La Conegliano Valdobbiadene Experience, il primo appuntamento open air dell’anno

Pubblicato il 21 maggio 2021 alle 12:14

La Conegliano Valdobbiadene Experience, il primo appuntamento open air dell’anno

Giovedì 1 e venerdì 2 luglio, in cantina Follador gli eventi aperti al pubblico.

Con l’obiettivo di far vivere le colline (e non semplicemente visitarle), nasce il primo format enoturistico “Conegliano Valdobbiadene Experience” pensato per raccontare i luoghi, le bellezze e le atmosfere di uno dei paesaggi culturali tutelati dall’Unesco più affascinanti di sempre, scrigno di valori quali accoglienza, orientamento alla sostenibilità e cura delle tradizioni.

Una bellissima iniziativa ideata dalla Strada del Prosecco e Vini dei Colli Conegliano Valdobbiadene, con il patrocinio della Regione Veneto, Associazione per il Patrimonio delle Colline del Prosecco di Conegliano Valdobbiadene e il Consorzio Tutela del Vino Conegliano Valdobbiadene Prosecco.

Tra le cantine coinvolte anche Follador che, dalle 14, riaprirà le sue porte, per condurre i visitatori in un percorso fra la storica cantina la cui tradizione vinicola risale al 1700 e il rustico esclusivo di proprietà, che sorge a ridosso delle celebri Torri di Credazzo e dalla duecentesca chiesetta di San Lorenzo.

In programma una degustazione guidata di tre spumanti Docg Millesimati: il cru “Torri di Credazzo” Valdobbiadene Prosecco Superiore Extra Dry, il Conegliano Valdobbiadene Prosecco Superiore Docg Extra Dry e il Conegliano Valdobbiadene Prosecco Superiore Docg Extra Brut, accompagnati da specialità locali.

Per tutte le info e le cantine coinvolte, QUI

Foto da ufficio stampa

  • NOTIZIE

scritto da:

Lisa Bartoletti

Mi piace vivere le mie passioni, ovvero la buona cucina, la musica e la mia vita a zonzo. E dopo averle vissute, ve le racconto.

POTREBBE INTERESSARTI:

​Una voglia incontenibile di uscire. Ed è boom di prenotazioni e recensioni in ristorante

Secondo i dati incoraggianti diffusi da Google e TripAdvisor.

LEGGI.
×