Il cuore di Gioia del Colle (BA) nasconde della filosofia, un posto in cui le preoccupazioni seguono il defluire del tempo e, ogni cosa, prende il gusto, l'aroma e la corposità delle note fruttate del vino. È il Panta Rei, una locuzione che richiama Eraclito e l'antico greco, il "tutto scorre" filosofico ricreato in questo elegante wine bar e ristopub che incanta per gusto ed accoglienza. Non c'è che da accomodarsi, dunque, e aspettare il proprio calice di vino cullati dal profumo dell'antica pietra.

Il menù da accompagnare al vino

 

Il locale, dopo aver vestito, per tutta la mattina, le vesti di un tipico bar all'italiana, nel momento in cui il sole tramonta, cambia veste e si trasforma in un ricercato ristopub. È, senz'altro, il momento più bello per essere qui, al Panta Rei, per gustarne al meglio gli odori, le luci soffuse, l'arredamento e la calda accoglienza. Il menù presenta specialità rustiche, che sanno della terra e delle antiche tradizioni del posto. Tra taglieri di formaggi, salumi, prosciutti, carpacci e specialità della casa, come la carne e la tartare di scottona piemontese, la cucina è rustica, senza mai perdere, allo stesso tempo, l'attenzione posta alla qualità delle materie prime. Nel menù, inoltre, è possibile trovare anche qualche piatto a base di pesce ma è chiaro che, al Panta Rei, l'anima del locale profuma di griglia, vino e birra.

Quando a scorrere è davvero dell'ottimo vino

 

Chi ama il buon vino non può, di certo, perdersi la bellezza di questo locale. Si parla di una scelta che spazia fra più di 800 etichette, tra rossi, rosati e bianchi, locali e provenienti da tutto il mondo, oltre che 30 marche delle migliori birre artigianali, 100 tipi di rum, distillati e bollicine in ogni loro forma e colore. Dislocata a pochi passi dalla cucina, la cantina nasconde, quindi, un autentico tesoro. Non si tratta solo di un posto dove vengono conservate bottiglie di valore, quanto, piuttosto, di una nicchia che sa di esperienza, dedizione e amore per il territorio. Lì, infatti, vengono organizzate anche cene intime, degustazioni a tema, in cui il protagonista è e sarà sempre quell'oro rosso liquido che al Panta Rei scorre in abbondanza. Inoltre, come se tutto ciò non bastasse a testimoniare la qualità del locale, è bene ricordare che, nel 2010, il Panta Rei è salito sull'Olimpo dei migliori wine bar d'Italia! Inutile ribadire, quindi, quanto il vino sia fondamentale per l'anima di questo ristopub: lo caratterizza, l'ha reso famoso e ne costituisce la vera istituzione.

Il vino come squisita idea regalo

 



Se siete indecisi su un possibile regalo da fare alla famiglia o agli amici, sappiate che, con una bottiglia di vino, non si fa mai una cattiva figura e, presso il Panta Rei, le idee non potranno, di certo, che abbondare. La varietà, come è stato detto, è pressoché infinita, e si potrà abbinare la bottiglia desiderata con un gustoso panettone artigianale. Il connubio vi farà sicuramente risplendere agli occhi dei commensali.

Perché scegliere il Panta Rei

 



Al piano inferiore del locale, c'è una saletta scavata nella roccia che è un inno all'intimità. Proprio lì, dove c'è il simbolo del locale, un'antica anfora in pietra, la magia del gustare un ottimo aperitivo a base di vino e corposi taglieri di salumi e formaggi, con una bella compagnia di amici, magari, è davvero una ricchezza inestimabile, il premio alla fine di una giornata faticosa. La musica viene scelta in base all'età prevalente dei clienti seduti ai tavoli ma non prevarica mai sulla loro conversazione. Le note del jazz e del blues rimangono basse, favorendo la degustazione dei piatti e del buon vino. Ovunque, qui, c'è il richiamo alla musica e all'arte. Si possono vedere, infatti, eleganti bottiglie di vino e strumenti musicali come protagonisti dell'arredamento, per dare vita ad un luogo caldo e accogliente. Concedetevi questa coccola, quindi, perché liberarsi, anche solo per qualche istante, dell'ansia dello scorrere del tempo, lasciando andare vie le preoccupazioni, è un dono che l'anima pretende e voi, per essere felici, dovete assolutamente darle retta.

  • RECENSIONE
IN QUESTO ARTICOLO
POTREBBE INTERESSARTI:

Il poke delle Hawaii è diverso da quello italiano?

Il piatto di tendenza in Italia negli ultimi tempi: non passa giorno senza che sia annunciata una nuova apertura ad esso dedicata. Ma come si mangia nel paese dove lo hanno inventato?

LEGGI.
×