A Treviso ha aperto Dal Prefetto, un ristorantino che affaccia su Piazza dei Signori e propone un'eccellente cucina della tradizione veneta, utilizzando solo i migliori ingredienti. Menù prevalentemente di pesce, raccontato con professionalità e passione, nello splendido contesto di un locale storico, dove il servizio a tavola è ineccepibile.

Un appeal d'altri tempi

Entrando Dal Prefetto si ha la sensazione d’essere trasportati indietro nel tempo, ricorda quel genere di ristoranti longevi, dal sapore retrò, nei quali ci si attende di trovare un mix d’avventori dal richiamo internazionale e dal fascino vagamente bohémien. Alle tre tonalità di verde che vestono le pareti s’alterna l’oro, nelle poltrone di velluto, nella carta da parati e nei dettagli del banco. Con i suoi 25 coperti e un plateatico che guarda l’ingresso di Calmaggiore e tutta la meravigliosa piazza, questo ristorantino sta diventando rapidamente un riferimento per i trevigiani.

Una scoperta nel Palazzo della Signoria

Il locale è inserito nel Palazzo della Signoria. Appena entrati l'occhio cade ammirato su uno splendido soffitto a cassettoni e sui vecchi muri circostanti, per i quali è stato fatto un attento recupero volto ad esaltare la bellezza antica del luogo. Le lampade in ferro battuto, recuperate da un rigattiere di Treviso, ben si sposano con le nicchie e le vetrate originali, risaltate con maestria.

In cucina solo il meglio

La buona cucina è quella che aspira a utilizzare i prodotti migliori. Dal Prefetto si prediligono ingredienti italiani, per promuovere le eccellenze che tanto ci hanno resi noti nel mondo. La base di un buon piatto, quindi, comincia da qui: col fresco pescato in giornata e un'attenta selezione delle materie prime. Le cotture sono essenziali, dal richiamo mediterraneo: al forno o alla griglia. Certo è quando addenti uno scampo o qualsiasi altro crudo che senti quanto ciò che ti è stato servito sia eccellente e qui ogni boccone è una rivelazione.

Un inno alla cucina della tradizione veneta

La proposta food punta decisamente sul pesce, a cominciare dall'aperitivo, momento cardine di grande relax, nel quale non resta che sedersi e lasciarsi consigliare. Se i crudi sono eccellenti il resto non è da meno. A pranzo c'è il menù fisso, molto apprezzato soprattutto da chi lavora in centro città e sa che può sempre contare su un buon piatto genuino. La sera l'atmosfera si fa intima e i tavolini si riempiono di squisitezze, tra primi e secondi presentati anche con grande qualità estetica. Il menù è un inno alla tradizione culinaria veneta, di cui racconta i capisaldi: sarde in saor, baccalà mantecato, polentina con le schie e calamari spillo o moscardini in umido. Anche gli amanti della carne trovano conferme, tra hamburger di fassona, entrecote, tagliata e battuta di carne. 

Nel bicchiere, per l'aperitivo e non solo

Il cliente è sempre accompagnato con competenza nella scelta dei vini, perché è giusto si abbinino a ciò che arriva nel piatto per esaltarne i sapori. Il momento dell'aperitivo è diventato per tutti un punto fermo anche nelle giornate feriali, per questo sia la proposta food che beverage è molto ricca. Nel menù del dopo cena, oltre ai dessert, ci sono cocktail, distillati e amari. 

L'esperienza e la passione sono un connubio vincente

Dietro all'idea di Dal Prefetto ci sono Giovanni Caldaralo e Tommy Orlando. Nel 2020 Giovanni ha anche aperto Dimora del Teatro: una splendida guest house con nove camere. Tommy Orlando è un imprenditore che opera da vent'anni nel settore food e conduce con successo anche una ditta artigianale nel campo delle pizzerie. Insieme sono riusciti a creare una squadra decisamente vincente, grazie alle competenze e all'esperienza di entrambi.



Dal Prefetto - Food & Wine
Indirizzo: P.za dei Signori, 18 - Treviso
Telefono: 04221283285

  • RECENSIONE
  • RISTORANTE DI PESCE
IN QUESTO ARTICOLO
POTREBBE INTERESSARTI:

Carne alla brace mon amour: i consigli di uno chef per farla "al bacio"

Perché il freddo non arresterà la nostra voglia di grigliare.

LEGGI.
×