A volte ti ricordi di un ristorante a partire da un'immagine, altre volte da un gusto; a volte invece da un sentimento profondo che li racchiude entrambi, immagini e gusti, in un ricordo piacevole, esoticamente caldo che inizia impremendosi negli occhi, poi invadendoti lo stomaco e per ficcarsi dritto nel cuore. Il Tara, in via Cirillo, a due passi dall’Arco della Pace, fa proprio questo effetto. Di giorno abbracciato dai raggi del sole che, entrando dalle sue tende rosse, lo illuminano e lo fanno brillare come una gemma preziosa. Quando le luci calano e arriva la notte, le grandi lampade posizionate per terra, che ricordano le fiamme di un fuoco caldo, regalano al locale un’atmosfera romantica, impalpabile, ovattata e rilassante. Basta entrare per capire che quello che si sta andando a vivere non è un semplice pasto ma un'esperienza e che quando questa sarà finita starai bene, invaso di calma e positività.

Dai curry al Tandoori, ogni piatto è un'armonia di sapori

Fin dal 1997 il ristorante indiano Tara è un punto di riferimento per chi ama l’autentica cucina indiana e desidera ritrovarla anche qui a Milano. Infatti è stato uno dei primi ristoranti indiani della città. La cucina proposta è quella tipica dell’india del Nord caratterizzata da spezie ricercate e antichissime ricette riprodotte ad arte dai cuochi di provenienza indiana.
Alla base di ogni preparazione vi è cura, unita a sapienza sempre all’insegna della genuinità. I piatti di Tara, infatti, risultano non solo autentici, gustosi ma anche belli da vedere: niente è lasciato al caso, dal colore intenso delle spezie, mischiate ad arte, alla freschezza delle materie prime, fino all’impiattamento realizzato con l’ausilio di tipico vasellame indiano.

Il menu: un viaggio culinario nell’India del nord

Il menu è vasto e diversificato ma questo non deve spaventare. Jinsu, il titolare, e tutto il personale di sala sapranno spiegare piatto per piatto con la calma e la simpatia che li contraddistingue. Fra i piatti da non perdere, i Curry, preparati con il tipico e inconfondibile mix di spezie (dal pollo alle verdure, sempre di stagione). E’ qui che si può facilmente scoprire la differenza fra il “curry” all’Occidentale - la spezia contenuta nel barattolino - e i piatti Curry, realizzati con una miscela di spezie differenti pestate insieme in un mortaio.

Oltre ai curry, Tara è uno dei pochi ristoranti a proporre un antico sistema di cottura indiano: il Tandoori, realizzato nel tradizionale forno d’argilla a forma di campana rovesciata. Tra le prelibate proposte del ristorante si può inoltre trovare il Chicken Tikka Masala, un piatto di teneri bocconcini di pollo accompagnati da una cremosa salsa delicatamente speziata, il Chilli Chicken, speciale ricetta con pollo e verdure dal gusto agrodolce e lievemente piccante, o ancora il saporitissimo Tandoori di crostacei, croccanti scampi e gamberoni marinati per almeno sei ore e poi cotti nel tandoori. Altri piatti imperdibili sono il Chicken Balti, profumato e genuino, o il vegetariano Kadai Paneer, amabilmente piccante. Inoltre, da non perdere, il Cheese Naan  realizzato al momento e cotto nel tandoori.

E per dolce? Non si può andare via senza aver assaggiato uno dei tanti deliziosi dessert tipici indiani. Imperdibile il Lassi, la bevanda rinfrescante e gustosa tipica del Punjab a base di yogurt.

La cucina indiana, naturalmente adatta ad ogni gusto ed esigenza

Oltre alla sua varietà, il menu di Tara mira a soddisfare ogni tipo di gusto o esigenza, contemplando piatti vegani e vegetariani, nonché una ricca scelta di proposte gluten free per i celiaci e chi è intollerante al glutine. Il personale di sala, sempre sorridente, saprà spiegare ogni ingrediente presente in ogni piatto per rassicurare anche gli ospiti più esigenti. Tutto lo staff saprà inoltre consigliare o guidare con mano anche chi è alle prime armi con questo tipo di cucina.

La cucina proposta è quella tradizionale indiana: speziata a dovere ma si è sempre pronti ad adattare ogni piatto diminuendo o aumentando il grado di piccantezza. Nonostante quanto spesso si creda, la cucina indiana è adatta ad ogni stagione dell'anno perchè leggera e preparata con spezie che aiutano il corpo a rigenerarsi ed auto-curarsi con tanti ingredienti considerati veri e propri antibiotici naturali. La cucina indiana di oggi è infatti il frutto di secoli e secoli di studio e di ricette tramandate di generazione in generazione. L’esperienza che si vuole proporre al Tara è a 360°. Gustando la sua cucina si mira a raggiungere uno stato di benessere unico.

Fra birre indiane, belghe e italiane, Lassi e vini italiani

Pranzo, cena o brunch, non si possono che accompagnare con un buon abbinamento. La carta dei drink propone sia un buon assortimento di etichette italiane, sia tante birre: dalle italiane a quelle tipiche indiane, spesso introvabili in Italia. Per concludere al meglio l’esperienza culinaria, si può inoltre scegliere un rinfrescante - e già menzionato - Lassi a base di yogurt, proposto in diverse varianti. All’entrata, la zona bar è ben fornita ed è capace di soddisfare ogni gusto con liquori ed amari, anche tipici.

Il brunch etnico della domenica 

Tara è uno dei pochissimi ristoranti etnici a Milano a proporre un brunch etnico alla domenica caratterizzato da un ricco buffet di portate, tra antipasti misti, riso pulao, curry di verdure, ricette a base di carne e tante vegetariane oltre allo speciale pane naan, cotto al forno tandoori e servito fragrante direttamente al tavolo.

La qualità ad un ottimo prezzo

Ogni giorno a pranzo si può approfittare del menu fisso ad un ottimo rapporto qualità prezzo comprensivo di antipasto, piatto principale scelto tra le proposte del giorno, riso basmati e pane tipico. Perfetto per una pausa pranzo di gusto all’insegna del relax in un ambiente accogliente ed elegante.
A cena, oltre al menu alla carta, si può anche trovare il menu degustazione di carne (20 euro), vegetariano (20 euro) o di pesce (24 euro).
Tara effettua anche servizio di take away e delivery con un vantaggioso sconto.

L'atmosfera curata, tipica, magica e coinvolgente

L’attenzione del Tara non è solo verso la qualità degli ingredienti e dell’esecuzione dei piatti ma anche verso i dettagli: l’ambiente, la sua atmosfera creata anche dalla musica rilassante indiana che proietta dritti dritti in un mondo lontano, oggi più vicino.

L’ambiente, confortevole e curato nei minimi dettagli, è perfetto per un pasto in coppia ma anche con la famiglia o con gli amici visti gli ampi spazi. All’interno della sala sono anche presenti due tavoli rotondi che permettono di gustare la cucina del Tara con i propri cari, guardandosi tutti in faccia e lasciando le prelibatezze al centro così da poterle assaggiare insieme e condividere. L’atmosfera raccolta e rilassante coccola e stimola tutti i sensi, per una piacevole immersione nella cultura e nella gastronomia indiane. A tutto questo fa cornice anche una cortesia ed una gentilezza quasi introvabili altrove qui in Occidente, segni di un’accoglienza tipica dalla quale dovremmo prendere esempio

  • RECENSIONE
IN QUESTO ARTICOLO
POTREBBE INTERESSARTI:

Ti spiego perché la marijuana light si usa per il relax

Sempre più persone ne fanno largo uso per rilassare corpo e mente. Ma cos'è veramente la pianta che in America sta facendo parlare di una vera e propria “green rush”, la corsa all'oro verde? Un esperto del settore fa il punto della situazione in Italia e ce ne spiega i benefici.

LEGGI.
×