Ci sono alcuni locali a Milano che si raccontano da soli. Basta uno sguardo, un' immagine per provare un’emozione viva. Per il Rooftop è così: non appena si sale al 13° piano dell’Hotel Hyatt Centric Milano e si aprono le porte dell’ascensore è subito chiaro che ci si trova in un luogo semplicemente spettacolare. Uno di quelli da “wow”. Ebbene sì perché davanti ai tuoi occhi puoi scorgere tutta Milano dall’alto. A 360°.

Davanti a te la città ti saluta con i suoi colori e i suoi dislivelli, la sua armonia nelle disuguaglianze. Come in una panoramica cinematografica la nuova Milano è lì e si mostra in tutta la sua maestosità dall’Unicredit Tower, al Bosco Verticale a Centrale fino a Milano nord in lontananza…e ad un passo dal cielo.

Il contesto: l’Hyatt Centric Hotel, la gemma milanese in Centrale

Hyatt è da sempre sinonimo di alta qualità e, ad oggi, conta 29 hotels situati in 28 città in tutto il mondo. La filosofia della catena è semplice: promuovere un turismo attivo attraverso “modern boutique hotels”, alberghi non solo belli, accoglienti, moderni ma anche che si legano perfettamente con lo stile del territorio e permettono di viverlo a pieno. L'Hyatt Centric di Milano Centrale offre una vista inaspettata e inusuale della città: dalle sue terrazze, gli ospiti possono godere dello skyline di Milano dall'alto in un luogo che unisce business e benessere con sobria eleganza. 

L’aperitivo al top

Noto per i suoi ambienti moderni, essenziali ed eleganti allo stesso tempo, il lounge bar, con i suoi divanetti chiari e comodi, è l'ambientazione ideale per un aperitivo milanese servito tutti i giorni dalle 19.00 alle 21.30, caratterizzato non solo da un’ottima proposta di drink ma anche da una cucina curata che abbraccia la tradizione del luogo e che, allo stesso tempo, ricorda grandi classici della cucina internazionale.
La cucina rimane poi aperta fino alle 22.30 e propone e offre, oltre alle stuzzicherie, tapas come Ricotta piccante accompagnata da pomodori secchi e fiori del cappero, guacamole, salmone, pico de gallo, bruschetta, burrata con il limone, tartare di manzo. Un viaggio “all around the world” alla ricerca costante della massima qualità.  E, per concludere in dolcezza,  il tiramisù della casa.

I drink di qualità dal tramonto a tarda notte, vista luna

Seduto sul divanetto comodo e spazioso, basso e avvolgente ti sembrerà di vivere in un film. Ed è lì che senti il momento perfetto: quando il vento ti scompiglia i capelli e, nonostante tu sia in centro a Milano, nonostante tu sia appena uscito dall’ufficio, nonostante le ferie siano ancora tanto lontane puoi sentirla, anche solo per un attimo: la libertà. Ecco la sensazione che si prova quando il barman esperto ti propone uno dei suoi signature drink appena creato con ingredienti freschi di altissima qualità e di giornata aggiunti a base alcolica premium. È il momento alla: “Tu chiamale, se vuoi, emozioni” tanto ben cantate dal grande Battisti. Oltre ai drink ampia la proposta di vini provenienti dal territorio, così come vuole il concept di Hyatt ma senza trascurare le bollicine francesi. 

Spazio alla musica: dai live del martedì ai dj set del giovedì

 

Ed è in questo incanto che ogni martedì si può godere delle serate live nelle quali band emergenti del territorio, legate alla città di Milano, fanno sentire le loro sonorità ed i loro ritmi accompagnando l’aperitivo. Ogni giovedì, invece, spazio al dj set accompagnato da musica live.

Il locale giusto per fare bella figura

Che tu sia con l’amata, con il capo, con i clienti o con gli amici il Rooftop è la scelta giusta quando vuoi fare bella figura o semplicemente quando vuoi coccolarti un po’ con qualcosa di esclusivo. Con i suoi 120 coperti è anche il locale giusto per organizzare party privati ed eventi aziendali perché si può prenotare nella sua interezza con un servizio di finger food pensato ad hoc.
 
Estate 2019

  • RECENSIONE
IN QUESTO ARTICOLO
  • Rooftop

    Via Giovanni Battista Pirelli 20, Milano (MI)

POTREBBE INTERESSARTI:

Il relax a portata di mano, legale e light

Sempre più persone ne fanno largo uso per rilassare corpo e mente. Ma cos'è veramente la pianta che in America sta facendo parlare di una vera e propria “green rush”, la corsa all'oro verde? Un esperto del settore fa il punto della situazione in Italia e ce ne spiega i benefici.

LEGGI.
×