A cena come al museo: i ristoranti di Firenze dove mangi con la bocca e gli occhi

Al ristorante non vado solo per mangiare. Spesso non bastano un buon piatto o un buon vino a rendere una cena speciale ed indimenticabile, ma l'esperienza: l'atmosfera, il servizio, ma anche la possibilità di imparare qualcosa su quello che mangio e bevo e di essere stimolata da ciò che mi circonda. Questa volta, allora, voglio parlarti dei ristoranti-museo di Firenze, in cui buona tavola ed esperienza artistica s'intrecciano in modi molto differenti tra loro, ma che garantiscono tutti un'esperienza fuori dal comune:

Il ristorante in cui gli artisti sono i titolari 

hostaria del bricco firenzeTra i ristoranti-museo di Firenze c'è senza dubbio Hostaria del Bricco, i cui titolari sono artisti di cui puoi ammirare le opere alle pareti del locale, insieme a quelle di altri artisti. Qui l'arte non si manifesta solo attraverso i quadri esposti, ma anche attraverso il magico incontro tra jazz e cibo del giovedì, che rende la cena unica.

Il locale in cui l'arte ti circonda

golden view firenze https://www.facebook.com/goldenviewopenbar/photos/pb.157813487568261.-2207520000.1453735546./1198760756806857/?type=3&theaterDa Golden View puoi ammirare l'arte fuori dalle ampie vetrate, ma anche all'interno del locale. Può definirsi, infatti, un locale-museo in quanto ospita spesso mostre di artisti contemporanei. Ad ottobre 2015, ad esempio, ha ospitato Rapture of the Grape, l'ultima opera di David LaChapelle dedicata alla tenuta Rocca di Frassinello, ma anche nomi come Sandro Chia e Luca Alinari. Inoltre, dalle vetrate puoi godere la vista di Ponte Vecchio e del Corridoio Vasariano e almeno tre volte a settimana al ristorante puoi cenare mentre ascolti musica jazz.

Il caffè storico veneziano dedicato all'arte

florian firenze http://www.caffeflorian.com/it/gallery/florian-firenzeAnche Florian Firenze è un caffè ristorante-museo dove arte e cibo s'incontrano attraverso le opere della Collezione privata d'arte contemporanea di artisti come Aron Demetz, Marco Tirelli, Matteo Pugliese, Mimmo Rotella, Fabrizio Plessi, Gaetano Pesce, Irene Andessner, Bruno Ceccobelli, Marco Nereo Rotelli, Paolo W. Tamburella, Luca Buvoli, Massimo Nordio, Arcangelo e Fausto Gilberti, ma anche le foto di Gianni Berengo Gardin e Massimo di Capua. Inoltre, è sponsor della manifestazione d'arte contemporanea Florence Korea Film Fest.

Il ristorante in cui l'opera d'arte la crei tu

la cucina del garga firenze https://www.facebook.com/cucinagarga/photos/pb.178365335553469.-2207520000.1453739460./993403854049609/?type=3&theaterRistorante-museo può essere definito anche La cucina del Garga, galleria d'arte, dove periodicamente vengono esposte opere d'artisti nazionali ed internazionali, ma dove puoi esprimere l'arte che è in te, ispirandoti all'arte che ti circonda, disegnando su tovaglie di carta pregiata che ti vengono fornite al tavolo. Puoi partecipare ad un concorso il cui vincitore vince una cena per 2 presso La cucina del Garga e può esporre la sua opera nel locale. E se non vinci, puoi partecipare al progetto Garga for Hospital, che dona le opere d'arte all'Ospedale di Torregalli.

Il ristorante gluten free immerso nell'arte

quinoa firenzeQuinoa è più di un ristorante-museo, è un ristorante immerso nell'arte. Si accede infatti al locale dal chiostro della Chiesa di Santa Maria Maggiore, all'interno di Palazzo Giovane, che vanta un grande fermento culturale. In particolare, il chiostro ha ospitato vernissage ed appuntamenti musicali come "Firenze can I paint it?”, mostra temporanea di street art, curata dall’artista Jamesboy, e "...A piccoli passi da Vivaldi alle colonne sonore di film" del Trio Landini.

Visita al museo e cena di pesce tutto in uno

fishing lab firenzePrende il posto del Ristorante alle Murate questo nuovo ristorante tutto dedicato al pesce: al Fishing Lab è un autentico ristorante-museo, con ingresso in via del Proconsolo, all'interno di Palazzo dell'Arte dei Giudici e dei Notai, dove puoi ammirare affreschi trecenteschi e i ritratti più antichi di Dante e Boccaccio. La proposta della cucina mette al centro il pesce e lo declina secondo quattro diverse direttrici: street food, tradizione, crudi e cotture speciali. All'avanguardia senza mai perdere di genuinità ed immediatezza.

Il ristorante nel museo

ristoranti museo firenzePiù che ristorante-museo, il ristorante La leggenda dei frati è un ristorante nel museo, in quanto si trova all'interno del complesso Museale di Villa Bardini, con una suggestiva visuale sulla città. La sala del ristorante nel loggiato principale ospita le opere d'arte della Galleria Continua di San Gimignano e con la cena viene offerta la visita in notturna al museo.

(Foto di copertina di La Cucina del Garga da pagina Facebook)
Se vuoi farti ispirare da articoli come questi nella scelta del ristorante, iscriviti alla newsletter di 2night

ORA PUOI LEGGERE:

Film e poi cena o cena e poi film? 9 locali dove andare a mangiare vicino ai cinema di Firenze

Il cinema richiede domande esistenziali. E non solo per la scelta del film. Normalmente ci vado nel weekend, quando non rischio di addormentarmi per la stanchezza, ma preferisco andare al secondo spe...

di maddalena de donato