Street food a Milano: a ciascuno il suo cibo di strada preferito

Pubblicato il: 4 maggio 2016

Street food a Milano: a ciascuno il suo cibo di strada preferito

Negli ultimi anni a Milano hanno aperto numerosissimi locali che propongono street food: vanno di moda e hanno successo, quindi è normale che si moltiplichino come conigli. E noi buongustai (o mangioni, che dir si voglia) non possiamo che essere felici di questa offerta sempre più ampia e gustosa. La formula vincente è quella di specializzarsi in un piatto e farlo bene: che sia il kebab o l’hamburger, che sia la focaccia o la pizza fritta, l’importante è che le persone sappiano che il punto di riferimento in città per quella tipologia di cibo di strada è lì.

La pizza fritta

Photo Credits @inawinemood

La Antica Pizza Fritta di Zia Esterina è approdata a Milano da poche settimane ed è già febbre da pizza fritta. Il locale è minuscolo e non ha posti a sedere. La trafila è quella classica da street food: si ordina la pizza, si paga, si prende il numerino e si attende che il cartoccio fumante e bello unto sia pronto. Io consiglio di andarlo a mangiare seduti su una delle panchine di Piazza San Fedele, che manco a farlo apposta è anche una delle piazze più belle di Milano. Ma torniamo alla pizza: essendo fritta al momento, la pasta resta croccante fino all’ultimo morso (occhio invece al primo di morso, dato che il rischio ustione non è un rischio, ma è praticamente una certezza!). Quando la mangi, stai attento al ripieno che tende a depositarsi sul fondo e quindi a strabordare, ma basta munirsi di un paio di tovaglioli in più e del loro vassoietto di carta e il problema si risolve. Tra i ripieni consiglio quello provola, pomodoro e pepe.
ANTICA PIZZA FRITTA DI ZIA ESTERINA – via Agnello, 19 – Milano – tel. 0291328251

Il kebab

Photo Credits @inawinemood

Il kebab si fa gastronomico da Mariù Kebabberia Gastronomica. Cosa significa? Che puoi arricchire il tuo kebab con ingredienti gustosi e insoliti, molti dei quali sono delle vere e proprie specialità di casa nostra. La formula prevede che tu possa comporre il tuo personale kebab: scegli la base tra pollo, vitello o vegetariano (seitan); aggiungi 4 o più ingredienti a scelta (fino al quarto il prezzo non cambia, dal quinto hai una maggiorazione); avvolgi il tutto nella puccia salentina, nella piadina o nel pane arabo e voilà, il kebab gastronomico è fatto. La puccia salentina è davvero una rarità a Milano, motivo per il quale consiglio di non fartelo scappare: la consistenza è perfetta per accogliere il ripieno. L’ambiente è quello da fast food e anche il processo di acquisto: ordini alla cassa, prendi il counter e aspetti che suoni. A quel punto il tuo panino è pronto.
MARIÙ KEBABBERIA GASTRONOMICA – via Sabotino, 9 – Milano – tel. 0258433013

L’hamburger

Photo Credits @inawinemood

La fila davanti alla piccola location di Al Mercato Burger Bar è una garanzia, a meno che tu non vada in orari insoliti. E un motivo ci sarà se tutti vogliono uno dei loro hamburger! L’hamburger è semplicemente delizioso: la carne è gustosa, ma non spizza grasso; il pane ai semi di papavero è croccante fino all’ultimo morso; la salsa ha una forte personalità, pur restando delicata e non invasiva. Puoi scegliere se portarlo via o mangiarlo nel piccolo locale, ma per sedersi i tempi di attesa sono piuttosto alti: devi segnare il tuo nome con il pennarello sulla porta di ingresso e aspettare pazientemente. In compenso, una volta ordinato, il servizio è molto rapido.
AL MERCATO BURGER BAR – via Sant’Eufemia, 16 – Milano – tel 0287237167

La focaccia di Recco

Photo Credits Pagina Facebook

Vianson è un piccolo locale in Brera che propone diversi tipi di focacce farcite. Tra le loro proposte, la più rinomata è quella di Recco: gustosa e fragrante, farcita di formaggio al punto giusto. La puoi trovare in 3 taglie: piccola, media e grande. Oppure puoi comprare una teglia intera (circa 10 porzioni). Se non vuoi quella di Recco, puoi optare per una delle altre focacce “vestite”. Scegli la base e la vesti tra una selezione di topping. Il locale è piccolo e ha qualche sgabello per poter mangiare all’interno, ma io consiglio di prenderla da asporto e poi mangiarla passeggiando per Brera.
VIANSON – via Mercato, 3 – Milano – tel. 3357905169

La lasagna

Photo Credits Pagina Facebook

Lasagna e street food non sono necessariamente in antitesi: basta andare da SorryMama, piccolo locale dove puoi mangiare una porzione di lasagne senza aspettare il pranzo della domenica. Ogni giorno vengono proposte 3 ricette classiche che non cambiano mai, ovvero Emilia, la classica bolognese; Franca, la ligure con pesto e fagiolini; Elsa, quella vegana. E poi altre due ricette in alternanza (la rotazione avviene ogni due settimane). Puoi scegliere se portare via il tuo vassoietto o mangiarlo seduto su uno degli sgabelli del piccolo locale.
SORRYMAMA – Corso di Porta Romana, 79 – Milano – tel. 0287396653
 
In copertina: Mariù Kebabberia Gastronomica. Photo Credits Pagina Facebook
Per rimanere sempre aggiornato iscriviti alla newsletter di 2night
 

  • PRANZO
  • CENA
  • STREET FOOD

scritto da:

Francesca Baldrighi

Prendi una pubblicitaria milanese che ha studiato in Bocconi, dalle un diploma da Sommelier e uno da Pasticcera, shakera il tutto insieme a una buona dose d’ironia e otterrai una blogger che racconta esperienze di cibo e vino sulla piazza meneghina. Caotica? No, eclettica!

POTREBBE INTERESSARTI:

​Se votano loro, gli chef stellati: i ristoranti (giovani) che piacciono e su cui scommettono

71 Top Chef, scelti da Identità Golose, hanno selezionato su chi puntare. Ecco tutti i nomi da provare assolutamente.

LEGGI.
×