Il matrimonio gastronomico perfetto? Quello tra cibo e libri!

Pubblicato il: 11 aprile 2016

Il matrimonio gastronomico perfetto? Quello tra cibo e libri!

Mangiare e leggere: due grandi piaceri della vita che fusi insieme non possono che dare vita a luoghi meravigliosi dalla doppia anima. Quando entri in uno di questi posti, sorge spontanea la domanda: sono librerie con corner caffetteria o caffetterie piene di libri? La risposta probabilmente non esiste, e nemmeno importa più di tanto. Quello che conta è che a Milano ci siano diversi bellissimi posti dove bere un caffè, fare colazione, pranzare o prendere l’aperitivo immersi in una bella atmosfera creata dai libri. Andiamo alla scoperta di alcuni di questi riuscitissimi mix, con una piccola nota di servizio: nessuno dei posti seguenti è adatto agli early bird. Infatti tutti rispettano più o meno gli orari di apertura dei negozi, quindi non trovi pane… anzi, brioche per i tuoi denti prima delle nove del mattino!

La libreria indipendente

Photo Credits @inawinemood

Gogol & Company è una libreria indipendente dove potrai comprare un libro e leggerlo in tranquillità, in compagnia di una tazza di caffè, una brioche, un bicchiere di vino, un tagliere di salumi, e molto altro ancora. Dalle nove del mattino alle dieci di sera, questo caffè-libreria sarà la tua oasi di pace: sviluppato su due livelli, dispone di diversi tavolini sia all’interno che all’aperto, su Piazza Berlinguer e di alcune poltrone dove puoi sprofondare immerso in un bel tomo. Che ti piaccia leggere i grandi classici della letteratura mondiale o i libercoli di autori sconosciuti pubblicati da piccole case editrice, qui troverai quello che più ami. E anche il cibo sarà all’altezza delle aspettative: a colazione puoi premiarti con croissant burrosi farciti al momento, accompagnati da un’ottima caffetteria. Per lo spuntino, puoi optare per i bagel, da farcire come vuoi tu. E per l’aperitivo, un bel tagliere di salumi e formaggi o un crostone in diverse ricettazioni accompagnato da uno Spritz. Qualunque sia il tuo momento della giornata preferito in cui sposare libri e cibo, qui sarai ampiamente soddisfatto.

Dove non manca la scelta gastronomica

Photo Credits @inawinemood

Da Red, la libreria-ristorante (non mi sento di definirlo solo caffè!) che La Feltrinelli ha aperto in piazza Gae Aulenti, ci trovi un po’ di tutto in termini di offerta gastronomica: a colazione, tanti tipi di brioche, muffin, krapfen e altre bontà dolci e salate. A pranzo accanto a bagel e panini, trovi piatti più strutturati, come l’hamburger e il vitello tonnato. A cena, puoi sbizzarrirti con pasta, zuppe, filetto. E se ti vien fame durante il pomeriggio, c’è una lista di piatti sempre disponibili, come la ceasar salad e le lasagne (anche se vorrei conoscerlo quello che ha voglia di mangiarsi un piatto di lasagne alle cinque del pomeriggio…). Interessante e varia anche la proposta dei dolci gluten free o vegani. Il punto di forza è rappresentato dallo spazio all’aperto sulla piazza, proprio a ridosso della fontana: è molto piacevole venire qui a prendere un caffè sedendosi ai tavolini. I libri? Beh, inutile che ti dica che la proposta culturale è pari, se non superiore, a quella culinaria!

Parola d’ordine: condividere!

Photo Credits Pagina Facebook

Ma quanto sono belli gli spazi pensati per agevolare la condivisione tra persone che non si conoscono? Questo è lo spirito che regna da Open, un grande locale polifunzionale caratterizzato da un ampio tavolo centrale dove mischiarsi ad altri appassionati di caffè e libri, ma anche pieno di tavolini singoli e poltrone per chi preferisce la tranquillità. Open è una via di mezzo tra un caffè, una libreria e uno spazio di co-working: qui ci puoi venire con il tuo Mac e lavorare al tuo progetto, da solo o in compagnia, oppure puoi semplicemente goderti un caffè leggendo un libro: la scelta non manca visto che le pareti sono delle grandi librerie. Lo spazio è davvero originale e curato, con soluzioni bizzarre e creative, come i tavolini a forma di segnale stradale. A colazione trovi tutti i grandi classici, mentre a pranzo puoi scegliere tra insalate, toast, hamburger e le proposte del giorno. Numerosi sono gli eventi organizzati qui: tieni d’occhio il calendario!
OPEN – Viale Montenero, 6 – Milano – tel. 0283425610

Intellettuale come solo i locali di Brera sanno essere

Photo Credits Pagina Facebook

L’atmosfera che si respira alla Libreria del Mondo Offeso è quella della Milano intellettuale e colta, arricchita dall’anima radical chic della caffetteria. Situata in piazza San Simpliciano, dispone di tanti tavolini all’esterno, in una zona pedonale tranquilla e rilassata del quartiere di Brera, da sempre culla della classe intellettuale della città. All’interno, giusto un paio di tavolini letteralmente circondati dai libri. Anche qui la proposta spazia dalla colazione all’aperitivo: a proposito di quest’ultimo, mi ha stupito la buona selezione di vini, considerate le ridotte dimensioni del locale. Insieme al calice di vino ti verranno portati degli stuzzichini, da accompagnare se vuoi con altri piatti da ordinare à la carte, come piatti di salumi e formaggi.
 
In copertina: Red - La Feltrinelli. Photo Credits @inawinemood
Per rimanere sempre aggiornato iscriviti alla newsletter di 2night
 

  • APERITIVO
  • COLAZIONE
  • PRANZO

scritto da:

Francesca Baldrighi

Prendi una pubblicitaria milanese che ha studiato in Bocconi, dalle un diploma da Sommelier e uno da Pasticcera, shakera il tutto insieme a una buona dose d’ironia e otterrai una blogger che racconta esperienze di cibo e vino sulla piazza meneghina. Caotica? No, eclettica!

POTREBBE INTERESSARTI:

​Se votano loro, gli chef stellati: i ristoranti (giovani) che piacciono e su cui scommettono

71 Top Chef, scelti da Identità Golose, hanno selezionato su chi puntare. Ecco tutti i nomi da provare assolutamente.

LEGGI.
×