sushi bar del Nobu è nello store di Armani, al pian terreno, mentre al piano superiore si può assaggiare la cucina di Nobuyuki Matsuhisa, chef tra i migliori 10 al mondo secondo il New York Times. Sushi e sashimi di ottimo livello, design minimal e servizio chic. Un po’ caro, ma ne vale la pena.

All'interno del Museo del Novecento 

arengario milano caffè musei aperitivoSe ti piace il periodo Decò, questo è il locale giusto su cui puntare: il Giacomo Arengario è il ristorante sopra al bellissimo Museo del Novecento e da esso trae ispirazione per stile e design negli arredi. La location è raffinata e curata tanto quanto la cucina. Difficile trovare a Milano un posto così affascinante: con una vista spettacolare sul duomo, una location perfetta per cene romantiche. 

Per l’haute cuisine dei piani alti aperta fino a tardi

Bisogna salire al nono piano del Brian&Barry Building per mangiare fino a tardi. Asola intende la cucina come un abito sartoriale cucito su misura. Lo chef Matteo Torretta reinterpreta la tradizione in chiave creativa, accostando le vongole ai piselli, oppure i gamberi al curry. Tre menù: pranzo, afternoon e cena. La domenica spazio al rito del brunch che si trasforma in un viaggio gastronomico attraverso le diverse cucine del mondo.

A Sud, sempre più a sud!

slowsud milanoIn una piccola traversa di via Torino c'è un posto dove puoi andare se hai voglia di scappare un pochino dal grigiore milanese ed arrivare dritti dritti in sud Italia: lo SlowSud è bistrot tutto dedicato ai sapori siciliani e mediterranei con pasticceria, panini gourmet e piatti di carne e pesce. Il tavolo più ambito? Quello con le altalene al posto delle sedie.  SlowSud è anche cocktail bar con cucina con un secondo locale in Corso Garibaldi 34

Foto di copertina di Ristorante Santa Marta.
Ti piacciono questi articoli? Iscriviti gratis alla newsletter di 2night


 

  • Ora / Giorni:
  • Questo evento è passato
ORA PUOI LEGGERE:

I ristoranti romantici a Milano e dintorni dove prenotare una cena a due

A tutti noi, almeno una volta, è successo di essere innamorati. Tutto è bello, il cielo è blu anche quando piove, il sorriso sembra disegnato con un pennarello indelebile, non se ne va via, e poi l...

di maggie ferrari