Uno dei locali più storici di Bari. In questo locale puoi scegliere se goderti un carpaccio di cinghiale, o se "una tua creazione", scegliendo salumi e formaggi, e componendo così un panino, una puccia o una piadina. 

Norcia, ma non solo!


La Premiata Norcineria propone un menù fondato sulle bontà provenienti in particolar modo da Umbria, Toscana e Puglia, per quanto riguarda i salumi e i formaggi. Non mancano i prodotti del Presidio Slow Food.
Il pane utilizzato per i suoi panini e le bruschette proviene da Laterza o da Altamura. La piadina homemade artigianale è fatta con un impasto con cereali, canapa, e farina 0. I crostoni caserecci sono un ottimo modo per iniziare una cena o per un aperitivo accompagnato da un vino o una birra. Tra questi c'è ad esempio il "Cinghialina", fatto con caciotta di Norcia, prosciutto di cinghiale, patè di tartufo e rucola.
Molto apprezzata è anche la sua schiacciata pugliese, cioè una focaccia farcita, di produzione propria preparata con farina macinata a pietra e non trattata. Imperdibile la "Protagonista", preparata con mortadella di cinghiale con crema al tartufo, stracciatella e rucola; o la "Ba Peppe", con crudo di Norcia, salamino di cinghiale, caciotta, patè al tartufo e rucola.
Tra i piatti caldi troviamo straccetti di vitello in crosta con funghi cardoncelli; mortadella piastrata e stracciatella; le bombette di Martina Franca con cardoncelli. La specialità della casa è senza dubbio il panfocaccia fatto con farina di farro macinata a pietra non trattata, e farcito con carpaccio di manzo marinato, carciofi rustici, funghi cardoncelli gratinati, crema di olive nere e scaglie di pecorino di Norcia. 
C'è attenzione anche per i vegetariani. Infatti, nonostante la devozione per i prodotti di carne e i salumi, la Premiata Norcineria è anche vegetarian friendly. Le sue piadine sono bontà preparate con ad esempio, caprino, zucchine, pecorino di fossa a scaglie con marmellata di fichi.

Cosa aspettarsi dal locale


La Premiata Norcineria è un mondo in continua evoluzione verso la buona gastronomia e il relax dei suoi ospiti. L'ambiente di ingresso è dominato dall'area lavoro dei diversi banconi, dove mostrare i prodotti, affettare salumi e formaggi, o spillare birre. In un secondo ambiente ricco di boiserie si apre una zona dedicata alla ristorazione al tavolo, per chi vuole star comodo senza fretta. All'esterno c'è l'area estiva per chi preferisce cenare all'aperto (chiusa d'inverno). L'atmosfera di questo locale è molto calda e confortevole; fortemente caratterizzata dal tufo a vista, sul quale è appeso l'immancabile trofeo del cinghiale tipico norcino.

Un'app per scoprire la Norcineria e godersi il domicilio


La Premiata Norcineria ha una sua app per smartphone, molto utile per consultare il suo menù, per ordinare un asporto, prenotare un tavolo, o prenotare una consegna a domicilio. Con la app si può richiedere un domicilio in qualsasi parte della città (entro un certo raggio). Un calessino treruote d'epoca brandizzato porta le vivande mantenendole calde, e portando, a richiesta, anche la musica che si vuole ascoltare sul posto di consegna. Si sceglie cosa ordinare, si indica la propria posizione, si indica che musica si vuole ascoltare, e il calessino del locale ti raggiunge sul posto per farti mangiare le sue specialità quasi come fossi alla Premiata Norcineria.

 

  • RECENSIONE
IN QUESTO ARTICOLO
POTREBBE INTERESSARTI:

Ti spiego perché la marijuana light si usa per il relax

Sempre più persone ne fanno largo uso per rilassare corpo e mente. Ma cos'è veramente la pianta che in America sta facendo parlare di una vera e propria “green rush”, la corsa all'oro verde? Un esperto del settore fa il punto della situazione in Italia e ce ne spiega i benefici.

LEGGI.
×