Il giardino d'inverno a Milano: 5 indirizzi da scoprire

Pubblicato il 20 dicembre 2021

Il giardino d'inverno a Milano: 5 indirizzi da scoprire

C’è sempre stata un po’ di invidia per chi vive in una città con un clima mite e costante sui 20 gradi tutto l’anno. Adesso, senza bisogno di arrivare fino a San Francisco, ma a Milano d’inverno mangiare “en plein air” è un’impresa ardua, degna del miglior temperamento vichingo. A meno che non si scelga di prenotare una cena, oppure un pranzo, in un ristorante che possa offrire un bellissimo “giardino d’inverno”. Mangiare nel verde, anche quando la colonnina del termometro scende a ridosso delle zero. Tutto possibile e anche utile per fare in modo che la stagione più fredda passi alla svelta e arrivi più velocemente la primavera. Ecco dove prenotare per mangiare all’aperto anche a dicembre.

In Porta Venezia

Non si tratta solo della deliziosa veranda, da Delicatessen l’inverno è una stagione magica, soprattutto a ridosso del Natale. Sarà per la renna all’esterno, su viale Tunisia, che fa molto montagna. Chissà se funziona ancora quel marchingegno che faceva uscire la schiuma che mi pareva neve. Poi si entra e sembra di essere catapultati in una baita sud tirolese - e lasciamo da parte l’annosa querelle su Alto Adige e Sud Tirolo, tanto ci siamo capiti - con legno, cuoio e un tocco romantico. La chicca è la veranda in vetro e ferro battuto che, riscaldata a pavimento, resta aperta anche d’inverno.
Delicatessen - viale Tunisia 14, Milano - Tel: 0229529555

In Corso Vercelli

La prima impressione fa tanto. L’accoglienza da Bianca - siamo in via Panizza, a due passi da Corso Vercelli - vale già una visita. Si beh il bianco è il colore degli interni ma, stile a parte, il pesce è il protagonista del menu. Ecco il colore lo si assaggia, è più una questione di palato piuttosto che di arredi. Pacchero con gamberi rossi di Mazara del Vallo e pistacchi e scamponi gratinati con verdure alla griglia da gustare nell’elegante giardino d’inverno perfettamente illuminato.
Ristorante Bianca - via B. Panizza 10, Milano - Tel: 0245409037 

In Porta Romana

Ci spostiamo in zona Bocconi, viale Bligny, allo Spoon. Il giardino è impreziosito dalla vista delle mura spagnole che danno quel tocco storico cinquecentesco ma ancora molto attuale. Non manca certo lo spazio e anche quello esterno si può sfruttare pure d’inverno, perfetto per una cena romantica ma anche per un brunch. Il dehors a cupola climatizzato diventa un funzionale ed accogliente giardino d’inverno da sfruttare praticamente sempre.
Spoon - viale Bligny 39, Milano - Tel: 0258322922

In Palestro

LùBar è una sosta perfetta per una pausa pranzo durante lo shopping natalizio in centro. Siamo in Palestro, all’interno della Galleria d’arte moderna, la carta propone sfiziosità della personalità sicula e la location sottolinea lo stile in un accogliente gioco di luci e colori che si apre sulla sua serra in cortile e nel giardino godibile anche d’inverno. Dalla Sicilia alla Villa Reale di Milano, il viaggio dello street food siculo non sembra così lungo ma resta assolutamente elegante, in un ristorante che difficilmente si può descrivere. Molto meglio visitarlo.
LùBar - via Palestro 16, Milano - tel. 0283527769

In Certosa

Si finisce in bellezza. Una cena da Innocenti Evasioni significa alta cucina e natura. Iniziamo dalla location, siamo in via privata Privata della Bindellina, zona Certosa. Il ristorante ha una sala principale e una seconda più intima. Il giardino zen è una delizia d’estate, ma resta affascinate anche d’inverno, quando lo si può vivere protetti da una vetrata che consente di ammirare la bellezza. A tavola, le proposte sono firmate dallo chef Tommaso Arrigoni, una stella Michelin, che si diverte ad accostare ingredienti in grado di suscitare un’emozione anche al palato. Che si unisce a quella scatenata dalla vista.
Innocenti Evasioni - Via Privata della Bindellina, Milano - tel. 0233001882

Foto di copertina dalla pagina Fb di LùBar 

  • MANGIARE ALL'APERTO

scritto da:

Fabrizio Arnhold

Il trucco per un buon aperitivo o una cena perfetta? Scegliere il posto giusto. Vi racconterò i miei locali preferiti, ma sempre con spirito critico, senza mai dimenticare che a Milano c’è tutto quello di cui si ha bisogno. Basta saper scegliere.

POTREBBE INTERESSARTI:

Panettoni artigianali da menzione d'onore per questo Natale 2022

Il dolce di Natale per antonomasia, con o senza canditi, alto o basso, con cioccolato, fichi. Quelli che hanno trionfato a Re Panettone.

LEGGI.
×