Atmosfera fusion, pesce freschissimo e proposte originali: il sushi in zona Firenze Sud è firmato Nagoya.

Si potrebbero definire gli specialisti del sushi e della cucina giapponese, perché il team di Nagoya gestisce tre locali tra Firenze, Prato e Pistoia, tutti coordinati dallo stesso chef che da più di dieci anni unisce una profonda esperienza e tanta passione per la cucina giapponese e cinese. Sulle rive dell'Arno, la loro curata ed originale cucina nipponica si trova nella zona di Firenze Sud, in fondo a Viale Europa, un punto strategico essendo proprio a ridosso delle principali vie di comunicazione.


La formula di Nagoya è semplice: due menù, uno per pranzo ed uno per cena. Per la pausa pranzo le proposte sono più semplici, soprattutto caratterizzate da una vasta scelta di Bento Box con un misto di assaggi diversi che vanno a comporre un pranzo gustoso e sfizioso.



Per cena il menù offre una vastissima scelta: dal sushi sia con nigiri che uramaki, al sashimi misto, passando per piatti di cucina teppanyaki, zuppe e noodles. E poi, alcune specialità che sono originali dello chef di Nagoya e che non si trovano altrove: come la zuppa Sukiyaki - con tofu, carpaccio di manzo, funghi, spaghetti udon, cavolo, burro - servita al tavolo su piastra di modo che termini la cottura della carne al momento, il Black Rice con Manzo alla piastra, o la zuppa Chawan Mushi con uovo al vapore, gamberi e prezzemolo.



Tra i fritti della tradizione giapponese, fiore all'occhiello del locale è la Tempura Speciale Shrimp con gamberi in una leggera pastella tipica giapponese. La varietà di Maki è veramente ampia, anche con proposte originali, come il Messico Roll con avocado, pomodoro, insalata, cetriolo, manzo fresco all'esterno e maionese piccante; il LeccaLecca Colorato, delle palline di riso ricoperte di pesce crudo o verdure; il Bon-Bon di Spicy Salmon o Tonno o ancora i Nigiri Speciali come il Sushi Melanzana o con Pancia di Salmone.



Da oltre venti anni in Italia, la famiglia che guida Nagoya ha da sempre lavorato nella ristorazione, così da poter maturare una solida esperienza che l'ha messa al riparo anche dallo tsunami del Covid, potendo così subito adeguare la loro offerta per continuare a servire la loro affezionata clientela. Adesso, si può passare da Nagoya per pranzo, tutti i giorni dalle 12.30 alle 14.30, e gustare i loro ottimi piatti nel locale e nei tavoli tatami, ben separati gli uni dagli altri e sempre sanificati dopo ogni pasto ed anche due volte al giorno per tutto il locale. 



Per chi preferisce ordinare un asporto o delivery, il servizio è attivo sia a pranzo che a cena fino alle 22; le consegne sono effettuate sia tramite le app di fooddelivery che dai loro fattorini in un raggio di circa 7km dal locale. Gli ordini si possono fare comodamente dal sito oppure anche al telefono chiamando direttamente il locale (menu online). Oltre al locale di Firenze, Nagoya è presente anche a Prato e Pistoia, con una formula simile ed anche un menù all-you-can-eat

Nagoya Sushi Restaurants
Firenze, Viale Europa 160 - ☏ 055 653 2411
Pistoia, via Dei Macelli 9 - ☏ 0573 1975601
Prato, via Avignone 11 - ☏ 0574 400183
 

  • RECENSIONE
  • SUSHI
IN QUESTO ARTICOLO
POTREBBE INTERESSARTI:

Il poke delle Hawaii è diverso da quello italiano?

Il piatto di tendenza in Italia negli ultimi tempi: non passa giorno senza che sia annunciata una nuova apertura ad esso dedicata. Ma come si mangia nel paese dove lo hanno inventato?

LEGGI.
×