Estate, aspetto solo te. Dove mangiare un ottimo gelato a Mestre e dintorni

Pubblicato il 19 aprile 2021

Estate, aspetto solo te. Dove mangiare un ottimo gelato a Mestre e dintorni

La primavera è iniziata, all’estate non manca poi così tanto e a me basta un minimo raggio di sole per inaugurare ufficialmente la stagione del gelato. Ok, confesso: a volte lo mangio anche in inverno, al calduccio sul divano, sotto le copertine. Di gelaterie a Mestre e dintorni ce ne sono molte, anzi moltissime, ma le gelaterie buone, quelle artigianali, di qualità, dove il gusto della materia prima si sente, si sente per davvero, beh, queste non sono così tante. La seguente è una piccola selezione di buone gelaterie nel mestrino. Ora resta solo una cosa da scegliere: cono o coppetta?

Per una volta, partiamo dai dintorni di Mestre

L’artigianale di Zelarino, anche vegano


Il gelato buono è rigorosamente artigianale, preparato ogni giorno con ingredienti naturali, senza coloranti né addensanti, come quello di Mela Verde a Zelarino. Ci sono anche gusti adatti alle diete vegane e gusti a rotazione, in base ai periodi dell'anno e ai prodotti di stagione. Oltre al gelato, qui trovi anche torte gelato, crepes e yogurt. Per gli ordini dal divano, puoi affidarti al servizio di Deliveroo.  
Gelateria La Mela Verde. Via Castellana, 64/C - Zelarino (Ve). Tel: 3477181456

La novità di Carpenedo, anche senza lattosio 


Fresca, come il suo gelato, è l'apertura di Bibo in via San Donà, giusto in tempo per l’inizio della primavera e l’arrivo dell’estate. Lo so, la battuta sulla freschezza non è delle migliori, ma non me ne volere: non sono mai stata portata per fare la comica. La varietà di gusti è notevole e il gelato di Bibo soddisfa anche le papille gustative degli intolleranti al lattosio
Gelateria Bibo. Via San Donà, 203 - Carpenedo (Ve). Tel: 3925795187

L’istituzione margherotta 


Se non conosci Eta Beta a Marghera, la tua unica giustificazione è non essere di zona, perché questa gelateria è una vera istituzione. Ricordo quando mio papà mi ci portava da bambina. E ricordo che mi raccontava di quando lui, da ragazzo, ci andava con gli amici, dopo aver racimolato qualche soldino. Se non l’hai mai provata, il cono al cremino è d’obbligo (due palline, ben s’intende). Poi tornaci per assaggiare tutti gli altri gusti, oppure per un semifreddo o uno dei dolci della pasticceria fredda
Gelateria Eta Beta. Piazzale Parmesan - Marghera (Ve). Tel: 041937030, WhatsApp: 3348407766

In via Miranese, anche senza zucchero 


Se dovessi spiegare a qualcuno il significato dell’espressione «imbarazzo della scelta», lo porterei di fronte al bancone di Gelatolandia in via Miranese. Da almeno trent’anni prepara un gelato cremoso, con varianti senza zucchero. Ci sono gusti sia classici sia elaborati, a tratti stravaganti: delle vere e proprie novità. Poi ci sono anche i semifreddi e le mousse – tutto artigianale, naturalmente – ma, francamente, dinanzi a cotanta bontà di gelato, io non trovo ragione per rinunciarvi. 
Gelatolandia. Via Miranese, 178 - Mestre (Ve). Tel: 0415440643

E adesso il gelato di Mestre 

Quello al naturale 


Passeggiando per le strade del centro, in via Palazzo l’occhio ti cade in questo spazio dagli interni in legno: elegante e classico allo stesso tempo. Ma alla fin fine, estetica a parte, l’importante è che il gelato sia buono e gusto. Quello artigianale di Gelato di Natura lo è, lo è eccome. Dal 1982 questo franchising usa solo materie prime di origine controllata, aromi e coloranti naturali, niente grassi idrogenati. Insomma, un gelato come Natura comanda. 
Gelato di Natura. Via Palazzo, 37 - Mestre (Ve) 

Quello pluripremiato Gambero Rosso 


Il gelato di qualità, senza conservanti o simili, fatto con materie prime fresche, si riconosce anche a colpo d'occhio: già il colore la dice lunga. Da Chocolat è esattamente così: frutta di stagione, latte fresco biologico, le migliori varietà di cioccolato. Non a caso la gelateria si è più volte aggiudicata un posto nella guida del Gambero Rosso, per non parlare dei cannoli siciliani o delle coppe gelato. Mi viene l’acquolina in bocca al solo pensiero. Ah, puoi anche ordinare a domicilio tramite Deliveroo
Gelateria Chocolat. Via Gino Allegri, 27 oppure Corso del Popolo, 169/171 - Mestre (Ve). Tel: 3405590899

Quello corposo a testa in giù 


Dietro al bancone della Galleria del Duca D'Aosta, in pieno centro, ci sono artigiani gelatai che ogni giorno preparano un gelato tanto consistente da non staccarsi dal cono. Chi conosce la gelateria Doria (e il suo gusto cioccoriso) sa che il gelataio capovolge sempre il cono prima di servirtelo, a dimostrazione di quanto appena detto. Il segreto sta tutto nel mantecatore. La bizzarria di fine marzo è il gusto cioccolato bianco e cioccolato ruby, per gli amanti dei sapori dolci. Puoi ordinare anche a domicilio tramite Deliveroo
Il Gelato di Doria. Galleria Barcella - Mestre (Ve). Tel: 3480457685

Quello con l’imbarazzo della scelta


Aperto da pochi anni, a suo tempo gli bastò qualche mese per farsi conoscere in tutto il panorama mestrino. Il Gelatiere di via Bissuola, 100% artigianale, ha un bancone che fa invidia a molti e scegliere è sempre un’ardua impresa. Altro che le dodici fatiche di Ercole! Qui trovi gusti classici, gusti leggeri, gusti gordi che ti fanno venire l'acquolina in bocca al solo pensiero e gusti stravaganti, come zucca e amaretto. Per la cronaca, è anche yogurteria e creperia. 
Il Gelatiere - Via Bissuola, 40/B - Mestre (Ve). Tel: 3471671860


Foto interne dalle pagine Facebook delle rispettive gelaterie
Foto di copertina di Gemma da Flickr (creative commons)

  • SWEET HOUR
  • GOURMET IN PANTOFOLE

scritto da:

Giulia Cescon

Ho un superpotere: mi circondo di ritardatari cronici pur essendo sempre in anticipo. Amo il lunedì, non mi piace la birra e mi sveglio sempre dopo il primo squillo di sveglia. La normalità è sopravvalutata.

IN QUESTO ARTICOLO
POTREBBE INTERESSARTI:

​Baritalia 2021, i migliori mixologist d'Italia premiati a Milano

Gran finale al Moebius di Milano per il laboratorio itinerante dedicato alla mixology, ecco i vincitori di questa edizione di BaritaliaLab.

LEGGI.
×