Pescara e Chieti zone rosse: Confesercenti è contro la chiusura

Pubblicato il 23 febbraio 2021 alle 18:44

Pescara e Chieti zone rosse: Confesercenti è contro la chiusura

Confesercenti a Pescara diffonde il suo disappunto. In zona rossa, con le attività chiuse, ancora tantissimi in giro

Confesercenti a Pescara ha reso noto in queste ore il suo disappunto. Nonostante la città sia in zona rossa (così come Chieti) per diminuire i casi di contagio da Covid-19, per le strade sono in tantissimi a passeggiare, a sostare e a chiacchierare. Da qui la rabbia di Confesercenti. A detta dell'organizzazione, gli assembramenti non si evitano chiudendo tutto anche perché i controlli risultano insufficienti. 

La colpa agli esercenti

Con la città in zona rossa, locali e negozi sono chiusi ma, nonostante questo, si vedono ancora tantissime persone per le strade. Per questo il direttore provinciale Gianni Taucci di Confesercenti Pescara critica fortemente l'amministrazione che non pone, a detta sua, un giusto controllo. È quanto afferma in un articolo del ilpescara.it esortando anche a non dare più la colpa della diffusione del virus agli esercenti. 

L'accusa della Cna

Intanto, sulla chiusura delle città, prende parola anche il portavoce della Cna Pescara che lamenta la decisione unilaterale presa dal Presidente di Regione Marsilio che ha decretato la chiusura delle città di Pescara e Chieti senza attendere l'assenso del Governo. Questo ha come immediata conseguenza che la decisione non comporta una automatica copertura e ristori.  Così, le aziende penalizzate, non hanno alcuna certezza dell'indennizzo economico. 

Infatti ora la Regione dovrà negoziare con il governo e con la conferenza delle Regioni lo stanziamento di risorse aggiuntive con cui cercare di far fronte a questa nuova emergenza.

Photo Credits: ​Photo by MealPro on Unsplash

  • NOTIZIE
POTREBBE INTERESSARTI:

10 film da vedere per la Festa della Donna

Chi lo ha detto che bisogna per forza uscire? Mai come adesso una serata a casa, tra amiche, è una valida alternativa.

LEGGI.
×