Selezione, qualità e diversificazione: ecco perché L’Allegra Scottona di Maglie è un locale a 360°da annotare tra i “place to be” in Salento

Per chi non lo sapesse, informo che Maglie, oltre a essere uno dei borghi più importanti e antichi del Salento che merita senza dubbio una visita approfondita, è anche una delle mete preferite dai buongustai di tutta Italia, ”carnivori” in particolare. Il perché è presto detto: al civico 65 di via Umberto I, dal 2010 esiste L’Allegra Scottona, una sorta di "arr’osteria" all’italiana come recita lo slogan del locale, dove trascorrere pause di gusto all’insegna della qualità e in ottima compagnia.

L'Allegra Scottona, inoltre, è un posto molto riconoscibile, che fa parte del Marchio Road ma che al contempo gode di una sua propria cifra e di un suo autentico carattere. Non si tratta certo di uno di quei locali anonimi, di cui si fa fatica a ricordare quando e con chi si è stati: non a caso i due soci, Max e Danilo, fin da subito hanno puntato alla differenziazione e alla diversificazione, dando vita a un locale unico, dove grande protagonista fosse la qualità e l’unicità della proposta.

Dicevamo diversificazione. Sì, perché si tratta di un locale a 360°, dove andare per una birra, per l’aperitivo del lunedì, per una pausa pranzo in settimana, per una gustosa cena in famiglia o tra amici e persino per un cocktail a regola d’arte. Max, infatti, pur essendo diventato negli anni un imprenditore di successo con tanto di laurea e master in curriculum, nasce come barman e porta con sé tutte le conoscenze acquisite nel campo della mixology.

Ma torniamo alle grandi protagoniste: la carne e la birra. Non esagero a dire che da L'Allegra Scottona si pranza e si cena solo con il meglio. Tutto è scelto in base a criteri selettivi molto stringenti e ogni carne è cotta e preparate secondo le più adatte ricette e metodologie, tali da preservarne sapori e profumi senza rischi di sorta.
Forse il primo in Salento a credere nelle potenzialità della cosiddetta “frollatura”, Max seleziona quotidianamente le migliori razze e i migliori tagli da portare in tavola, specialmente nel fiore all’occhiello di questo locale, la degustazione di manzo, creata e servita in base al gusto della clientela e secondo una sequenza di intensità nel gusto e persistenza.

Non mancano mai in menù carne di Fassona (con la quale vengono preparati artigianalmente anche gli hamburger), la razza romagnola con un minimo di frollatura di 60 gg, la pezzata rossa che è una mucca d’alpeggio dalle carni molto saporite, la scottona sashi beef della Finlandia, l’angus ocean beef della Nuova Zelanda, l’angus argentino, il vitellino danese, carne di maiale e pollo locale rigorosamente allevato a terra e… numerosi fuori menù che sorprendono sempre la curiosa e attenta clientela.

Tra i “da provare”, mi sento di consigliare le tagliate, così come i controfiletti (alias cube roll) sia in versione semplice che accompagnati da una crema di pecorino o al pepe verde, il pulled pork fatto a regola d’arte, con lunga cottura e servito con salsa barbecue, le costine, le bombette e molto altro. Se siete in tanti, validissima scelta anche il piatto colosseo, una grigliata mista composta da più kg di carne in base al numero e alla fame dei commensali) o l’obelisco, uno spiedone di 8 hamburger che ricorda appunto la forma di un obelisco.

Ma attenzione: non bisogna per forza mangiare carne per mangiare bene da L’Allegra Scottona. Nonostante il core business sia la carne, infatti, in menù non mancano pizze, primi piatti di cucina casalinga preparati espressi, contorni di verdure di stagione e … sfiziosissimi antipasti. La cosa bella di questo locale, infatti, è che Max ne ha studiato un menù vastissimo in modo che chiunque possa sentirsi a casa, senza dover rinunciare a trascorrere una serata con chi ha esigenze e gusti differenti dai propri.

E visto che abbiamo accennato agli antipasti, mi sembra doveroso raccontarti di un paio di piatti che mi hanno stupito: tra tutti i frittini della casa, rigorosamente artigianali, ma anche le polpette sono da sballo. Se vuoi esagerare ti consiglio poi la selezione di salumi e formaggi, un excursus tra le migliori eccellenze italiane; il crudo è solo San Daniele, la bresaola Punta d’Anca, il Capocollo di Martina Franca e la porchetta di Ariccia. Poi non mancano chicche come la mortadella di cinghiale, il guanciale umbro, la finocchiona toscana e via dicendo. Allo stesso modo per i formaggi.

Dulcis in fundo… i dessert. Anche questi preparati in casa quotidianamente senza alcun tipo di semilavorato. Burro, uova, latte, farina, cioccolato e pochi altri ingredienti servono per rendere felici i golosi. Caffè e savoiardi (per il tirsamisù) e pistacchi e torroncini (per i semifreddi più gettonati). Che ne dici poi di concluere con un distillato? C’è l’imbarazzo della scelta.
Ma tornando al fulcro del discorso… non possiamo non dedicare ampio spazio a lei, la regina delle bevande. La birra. L’Allegra Scottona, infatti, pur avendo l’animo da ristorante, veste le sembianze da pub e come tale vanta una proposta non indifferente di birre. Sei le spine, di cui 5 dedicate all’austriaca Eggenberg, (di cui il Marchio Road ha l’esclusiva), e una a un’artigianale italiana, una Ipa del marchio Soralama.

Dalla classica bionda alla doppio malto, dalla urbock (chiamata anche il cognac delle birre) alla scura dopplebock danken, fino alla weiss: tutte con spillatura tedesca, in 3 battute e con cappello di schiuma che ne evita l’ossigenazione. Questo dettaglio per dire che anche sul mondo birra puoi stare tranquillo: a servirti trovi solo professionisti che con gentilezza e cortesia ti porteranno alla scoperta di un mondo tanto vasto quanto affascinante.
Concludo dicendo che non manca una discreta carta vini, con referenze locale ma anche nazionali in grado di soddisfare ogni palato.

Non ti resta che verificare tutte queste informazioni: Max e il suo staff dal lunedì al venerdì ti aspettano con orario continuato dalle 11.30 alle 02 con un’interessante lunch menù che variano dall'opzione all'italiana (con primo e secondo) o con solo una delle portate principali, e tutte le sere dalle 18 fino alle 02. Non importa se sei solo, in famiglia o con amici. Tutti sono i benvenuti.
 

  • RECENSIONE
IN QUESTO ARTICOLO
×