Cene ghiotte: dove mangiare la paella in Veneto proprio come in Spagna

Pubblicato il: 1 settembre 2018

Cene ghiotte: dove mangiare la paella in Veneto proprio come in Spagna

Immagina, puoi. Anche se il biglietto d'aereo per la Spagna è inchiodato a metà della tua wishlist e non ha intenzione di risalire la corrente, puoi assaporare un bel boccone di paella alla valenciana e sentirti più vicino alla meta.

Nell'ordine, non valgono: il risotto allo zafferano con gli avanzi (orrore!); la paella surgelata e gli esperimenti casuali senza ricetta originale alla mano. Per fortuna, il Veneto pullula di ristoranti dove mangiare la paella mixta, di pesce, di carne e di verdure anche quando non te lo aspetti.
Le vogliamo scoprire queste atmosfere calienti al di là della strada? Credo di sì. Per oggi, guadagnamoci una gioia!

Tutti a tavola da David

Il cuoco star de La Prova del Cuoco, David Povedilla, ti accoglie nel suo regno spagnoleggiante a Mirano (VE) con una grande varietà di piatti iberici e di paella (ben 7 tipi diversi). Ogni settimana, a La Paella de Povedilla, una festa tipica spagnola anima il ristorante rosso fuoco.

La paella alpina

Chi l'avrebbe mai detto che a Conegliano, alla Taverna Alpina, si potesse mangiare un'ottima paella? Immersa nella strada del Prosecco, la taverna "dalla spagnola" propone l'originale paella andalusa in diverse varianti. Se la stagione è quella giusta, prenota un tavolo nella terrazza panoramica.

Modiva & Paella

Se cerchi allegria, un po' di movida e vuoi mangiare una paella dopo esserti scaldato con un aperitivo a base di tapas, Las Tapas de Marcel è il tuo paese dei balocchi. Informale ma curata e modaiola, l'Antica Osteria Cuzziol è frequentatissima durante gli eventi del fine settimana.

La paella alla chioggiotta

O meglio, "ciosota", cioè con verdure e frittura di pesce. Le variazioni sul tema della paella de Il Campanile di Padova, a volte molto curiose, sono sempre apprezzate anche per merito delle porzioni abbondanti. Che i più audaci assaggino la paella del Campanile con carne, verdure, funghi e tartufo.

Vera e originale dal 1976

Il vanto più grande della Trattoria Cappuccini di Verona è quello di cucinare e servire ai suoi clienti la vera e originale Paella de Valencia dal 1976. Oltre alla tradizionale, il menù propone molteplici versioni: de mariscos, hortelana, de pescado , de carne e la paella Juan con astice e tonno fresco.

Per sentirsi in famiglia

Oltre a un'abbondante paella ben condita, il Picchio d'Oro di Vicenza punta sull'accoglienza e la familiarità. Perché quando ci si sente coccolati a proprio agio davanti a una paella sembra proprio di essere in vacanza a godersi la calorosità tutta spagnola.

Per restare sempre aggiornato, iscriviti alla newsletter gratuita di 2night!

  • RISTORANTI E CIBI ETNICI
  • EAT&DRINK

scritto da:

Martina Tallon

Amo mangiare ma sono sempre a dieta, non riesco mai a stare ferma anche se alla guida sono un pericolo, adoro andare per locali però sono un po' tirchia. Le contraddizioni sono il mio pane quotidiano: mai prendersi troppo sul serio.

IN QUESTO ARTICOLO
  • Il Campanile

    Via Niccolò Pizzolo 3, Padova (PD)

  • Taverna Alpina - dalla Spagnola

    Via Marcorà 71, Conegliano (TV)

  • Las tapas de Marcel - Antica Osteria Cuzziol

    Piazza Granza, Santa Lucia Di Piave (TV)

  • La Paella de Povedilla

    Via Ballò 12, Mirano (VE)

  • Picchio D'oro

    Viale G. Trissino 153, Vicenza (VI)

  • Trattoria Cappuccini

    Via Franco Faccio 26, Verona (VR)

POTREBBE INTERESSARTI:

Te lo racconto io lo yoga. Wanderlust 108, ovvero come ho trovato la mia dimensione, divertendomi

L’unico Mindful Triathlon al Mondo. Cinque chilometri da percorrere correndo o camminando, una sessione di yoga e una di meditazione guidata.

LEGGI.
×