Pitti Uomo torna in presenza a febbraio, il 12 gennaio l'anticipazione

Pubblicato il 7 gennaio 2021 alle 17:12

Pitti Uomo torna in presenza a febbraio, il 12 gennaio l'anticipazione

Il salone evento più importante dedicato alla moda maschile e al lifestyle contemporaneo, Pitti Uomo, torna in presenza a febbraio. L'anticipazione a gennaio online

Torna a Firenze il salone evento internazionale dedicato alla moda maschile e al lifestyle contemporaneo e non online ma dal vivo. Le sfilate sono infatti previste a febbraio. Dal 21 al 23 Fortezza da Basso aprirà nuovamente le porte alla grande moda italiana. 

Il nuovo anno si apre con un po' di speranza espressa dalla decisione di Pitti Immagine di rinunciare all'edizione online anche se non del tutto: martedì 12 gennaio si inaugurerà Pitti Connect, una piattaforma che anticipa digitalmente il salone di febbraio. 

Martedì 12 gennaio al via online con Pitti Connect

Pitti Connect è la piattaforma lanciata da Pitti Immagine la scorsa estate per supportare le aziende nella presentazione delle collezioni e nei contatti di business con i compratori internazionali. Sarà proprio questo spazio virtuale molto importante a dare il via, ad un mese di distanza, a Pitti Uomo 99. 

Per la serata di lancio del sito è previsto un opening speciale. Protagonista dell'evento del 12 gennaio sarà Brunello Cucinelli, stilista e imprenditore italiano di riferimento di Pitti Uomo, campione del menswear italiano. Cuccinelli ha infatti realizzato per Pitti uno streaming live da Solomeo, quartier generale del brand. L'evento sarà l'occasione per presentare la nuova collezione autunno-inverno 2021 poi proposta fisicamente a febbraio al Salone. Sarà possibile assistere all'evento dalle 10.30 direttamente sulla piattaforma Pitti Connect. 

L'anticipazione delle collezioni online 

Sul sito Pitti Connect, dal 12 gennaio in poi, sarà possibile iniziare ad ammirare le nuove collezioni delle aziende. Inoltre verranno anticipati i progetti speciali di una serie di brand protagonisti di Pitti Uomo e della scena internazionale di moda maschile. 

I contenuti digitali caricati e resi disponibili sulla piattaforma accompagneranno gli addetti ai lavori, gli esperti, i giornalisti, gli stilisti, gli appassionati di moda verso il salone vero e proprio che verrà inaugurato il 21 febbraio in presenza.

Il sito verrà mantenuto online anche durante Pitti Uomo di febbraio. Le collezioni caricate sul sito saranno a disposizione dei buyer fino a quando sarà utile per la campagna vendite. 

  • NOTIZIE

scritto da:

Irene De Luca

Agenda, taccuino, registratore e macchina fotografica. Attenta alle nuove tendenze ma pur sempre “old school inside", vago alla ricerca di ispirazioni, di colori, di profumi nuovi per raccontare una Milano che poi tanto grigia non è.

POTREBBE INTERESSARTI:

San Valentino in lockdown? Ecco come lo vivremo

Cibo, amore e pandemia: un'indagine di TheFork prevede il 14 febbraio che ci aspetta

LEGGI.
×