Mastro Panettone 2020: il miglior panettone tradizionale è barese

Pubblicato il: 13 novembre 2020

Mastro Panettone 2020: il miglior panettone tradizionale è barese

La quarta edizione premia come miglior panettone tradizionale quello di Matteo Papanice di Castellana Grotte. Il miglior pandoro è quello di Claudio Colombo a Varese

Si è conclusa la nuova edizione del Mastro Panettone 2020, la kermesse organizzata da goloasi.it che premia, ogni anno, i migliori panettoni artigianali. Quest'anno una novità: sono stati premiati anche i pandori. 

La giuria, composta da  Fabrizio Donatone, Giuseppe Russi, Antonio Daloiso, Eustachio Sapone, Giuseppe Mancini, Mario Pennelli detto “Bolivar” e Francesco Borioli ha effettuato assaggi alla cieca. Per il periodo, la finale si è svolta a porte chiuse ma, per garantire la trasparenza del contest, l'intera assegnazione dei premi è stata trasmessa in diretta su Facebook, sulla pagina ufficiale del concorso. 

I vincitori dell'edizione 2020

Si aggiudicano i primi posti tre grandi eccellenze del sud che portano il primato del piatto tipico milanese in Puglia e in Calabria. Ad aggiudicarsi la vittoria nella categoria Miglior panettone artigianale tradizionale è stato quello di Matteo Papanice di Cresci a Castellana Grotte, nel barese. Al secondo posto quello di Damiano e Valentino Rizzo della Pasticceria San Francesco di Spezzano della Sila, in provincia di Cosenza e al terzo quello di Antonio Caputo Pasticcere di Altamura, sempre nel barese. 

Come Miglior panettone artigianale creativo al cioccolato troviamo il panettone di Francesco La Manna e Tinto Mohamed della Pasticceria Mascolo di Visciano, a Napoli seguito da quello di Stefano Lorenzoni di Arte Dolce di Monte San Savino ad Arezzo e da quello di Salvatore Tortora di Espresso Napoletano di Marigliano a Napoli

Quest'anno è stato premiato anche il Miglior Pandoro artigianale. Ad aggiudicarsi il titolo quello di Claudio Colombo di Pasticceria Colombo a Varese. Al secondo posto quello romano di Carlo La Torre della Pasticceria Valentini e al terzo posto quello di Nicola Covella di Covella Pasticceri di Gioia del Colle, Bari. 

Il nuovo appuntamento del weekend a Parma: la Tenzone del panettone

L'attenzione ora si sposta sul nuovo appuntamento di categoria previsto per 14 e 15 novembre: il “Tenzone del panettone” arrivato alla nona edizione e promosso dal Gruppo Gelati che si svolgerà a Parma, nella City of Gastronomy Unesco. La manifestazione è una golosa sfida tra i lievitati artigianali, un viaggio tra le migliori eccellenze gastronomiche Made in Italy.
Considerata da molta stampa nazionale e dai maestri pasticceri “La più importante manifestazione sul Panettone Artigianale“,  per rispetto alle norme anticontagio-Covid-19, quest’anno si svolgerà in forma solo di gara con giurati online, presso il Novotel Parma Centro.
Focus sempre più chiaro è dare valore e risalto a tutti i pasticceri artigianali, fornai e maestri dei lievitati, che con passione ed impegno portano la creatività, la professionalità della pasticceria italiana sulle tavole di tutto il mondo.
Il valore aggiunto di questa edizione è rappresentato dai tantissmi maestri pasticceri selezionati, provenienti da tutta Italia che proporranno i panettoni in gara, divisi in tre categorie: tradizionale, innovativo, al caffè.

La manifestazione sarà aperta solo agli operatori ed ai giurati. Sul sito e-commerce della manifestazione si potranno acquistare i prodotti dei partecipanti e degli sponsor.
La gara sarà in diretta video sui social e canali dedicati con talk show ed interviste.

Photo Credits: pagina Fb Mastro Panettone
 

  • NOTIZIE
  • PASTICCERIA

scritto da:

Irene De Luca

Agenda, taccuino, registratore e macchina fotografica. Attenta alle nuove tendenze ma pur sempre “old school inside", vago alla ricerca di ispirazioni, di colori, di profumi nuovi per raccontare una Milano che poi tanto grigia non è.

POTREBBE INTERESSARTI:

Ma tu li conosci tutti gli 11 ristoranti Tre Stelle Michelin 2021?

Una cucina d'artista, celebrata in Italia e all'estero

LEGGI.
×