​Se non hai mai provato una Stanza della Neve, è ora di farlo

Pubblicato il 27 novembre 2020

​Se non hai mai provato una Stanza della Neve, è ora di farlo

Un luogo dove il freddo regala emozioni e sensazioni di benessere davvero uniche.

E l’occasione giusta per vivere questa wellness experience è far visita al Bonfanti Design Hotel di Chienes, in Val Pusteria, che tra le novità del recente restyling può vantare una snow room davvero spettacolare.


Un luogo speciale dove lasciarsi avvolgere dalla magia invernale dei paesi nordici ricreata grazie alla neve (vera), che ricopre pareti e pavimento e scende a fiocchi, e alla temperatura che può raggiungere anche i -10°.


Ideale dopo la sauna, è l’alternativa soft al bagno di reazione freddo, imprescindibile per ristabilire la condizione ottimale all’organismo dopo la fase di riscaldamento, per riattivare la circolazione sanguigna e rassodare i tessuti. Il freddo secco infatti fa percepire una temperatura meno fredda di quella reale permettendo al corpo un raffreddamento delicato e graduale senza lo shock dello sbalzo termico.


Da qui i benefici per l’organismo: stimolazione dei vasi sanguigni, rafforzamento del sistema immunitario, alleviamento del dolore, rilascio degli ormoni della felicità. Insomma, una scarica di endorfine racchiusa in un piccolo fiocco di neve. Dpcm permettendo, punto da segnare nella To Do Lista natalizia…

www.bonfanti-hotel.com

  • NOTIZIE
POTREBBE INTERESSARTI:

Dimmi come chiami le chiacchiere e ti dirò da dove vieni

Classiche o rivisitate, coperte da miele, cioccolato, zucchero a velo o servite con il cioccolato fondente, perché no?

LEGGI.
×