A Milano non è facile incontrare qualcuno, ma ho scoperto come farlo velocemente (e bene)

Pubblicato il: 26 ottobre 2019

A Milano non è facile incontrare qualcuno, ma ho scoperto come farlo velocemente (e bene)

Un'app esclusiva, perché ci fanno parte solo le persone giuste, quindi è d'obbligo esserci (o almeno provarci).

Single a Milano, praticamente uno stile di vita, per molti, ma non per tutti. Sicuramente non per me, che dopo anni di "palestra giornaliera" aperitivo lungo (lunghissimo) post ufficio, ho deciso di mettere la testa a posto. La mia amica Bea mi ha consigliato di provare l'app. Inner Circle, io, dopo averla guardata con sufficienza e aver ricevuto uno sguardo da: "non capisci un cavolo, prova!", l'ho fatto...


Un nuovo inizio. Perché grazie ad Inner Circle e la frequentazione dei "place to be" che mi ha consigliato ho conosciuto ragazzi non solo molto carini, ma con le mie stesse passioni; Inner Circle infatti cambia le regole, non c'è la sola geolocalizzazione alla base dell'app. ma le affinità degli iscritti in termini di gusti, preferenze e cultura, nella vita quotidiana e su altri social. E va beh, è tutta un'altra storia rispetto alle altre, qui conosci le persone e poi le vedi, organizzi la serata, l'aperitivo, il dopo cena. Insomma, è vita vera!


C'è una lista d'attesa per entrare, ma attenzione, ha lo scopo di non farti incappare nel marpione di turno che si spaccia per bello e fisicato e poi è solo un "tanti buoni propositi, ma le faremo sapere". Membri certificati dunque, ma non solo, puoi scegliere la funzione Spot per vivere la tua giornata in luoghi provati e valutati da tutti gli altri iscritti. E così ho fatto vivendo una bellissima serata, Inner Circle alla mano, e conoscendo il mio LUI (quello che mi ha fatto mettere la testa a posto); prima aperitivo al Ceresio 7, a seguire cena da Finger's Garden e conclusione moooolto classy al Blue Note.


Dimenticavo gli eventi di Inner Circle in città, basta consultare la sezione Events su Milano o in giro per il mondo; la mia amica Anna mi ha portato a due feste pazzesche a Londra, una al Bunga Bunga Covent Garden solo dedicata ai membri. Ho messo la testa a posto... Si, più o meno dai!

Se anche tu vuoi trovare il vero amore come iscriviti a Inner Circle. Quantomeno non passerai la serata a guardare profili inventati!

  • CONOSCERE E RIMORCHIARE

scritto da:

Margherita Maggio

Mi piace farmi raccontare una storia, cambiare umore ogni 5 minuti e collezionare stampi per i dolci. Per guadagnarmi da vivere vado a cena fuori la sera, e poi lo racconto su 2night: in fondo mi è andata alla grande.

POTREBBE INTERESSARTI:

Le risto-pescherie da non perdere in Italia. Ovvero, quando il pesce va direttamente dal banco alla tavola

Non solo una pescheria, non del tutto un ristorante, ma tutte e due le cose insieme.

LEGGI.
×