A Cavalo, in Valpolicella, si trova un luogo che pare lontano dal tempo, dal rumore della città, dagli impegni lavorativi, da tutto ciò che risulta opprimente. È la Country House dalla Caterina, una realtà immersa nel verde, nella tranquillità, che condivide con i suoi affezionati clienti alcuni valori fondamentali: siamo quello che mangiamo, bisogna rieducarsi al gusto e non dare mai nulla per scontato.

Come nasce la Country House dalla Caterina?


Da un sogno, dice Caterina, la titolare. È stata lei a dargli vita ed è lei a gestirlo: Caterina ha sempre lavorato nella ristorazione e quando, circa nel 2000, ha saputo che la “casa del prete” della zona (una grande struttura con giardino a Cavalo) era in vendita, si è subito impegnata per acquistarla. In questi vent’anni, la Country House ha subito delle modifiche, è stato ingrandito, ristrutturato. È diventato un luogo che sa di casa e di famiglia, anche per chi lo visita per la prima volta.
 
Oltre all’edificio principale, entro il quale si consumano i pranzi e le cene, ci sono la zona aperitivo e apericena (con accanto il parchetto per i bimbi, che possono giocare mentre i genitori si rilassano) e la zona grill, dove ogni gruppo riceve verdure, carne da cuocere, coperto e può autogestire il proprio pasto.

Cosa si mangia dalla Caterina?


Il menù è prettamente vegetariano e offre delle pietanze semplici, naturali, ma che a casa di solito non si preparano per fatica e mancanza di tempo.
 
Se si viene qui a pranzo o a cena, si ordina il menù degustazione della giornata, che comprende sempre una decina di piccoli antipasti, un piatto di pasta fresca, una selezione di formaggi della Lessinia con marmellate e mostarde homemade e un dolcetto, per concludere in bellezza. Tutto è a base di verdure, ma su richiesta si può ricevere anche della carne. Al pasto si possono accompagnare birre artigianali e rossi e bianchi sfusi della Valpolicella, ma è permesso portare la propria bottiglia di vino, se si desidera qualcosa in particolare.
 
Se, invece, si arriva alla Country House per fare apericena, nella zona adibita ad esso si ricevono cinque antipastini e qualcosa da bere (oppure un primo, a seconda delle preferenze).
 
Gli ingredienti che si utilizzano in cucina sono locali, oppure direttamente coltivati da Caterina nell’orto (si tratta di un orto biodinamico, controllato da un agronomo). Gestisce lei  anche il pollaio, nel quale le galline seguono un’alimentazione vegetariana che le porta a deporre uova giallissime, biologiche, che danno un colore vivo alla pasta fresca.

Le ultime novità


La Country House dalla Caterina ha inaugurato una nuova linea post lockdown, mettendo in vendita dei prodotti particolarissimi. Si tratta di polveri colorate, prodotte naturalmente e senza zuccheri. Si chiamano GreenSide e derivano da frutta disidratata, verdure, erbe. Caterina e chi l’aiuta in cucina usano queste per colorare la pasta e dare più sapore a determinati piatti, quindi hanno pensato di rendere quella di GreenSide una produzione più vasta, indirizzata anche agli avventori del locale.

Eventi e serate speciali


A Cavalo dalla Caterina non ci si annoia mai, c’è sempre qualcosa che bolle in pentola: cene con delitto, musica, passeggiate organizzate (alle quali si possono portare i propri cagnolini domestici), mattinate di yoga, degustazioni guidate di sigari, esposizioni di quadri. L’idea è che qui tutto abbia un suo spazio, riceva attenzione, allo scopo di condividere un momento.

La filosofia della Country House


Le parole chiave sono sostenibilità, ecologia, condivisione, ritorno alle origini. La Country House dalla Caterina è un luogo indubbiamente bellissimo che gode di un panorama incredibile e, in questa sua grande bellezza, si presenta come locale semplice, nel quale la priorità non è mangiare, ma scambiarsi qualcosa. Scambiare il proprio tempo, scambiare emozioni, scambiare esperienze. Non è una realtà di grandi e vane pretese, è un angolo concreto, reale, che sa di sole, verdura fresca, casa, famiglia, impegno.

Country House dalla Caterina
Località Ca' Tripoli, Fumane
Tel: 3473019259.

  • RECENSIONE
  • APERITIVO
IN QUESTO ARTICOLO
POTREBBE INTERESSARTI:

Il poke delle Hawaii è diverso da quello italiano?

Il piatto di tendenza in Italia negli ultimi tempi: non passa giorno senza che sia annunciata una nuova apertura ad esso dedicata. Ma come si mangia nel paese dove lo hanno inventato?

LEGGI.
×